La Salita di San Gerolamo a Genova

Condividi questo contenuto sui tuoi Social:
 
Adv:

L'articolo:

La Salita di San Gerolamo a Genova

La Salita di San Gerolamo a Genova.
Chi viene a Genova come turista normalmente viene attratto dalle zone del centro (acquario, vicoli del centro storico, via Venti Settembre) e difficilmente percorre delle vie (a dire la verità si chiamano creuze da noi) che salgono e scendono dai quartieri attorno al centro.
Questa è una di quelle: Salita San Gerolamo.
Nella foto è ripresa la parte a monte da piazza Goffredo Villa, vicino al belvedere Castelletto.

Conosci questa creuza di Genova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La Salita di San Gerolamo a Genova

Foto scattata con macchina Canon EOS RP e lente Tamron 16-300.

Ecco dove si trova la stradina:

Ubicata nel quartiere di Castelletto Salita di San Gerolamo consta di due tratti: il primo quello inferiore che parte da Piazza Portello e sfocia in Piazza Villa, il secondo quello superiore che da quest’ultima attraversa le alture fino alla confluenza fra Salita Accinelli e Salita Emanuele Cavallo.
Continua e approfondisci su amezena.net

The Ascent of San Gerolamo in Genoa – La montée de San Gerolamo à Gênes – La subida de San Gerolamo en Génova – A escalada de San Gerolamo em Génova – Der Aufstieg von San Gerolamo in Genua – Cuộc leo núi San Gerolamo ở Genoa

Ti è piaciuto questo articolo? Clicca sulle stelle per dagli un voto!

La media dei voti è di 5 / 5. I voti a questo post sono stati 3

L'articolo non ha ancora ricevuto alcuna valutazione, votalo tu per primo!

Aggiungi un tuo commento a questo post oppure leggi qui cosa hanno scritto gli altri visitatori.
I miei social:
                       
 
 
Ho scattato tantissime foto in giro per la città di Genova e le potete trovare quasi tutte qui oppure cercando nei vari post specifici sulla città ligure.
Se volete cercare qualche spunto per saperne di più sulla Superba vi rimando al sito del Turismo del Comune: visitgenoa.it. Questo invece è il sito istituzionale del Comune: smart.comune.genova.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale che parli di tutta la Liguria vi invito a visitare il sito ufficiale della Regione: lamialiguria.it.
Se avete bisogno di una bella guida cartacea della città vi invito a consultare queste pubblicazioni: Genova e il Tigullio, Genova. Una guida oppure Guida indipendente alla città di Genova.
Se siete appassionati di misteri e leggende allora vi suggerisco questi la lettura di questi due libri: Alla scoperta dei segreti perduti di Genova e Genova misteriosa.
 
Adv:
 
Newsletter:
Se sei arrivato a leggere fino a qui significa che il contenuto era interessante e ti è piaciuto. Se vuoi essere informato quando pubblico qualcosa di interessante puoi iscriverti alla mia Newsletter. Non ti invierò decine di messaggi alla settimana ma solamente una mail, ogni tanto, informandoti sui post più interessanti che ho pubblicato recentemente. Clicca qui per accedere alla pagina nella quale iscriverti, ci vuole meno di un minuto.
 
Disclamer:
I diritti su immagini, video e cori sono disciplinati come da pagina Copyright.
Per saperne di più sulla nostra politica relativa a privacy e cookies vai alla pagina relativa alla nostra Privacy.
 
Questa pagina ha avuto 127 visite totali.
Iscriviti
Notificami
guest
13 Commenti
I più vecchi
I più nuovi I più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Gabriella
Ospite
Gabriella
8 giorni fa

Quanti angoli di Genova non si conoscono, mi piace molto quando pubblicate questi angoli nascosti e così particolari. Grazie di cuore che ci fate conoscere meglio la nostra città.

Stefano
Ospite
Stefano
8 giorni fa

Belle ma altamente degradate

Mauro
Ospite
Mauro
8 giorni fa
Rispondi a  Stefano

Ma quando mai degradate? Purtroppo è una strada mattonata con tutti i difetti di quel tipo di pavimentazione, come peraltro altre creuze da San Rocchino a Sant’Anna per parlare di situazioni simili vicine e tutte in Castelletto che mi sembra tutt’altro che una zona degradata.

Stefano
Ospite
Stefano
8 giorni fa
Rispondi a  Mauro

Io le trovo piene di erbacce ed in certe graffiti sui muri

Mauro
Ospite
Mauro
8 giorni fa
Rispondi a  Stefano

Per i graffiti li trova dappertutto perché, probabilmente, non viene fatta alcuna seria repressione, visti gli attuali sistemi di sorveglianza, che individuati gli autori si fa passare loro la voglia. Per quanto riguarda le erbacce è il problema che il comune potrebbe risolvere facilmente.Comunque da buon genovese che conosce buona parte della città ribadisco che le zone degradate sono ben altre.

Angela
Ospite
Angela
8 giorni fa

Io la amo

Indiana
Ospite
Indiana
8 giorni fa

Creuze, ascensori e funicolari… Genova è unica e meravigliosa anche per questi!

Ruggeto
Ospite
Ruggeto
8 giorni fa

E finalmente anche noi foresti abbiamo capito (qualcosa) di quella bella melodia.. creuza de ma… grazie!

Linuccia
Ospite
Linuccia
8 giorni fa

Che belle le creuze

Anna
Ospite
Anna
8 giorni fa

Anche Salita Sant’Anna, che volendo si può percorrere in discesa dopo essere saliti con la comoda funicolare da Piazza Portello

Duccio
Ospite
Duccio
8 giorni fa

Vedo molti salire dalla Meridiana fino a Castelletto, San Gerolamo è un po’ nascosta

Stefano
Ospite
Stefano
8 giorni fa

Là dalle moto, dalla porticina in legno, si aveva accesso ad una cisterna di acqua e sopra il voltino passava una rete dell’acquedotto storico; dalla scalinata sempre a destra vi sono delle tracce di condutture in terracotta.

Last edited 7 giorni fa by Lucadea
Lauretta
Ospite
Lauretta
8 giorni fa

Una delle più comode per scendere in centro da castelletto ma u a delle meno suggestive!

13
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero su questo postx
×