Fritto di pesce

Fritto di pesce

Fritto di pesce

Fritto di pesce.
Un ottimo fritto gustato qualche mese fa nell’ottima trattoria Raieü a Cavi Borgo (Lavagna).
C’era un po di tutto ma era fatto in maniera povera: qualche pesce di paranza (pesce azzurro non pregiato), qualche gamberetto e qualche calamaro.
Risultato veramente ottimo, voi che dite?

Fritto di pesce

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ho trovato (e vi suggerisco) due spunti di lettura:
– I segreti per preparare la perfetta frittura di pesce su IoViaggio
– Frittura di pesce: 5 errori da non fare su Dissapore
– Come preparare una perfetta frittura di pesce su Sale&Pepe

Kastellet a Copenhagen

Kastellet a Copenhagen

Kastellet in Copenhagen

Kastellet a Copenhagen.
Se volete andare a piedi dal centro di Copenhagen (Copenaghen) a vedere la Sirenetta dovete per forza passare attraverso il famoso pacchetto fortificato a forma di Stella chiamato Kastellet.
Al suo interno una piccola fortezza i cui palazzi, di un rosso fiammeggiante, hanno il loro fascino.
La forma a stella del parco poi, e i canali, rendono il tutto ancora più affascinante.

Kastellet a Copenhagen

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

C’è persino il sito ufficiale kastellet.dk.

Ecco dove si trova il castelletto:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Clicca qui per vedere tutte le foto della capitale danese.

foto gallery

Leoni a San Marco

Leoni a San Marco

Leoni a San Marco

Leoni a San Marco.
Il leone, simbolo dell’Evangelista Marco, e’ da secoli il simbolo di Venezia e anche del Veneto in generale.
Passando per i canali della citta’ lagunare, con la nave in partenza dal porto, ho scattato alcuni scatti alla celebre piazza San Marco e ai tanti leoni che la addobbano.

Leoni a San Marco

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Le altre foto di Venezia qui.
foto gallery

[amazon_link asins=’8883149149,887666629X,8888548904′ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ed8e3c6d-d43f-11e8-ace4-e1d133035085′]

Per Leone di San Marco o Leone Marciano o Leone Alato si intende la rappresentazione simbolica dell’evangelista san Marco, raffigurato in forma di leone alato. Altri elementi in varie combinazioni presenti sono: l’aureola sul capo e un libro tra le zampe. Il Leone di San Marco è secolare simbolo della città di Venezia, della sua antica Repubblica e attuale simbolo del Comune e della Provincia di Venezia, nonché della Regione Veneto e di numerosi altri enti ed amministrazioni civili, militari e politici.
Continua su Wikipedia.

Dove si trova piazza San Marco a Venezia:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Sampdoria-Sassuolo 2018/2019

Sampdoria-Sassuolo 2018/2019

Sampdoria-Sassuolo 2018/2019

Sampdoria-Sassuolo 2018/2019 – 22 ottobre 2018, 0 a 0

Autore: STEFANO POLPOTTO

Gradinata Sud con il Sassuolo:

Sampdoria-Sassuolo 2018/2019

Per sapere tutto sulla Sampdoria visitate il sito ufficiale.

La UC Sampdoria è una squadra di calcio italiana che nasce nel 1946. Nasce infatti il 12 agosto del 1946 dalla fusione di due società la Sampierdarenese e l’Andrea Doria. Nella sua storia, costellata da diversi alti e bassi (ma comunque non è mai retrocessa in serie C), ha conquistato uno scudetto (nel 1990/1991), 4 Coppe Italia (1984/1985, 1987/1988, 1988/1989, 1993/1994), una Coppa delle Coppe (1989/1990) e una Supercoppa italiana (1991/1992).
Lo stadio di casa è il Luigi Ferraris.

In questo sito ci sono moltissime immagini dei tifosi (storiche e recenti, compatibilmente con quelle che riesco a scattare quando sono a casa e anche a quelle che alcuni amici, fotografi e non, mi inviano). Un’altra interessante sezione di questo sito, che probabilmente è la più vasta online, è la pagina dei cori costantemente aggiornata. Non dimenticatevi neanche la pagina dell’Almanacco dove, giorno per giorno, potrete trovare tutte le partite ufficiali e molte chicche della storia Blucerchiata.

A a Madonna du ma

A a Madonna du ma

A a Madonna du ma

A a Madonna du ma.
Come spesso accade nei porticcioli (o comunque dove ci sono comunita’ di pescatori) ci si affida ai Santi o alla Mandonna per un sicuro rientro a casa e per una buona pesca.
A framura, c’e’ la Madonna del Mare (a Madonna du Ma) e questa nella foto e’ la preghiera per Lei, in genovese ed in italiano:

A a Madonna du ma

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Nel 1797 con la dominazione francese di Napoleone Bonaparte la municipalità di Framura rientrò dal 2 dicembre nel Dipartimento del Vara, con capoluogo Levanto, all’interno della Repubblica Ligure. Dal 28 aprile del 1798 con i nuovi ordinamenti francesi, Framura rientrò nel VII cantone, capoluogo Deiva Marina, della Giurisdizione di Mesco e dal 1803 centro principale del V cantone del Mesco nella Giurisdizione del Golfo di Venere. Annesso al Primo Impero francese, dal 13 giugno 1805 al 1814 venne inserito nel Dipartimento degli Appennini.
Continua su Wikipedia.

Dove si trova Framura:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Nodi in un ristorante a Mykonos

Nodi in un ristorante a Mykonos

Nodi in un ristorante a Mykonos

Nodi in un ristorante a Mykonos.
Oltre che essere una bella isola greca con tantissime belle spiagge e anche un luogo dove si puo’ far baldoria fino al mattino, Mykonos e’ anche un posto dove rilassarsi e mangiare in ristoranti e ristorantini romantici e caratteristici.
Questo era proprio nel centro del dedalo di viuzze e credo che sia uno dei piu’ famosi (anche se purtroppo non so il nome perche’ ero solo di passaggio e non vi ho mangiato).
La scenografia, se cosi’ si puo’ chiamare era molto bella con quelle funi e quei nodi pendolanti sui tavoli.

Nodi in un ristorante a Mykonos

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[amazon_link asins=’0714861251,8833925927,B01LQPBY8O,8879807730,8867402757′ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f75618fb-d371-11e8-917b-5d3395154691′]