Totanetti in umido a Montevideo

Totanetti in umido a Montevideo

Totanetti in umido a Montevideo.
Ancora un altro succulento piatto dal Mercado del Puerto di Montevideo in Uruguay.
Famoso piu’ che per la carne che per il pesce ma non per questo di qualita’ inferiore.
In questo piatto dei totani in umido con cipolla, patate, funghi e qualche spezia.

Totanetti in umido a Montevideo

Totanetti in umido a Montevideo

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

I cefalopodi (Cephalopoda, dal greco kephale, testa e pous, podos, piede) sono molluschi esclusivamente marini, tra i più evoluti, con conchiglia ridotta internamente o del tutto assente, prettamente nectonici (come le seppie e i calamari) o bentonici (come il polpo e il moscardino). Si svilupparono in una grande moltitudine di forme durante il Mesozoico, colonizzando praticamente tutti gli ambienti marini con i gruppi dei nautiloidi, ammonoidea e belemnoidi, gli ultimi due totalmente estinti.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Squid stew in Montevideo.
Yet another succulent dish from the Mercado del Puerto in Montevideo in Uruguay.
Famous more than for meat than for fish but not for this of a lower quality.
In this dish stewed squid with onion, potatoes, mushrooms and some spices.

Interno della Cattedrale di San Lorenzo

Interno della Cattedrale di San Lorenzo

Interno della Cattedrale di San Lorenzo.
La chiesa più importante della Liguria è anche la più maestosa. Questo è l’altare principale.
Costruita in stile che si potrebbe dire ligure, con alternanza di marmo verde e bianco, è anche molto bella all’interno.
Questa è la navata principale della chiesa e potete anche vedere in alto lo scudo con la croce di San Giorgio, protettore di Genova.

Interno della Cattedrale di San Lorenzo

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300 e filtro polarizzatore.

Qui tutte le foto che ho scattato nella mia ultima visita alla Cattedrale:
foto gallery

Se vi interessa questo è il sito web ufficiale che vi aggiorna su iniziative e liturgie cattoliche: chiesadigenova.it.

La cattedrale di San Lorenzo è il più importante luogo di culto cattolico della città di Genova, cattedrale metropolitana dell’omonima arcidiocesi. È stata consacrata al santo nel 1118 da papa Gelasio II quando non era ancora ultimata e ne mancava la facciata.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Interior of the Cathedral of San Lorenzo.
The most important church in Liguria is also the most majestic. This is the main altar.
Built in a style that could be called Ligurian, with alternating green and white marble, it is also very beautiful inside.
This is the main nave of the church and you can also see at the top the shield with the cross of St. George, protector of Genoa.

Una fettina di focaccia al formaggio

Una fettina di focaccia al formaggio

Una fettina di focaccia al formaggio.
La focaccia con il formaggio è uno dei classici cibi liguri che mi piacciono di più quando sono a casa.
Se è preparata e cucinata bene è veramente impareggiabile.
Sfoglia sottile e stracchino locale.
Dalle nostre parti, nella Liguria di Levante, quasi in tutte le pizzerie e panifici la preparano ma, come forse tutti già saprete, quella originale è quella di Recco.

Una fettina di focaccia al formaggio

Una fettina di focaccia al formaggio

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

E’ una dop e c’è persino un consorzio che ne difende il nome: focacciadirecco.it. Quella della foto, buonissima per me (anche se non credo sia dop) è quella della pizzeria iduegabbiani.it di Sestri Levante.

Moltissime però sono le ricette, in rete, che vi spiegano come prepararla a casa: academiabarilla.it, giallozafferano.it oppure lospicchiodaglio.it. Ma facendo una semplice ricerca ne potete trovare a decine.

[ENG] A slice of cheese focaccia.
Focaccia with cheese is one of the classic Ligurian foods that I like most when I’m at home.
If it is prepared and cooked well it is truly unparalleled.
Thin puff and local stracchino.
In our area, in Liguria di Levante, almost in all pizzerias and bakeries they prepare it but, as you may all already know, the original one is that of Recco.

Veranda ristorante Baia del Silenzio

Veranda ristorante Baia del Silenzio

Veranda ristorante Baia del Silenzio.
Uno scorcio della nostra famosa baia di Sestri Levante e della terrazza di uno dei ristoranti piu’ rinomati.
Ad dire la verita’ non ho molte parole da spendere su questa foto… lascio a voi volare con la fantasia.

Veranda ristorante Baia del Silenzio

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Veranda restaurant Baia del Silenzio.
A glimpse of our famous bay of Sestri Levante and the terrace of one of the most renowned restaurants.
To tell the truth, I don’t have many words to spend on this photo … I leave you to fly with your imagination.

Pansoti alla salsa di noci

Pansoti alla salsa di noci

Pansoti alla salsa di noci.
Un must della cucina ligure e’ questo splendido piatto. Chi di voi non lo ha mai assaggiato?
Se non lo avete mai provato, veramente, vi perdete una prelibatezza.
Gia’ i pansoti sono spettacolari anche solo con burro e salvia. Se poi ci aggiungiamo uno dei tipici condimenti liguri, la salsa fatta con le noci, diventano imbattibili.
Provare per credere!

Pansoti alla salsa di noci

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Pansoti with walnut sauce.
A must of Ligurian cuisine is this splendid dish. Who among you has never tasted it?
If you have never tried it, you really miss a delicacy.
Gia ‘pansoti are spectacular even with just butter and sage. If we then add one of the typical Ligurian condiments, the sauce made with walnuts, they become unbeatable.
Seeing is believing!

Fenice sul tetto a Hue

Fenice sul tetto a Hue

Fenice sul tetto a Hue.
Queste statue, che quasi sempre raffigurano animali mitologici, mi piacciono moltissimo e le fotografo sempre.
Questa è una delle tante della città Imperiale di Huè, in Vietnam, e rappresenta una fenice e più sotto un cane/drago.
Ho provato a cercare online se hanno un nome particolare (come i Gargoil sui tetti di Notre Dam) ma non sono stato in grado di trovare nulla.
Se vogliamo poi dire tutta la verità mi ricordano molto i disegni ed i colori delle statue Maya che avevo visto in Messico qualche anno fa a Coba (anche se so che non centrano proprio nulla).

Fenice sul tetto a Hue

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto che ho scattato in questo luogo:
foto gallery

La Città imperiale di Huế è un complesso fortificato costituito da una cittadella al cui interno è posizionata la vera e propria Città imperiale di Huế, l’antica capitale imperiale del Vietnam. A sua volta, racchiusa all’interno della Città imperiale si trova la Città Proibita Purpurea.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco dove si trova questo luogo mitico:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Phoenix on the roof in Hue.
These statues, which almost always depict mythological animals, I like very much and I always photograph them.
This is one of many in the Imperial city of Hue, in Vietnam, and represents a phoenix and below a dog / dragon.
I tried searching online if they have a particular name (like the Gargoils on the roofs of Notre Dam) but I couldn’t find anything.
If we want to tell the whole truth, they remind me of the designs and colors of the Mayan statues I had seen in Mexico a few years ago at Coba (although I know they have nothing to do with it).