Sugo di astice

Sugo di astice

Sugo di astice

Sugo di astice.
Uno dei piatti preferiti a casa è la pasta con il sugo di astice (o aragosta, o gamberi… dipende da cosa si trova).
Questo sugo lo ha realizzato mio papà Loris (e spero che ve ne voglia scrivere la ricetta).

Sugo di astice

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[amazon_link asins=’B00CFPN6VI,B0056Y4ZZQ,B072J8MQRN,B0001IWZF4′ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7c58fcc0-b8e8-11e8-83ce-3bb9bec5b04b’]

Di colore bluastro, con chiazze gialle sul dorso e ventre chiaro, possiede due paia di antenne, un paio lunghe e uno corte e 8 zampe locomotrici, oltre a 2 chelate, di cui una più grande e una più piccola, per poter svolgere meglio compiti diversi. Il carapace è liscio e incavato, possiede due spine, situate vicino agli occhi. Può raggiungere il mezzo metro di lunghezza, ma gli esemplari comuni misurano dai 30 ai 40 cm.
Continua su Wikipedia.

Carne trita e riso

Carne trita e riso

Carne trita e riso

Carne trita e riso. Uno dei miei piatti preferiti a casa.
non è altro che della carne tritata, cotta nel vino ed insaporita con cipolla e un pochino di concentrato di pomodoro servita con riso parboil.
Le varianti di casa mia di questo piatto sono: con riso, con purea di patate oppure con la pasta (le pipe sono le migliori).
Eccovi la foto:

Carne trita e riso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Forse, dall’aspetto, potrebbe ricordarvi un chili con carne a cui però manca il chili (il piccante appunto) ed i fagioli. Poi il processo per cucinarlo è proprio simile.