Anfiteatro nel Parco dei Castelli

Anfiteatro nel Parco dei Castelli

Anfiteatro nel Parco dei Castelli.
Qualche tempo fa sono riuscito a visitare il Parco sulla penisola di Sestri Levante.
Questo anfiteatro, voluto dal magnate Gualino agli inizi del 1900, pare sia stato creato per dar modo alla signora e moglie del proprietario di allietare gli ospiti con le sue esibizioni.

Anfiteatro nel Parco dei Castelli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Amphitheater in the Parco dei Castelli.
Some time ago I managed to visit the Park on the Sestri Levante peninsula.
This amphitheater, commissioned by the magnate Gualino in the early 1900s, seems to have been created to give the owner’s lady a chance to cheer up her guests with her performances.

Riva Trigoso a Levante

Riva Trigoso a Levante

Riva Trigoso a Levante.
Una delle vie della fraziona di Sestri Levante. Alle spalle la chiesa di San Pietro e di fronte tutta la via della Libertà.
Questa foto è stata scattata a settembre, quando le vie del paesino cominciavano a svuotarsi. Sì perché durante l’estate questo piccolo borgo raddoppia (forse in passato addirittura triplicava) gli abitanti grazie ai turisti e secondecasisti provenienti da Lombardia e Emilia.

Riva Trigoso a Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

La zona di Levante, invece, è costituita da abitazioni risalenti in gran parte al Novecento circa, ospita il cantiere navale locale della Fincantieri e i principali esercizi commerciali e stabilimenti balneari. Questa zona è un po’ più raccolta del borgo di Ponente, ma è molto affollata, specie durante la stagione estiva.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

Dove ho scattato la foto:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Riva Trigoso in Levante.
One of the streets of the Sestri Levante district. Behind the church of San Pietro and facing the whole of Via della Libertà.
This photo was taken in September, when the streets of the village began to empty. Yes, because during the summer this small village doubles (perhaps in the past even tripled) the inhabitants thanks to tourists and second-tiers from Lombardy and Emilia.

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino.
Una foto molto spettacolare delle coste e dei capi che si tuffano nel mar Ligure dal Monte di Portofino.
Durante l’escursione che ho fatto, l’estate scorsa, lungo il sentiero che da Camogli porta all’Abbazia di San Fruttuoso passando dalle Batterie.
La camminata, come potete vedere, è difficile in qualche punto ma lo spettacolo che si può godere è forse uno dei più belli della Liguria.
Questo, sicuramente, il punto più spettacolare, non credete anche voi?

Le Coste del Parco di Portofino

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Vi lascio, se volete approfondire, al sito ufficiale parcoportofino.it.

Per vedere invece tutte le foto che ho scattato durante l’escursione lungo il sentiero che da Camogli va a San Fruttuoso clicca qui:
foto gallery

Il parco naturale regionale di Portofino si trova nella Riviera di Levante, a circa trenta chilometri ad est di Genova, nell’area geografica del golfo Paradiso orientale e del Tigullio occidentale. L’ente è costituito principalmente dai comuni di Camogli, Portofino e Santa Margherita Ligure, quest’ultima sede del parco e dell’area naturale marina protetta Portofino. Il parco è stato istituito con la legge 1251 del 20 giugno 1935.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] The Coasts of the Park of Portofino.
A very spectacular photo of the coasts and heads that plunge into the Ligurian Sea from the Monte di Portofino.
During the excursion I did last summer, along the path that leads from Camogli to the Abbey of San Fruttuoso passing by the Batteries.
The walk, as you can see, is difficult at some point but the spectacle that can be enjoyed is perhaps one of the most beautiful in Liguria.
This, surely, the most spectacular point, don’t you believe too?

