Il mestiere più antico del mondo

Il mestiere più antico del mondo
Se hai trovato interessante questa pagina condividila sui tuoi Social:
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il mestiere più antico del mondo

Il mestiere più antico del mondo.
Passeggiando nei vicoli di Genova capita di vedere anche questo…
A voi le considerazioni morali e legali….

Il mestiere più antico del mondo

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Già nel XVIII secolo a.C., nell’antico regno di Babilonia è stata riconosciuta la necessità di tutelare i diritti di proprietà delle donne, tra cui quelli delle prostitute: tali disposizioni, che affrontano i diritti di eredità delle donne (riguardanti la dote per le figlie non sposate e i doni ricevuti dal padre), sono stati trovati nel Codice di Hammurabi. Una delle prime forme di prostituzione presenti nel mondo antico è stata la cosiddetta prostituzione sacra, presumibilmente praticata già tra i Sumeri. Nelle fonti pervenuteci (Erodoto e Tucidide) vi sono varie tracce di prostituzione sacra; a Babilonia ogni donna doveva raggiungere, almeno una volta nella sua vita, il santuario di Militta dedicato alla Dea Anahita (o Nana, equivalente ad Afrodite) e qui avervi un rapporto sessuale con uno straniero, come pegno simbolico d’ospitalità.
Continua su Wikipedia.

Qui molte delle foto che ho scattato in giro per Genova.

foto gallery


Disclamer:

I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.
Per saperne di più sulla nostra politica relativa a privacy e cookies vai alla pagina Privacy.

Statistiche:

Questa pagina ha avuto 21 views totali.
Attualmente ci sono visitatori online.
Oggi ci sono stati visitatori e le pagine viste sono state .
Dalla sua creazione ad oggi ci sono stati visitatori sul sito e le pagine viste totali sono state .

Le categorie piu' importanti del sito e gli ultimi post:


Se hai trovato interessante questa pagina condividila sui tuoi Social:
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rispondi