Le scarpe appese per Sestri (foto)

 
Adv:

Guarda i libri più venduti nell'ultima ora su Amazon, clicca ➡ qui!
   
L'articolo:

Le scarpe appese per Sestri (foto)

Le scarpe appese per Sestri

Potevo esimermi dal fotografare quello che é stato fatto a Sestri Levante? Un gruppo di “artisti” ha appeso per le vie del centro qualche decina di paia di scarpe che, a sprazzi, fanno tirare su il naso a tutti coloro che vi passano al di sotto.
Una volta avevo sentito che si appendevano le scarpe, nelle grandi città, per indicare un territorio nel quale si vende droga (non so se è vero) ma qui l’idea è stata per fortuna molto diversa.

 
Adv:
 
Newsletter:
Se sei arrivato a leggere fino a qui significa che il contenuto era interessante e ti è piaciuto. Se vuoi essere informato quando pubblico qualcosa di interessante puoi iscriverti alla mia Newsletter. Non ti invierò decine di messaggi alla settimana ma solamente una mail, ogni tanto, informandoti sui post più interessanti che ho pubblicato recentemente. Clicca qui sotto per accedere alla pagina nella quale iscriverti, ci vuole meno di un minuto:  
Le categorie principali del sito:
 
Disclamer:
I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.
Per saperne di più sulla nostra politica relativa a privacy e cookies vai alla pagina Privacy.
 
Statistiche:
Attualmente ci sono visitatori online.
Questa pagina ha avuto 3 views totali.
Oggi ci sono stati visitatori e le pagine viste sono state .
Dalla sua creazione ad oggi ci sono stati visitatori sul sito e le pagine viste totali sono state .
 
Share, categorie e hashtag:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “Le scarpe appese per Sestri (foto)

  1. Dal momento che le scarpe sono ancora lì ho cercato meglio il motivo per il quale si appendono le scarpe; non c’è sicurezza ma le cause sembrano due e tutte e due di provenienza americana:
    o, come scritto, per segnalare una zona di spaccio oppure per ricordare qualcuno che è morto (come facciamo noi mettendo dei fiori in certi punti)

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"