Baia del Silenzio il 31 luglio 2018

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018.
Questa mattina la Baia del Silenzio (Portobello) era veramente splendida: acqua pulita, caldo eccezionale e non moltissima gente.
Devo dire che tutte le volte che salgo a scattare dalla salita dei Cappuccini mi ripropongo sempre di andare a fare il bagno dagli scogli (non dalla parte sabbiosa) perché l’acqua lì è veramente trasparente… ma poi alla fine non ci vado mai…
Prima o poi però andrò e vi farò anche qualche video con la Gopro… magari quando ci saranno un po’ meno bagnanti “foresti”!

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Per chi non sapesse dove si trova la Baia del Silenzio eccovi la mappa:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Carne alla pietra a Valencia

Carne alla pietra a Valencia

Carne alla pietra a Valencia

Carne alla pietra a Valencia.
Un modo particolare e molto spettacolare per cuocere la carne è quello di scaldare una bella pietra (ollare) e poi, tolta dal fuoco, appoggiarvi sopra la carne fino al punto desiderato.
In questo caso poi la pietra era stata portata di fianco al tavolo dove mangiavamo e la cottura è avvenuta in diretta (e tra l’altro mi sono anche un pochino bruciato perché non c’era molto spazio).
Ho fatto anche un bel video che ho però pubblicato su Instagram.

Carne alla pietra a Valencia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ho trovato questo bel post su come cucinare con la pietra ollare e cosa è meglio cucinarvi: galbani.it.

[ENG] Stone meat in Valencia.
A special and very spectacular way to cook the meat is to heat a beautiful stone (ollare) and then, removed from the heat, place the meat on it until the desired point.
In this case then the stone was brought to the table where we ate and the cooking took place live (and by the way I also burned a little because there wasn’t much space).

Barcarolata 2018 in Baia del Silenzio a Sestri Levante

Barcarolata 2018 in Baia del Silenzio a Sestri Levante

Barcarolata 2018 in Baia del Silenzio a Sestri Levante

Barcarolata 2018 in Baia del Silenzio a Sestri Levante.
Anche quest’anno si è svolta la Barcarolata a Sestri Levante con gli immancabili e splendidi fuochi artificiali finali.
La cornice dello spettacolo della Baia del Silenzio è assolutamente eccezionale.
Eccovi qualche scatto di ieri sera:

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Per chi ancora non sapesse dove si trova la Baia del Silenzio vi lascio la mappa:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Chiesa di San Michele in Foro a Lucca

San Michele in Foro

Chiesa di San Michele in Foro a Lucca

Chiesa di San Michele in Foro a Lucca.
La splendida chiesa in stile romanico pisano situata dove una volta c’era il foro romano la cui facciata è dominata dalla statua di San Michele alato.

San Michele in Foro

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Clicca qui per vedere tutte le foto sulla città toscana di Lucca.

foto gallery

Una leggenda lucchese narra che in particolari condizioni di luce sia possibile scorgere uno scintillio verde proveniente dalla statua; esso sarebbe, sempre secondo la leggenda, uno smeraldo, incastonato in tempi antichi e mai ritrovato. Alcune fonti, perlopiù provenienti da anziani abitanti della città, confermano di aver visto il fantomatico scintillio, ma non è mai stato provato che uno smeraldo sia incastonato nell’opera, cosa tra l’altro assai improbabile.
Continua su Wikipedia.

Dove si trova la chiesa:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La spiaggia di Valencia

La spiaggia di Valencia

La spiaggia di Valencia

La spiaggia di Valencia.
Non la posso certo considerare una spiaggia da sogno (come ne ho fotografate e postate tante qui) e non è sicuramente un luogo di quelli che si programma di vedere nella città castigliana ma comunque, se siete qui in vacanza d’estate, una capatina la si può fare.
Lungo la bella e lunga passeggiata ci sono diversi ottimi ristoranti e bars.
Si chiama Playa del Cabanyal. La sabbia dorata si estende per molti metri e proprio prima di arrivare al mare ci sono moltissimi ombrelloni e lettini.
L’acqua non è sicuramente indimenticabile… colore pessimo e poco invitante.
C’è molta folla e questo è positivo.

La spiaggia di Valencia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

foto gallery

Dove si trova la spiaggia:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il mercato centrale di Valencia

La cupola del Mercato di Valencia

Il mercato centrale di Valencia

Il mercato centrale di Valencia.
Uno dei simboli e punti sicuramente più visitati a Vencia è il suo Mercato coperto (Mercado Central).
Un edificio monumentale (che chi visita la Spagna comunque è abituato a vedere).
Tanta gente, soprattutto turisti, e tanti cibi tipici spagnoli.

Il mercato Centrale di Valencia

La cupola del mercato:

La cupola del Mercato di Valencia

Oggi, il Mercado Central raggruppa quasi 400 piccoli commercianti, mobilizzando 1.500 persone al giorno. È il più grande centro d’Europa dedicato alla specialità dei prodotti freschi; e il primo mercato del mondo che ha affrontato la sfida dell’informatizzazione delle vendite e della consegna a domicilio dal 2 ottobre 1996. Il Mercato Centrale vende tutti i tipi di cibo come pesce, frutti di mare, frutta, carni e salumi per il consumo interno e per fornire importanti ristoranti a Valencia.
Continua su Wikipedia.

foto gallery

Dove si trova il Mercato:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"