Particolare di una casa a Sant’Anna

Particolare di una casa a Sant'Anna

Particolare di una casa a Sant’Anna

Particolare di una casa a Sant’Anna.
Questo è il particolare di una delle ultime case di Sestri Levante lungo l’Aurelia in direzione Genova.
Siamo a Sant’Anna o a Pietra Calante (non so esattamente quale sia il luogo corretto) in una delle case che sembrano la prosecuzione di Villa Sertorio.
Il particolare che mi ha colpito è il disegno, al centro di quel balcone e molto semplificato, del araldo di Sestri Levante: una isola con due torri.

Particolare di una casa a Sant'Anna

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Un’isola rocciosa con due torri merlate in campo azzurro, è sormontato dalla corona civica di Comune ed è accompagnato da rami di quercia e di ulivo. Di colore azzurro, contornato in oro, recante al centro lo stemma comunale.
Continua su Wikipedia.

Anche Wiki si rifà al sito araldicacivica.it per il simbolo della cittadina.
Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

Dove si trova questo particolare:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Detail of a house in Sant’Anna.
This is the detail of one of the last houses of Sestri Levante along the Aurelia in the direction of Genoa.
We are in Sant’Anna or in Pietra Calante (I don’t know exactly which is the right place) in one of the houses that seem to be the continuation of Villa Sertorio.
The detail that struck me is the drawing, in the middle of that balcony and very simplified, of the herald of Sestri Levante: an island with two towers.

Camogli vista dal sentiero per San Fruttuoso

Camogli vista dal sentiero per San Fruttuoso

Camogli vista dal sentiero per San Fruttuoso

Camogli vista dal sentiero per San Fruttuoso.
Uno dei borghi marinari piu’ famosi della Liguria e sicuramente Camogli.
Questa foto, scattata ormai diversi mesi fa, ad inizio del sentiero che va fino all’Abbazia di San Fruttuoso, mostra tutta la bellezza di questo paese dalle alte case affacciate sul mare.
Voi siete mai stati a vistarlo? Magari in occasione della sagra del pesce , la famosa festa che si svolge a maggio con la famosissima padellona (camogliturismo.it).

Camogli vista dal sentiero per San Fruttuoso

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Per vedere invece tutte le foto che ho scattato durante l’escursione lungo il sentiero che da Camogli va a San Fruttuoso clicca qui:
foto gallery

[ENG] Camogli seen from the path to San Fruttuoso.
One of the most famous seaside villages in Liguria is certainly Camogli.
This photo, taken several months ago, at the beginning of the path that goes up to the Abbey of San Fruttuoso, shows all the beauty of this country with tall houses overlooking the sea.
Have you ever been to see it? Maybe on the occasion of the fish festival, the famous party that takes place in May with the famous pan (camogliturismo.it).

La Basilica Minore di Santa Maria Assunta di Camogli

La Basilica Minore di Santa Maria Assunta di Camogli

La Basilica Minore di Santa Maria Assunta di Camogli.
Una delle chiese più famose della Liguria e in pochi credo ne sappiano il nome.
Come in altri scatti è il soggetto principale degli scatti della cittadina di Camogli poiché è proprio alla fine della splendida baia della cittadina rivierasca.
Non è possibile passare di qui e non scattare una foto. Io, pur vivendo a pochi minuti di treno sono stato solo un paio di volte. Questa è della scorsa estate, esattamente a settembre, e da quel giorno arrivano tutti gli scatti recenti.

La Basilica Minore di Santa Maria Assunta di Camogli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Per vedere invece tutte le foto che ho scattato durante l’escursione lungo il sentiero che da Camogli va a San Fruttuoso clicca qui:
foto gallery

Basilica Minore di Santa Maria Assunta nel capoluogo. Affacciata sul sottostante porticciolo, la parrocchiale del borgo si erge su quello che era l’antico insediamento dell’Isola, apparendo quasi decentrata rispetto al nucleo degli alti edifici policromi.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] The Minor Basilica of Santa Maria Assunta of Camogli.
One of the most famous churches in Liguria and in a few I think they know its name.
As in other shots it is the main subject of the shots of the town of Camogli since it is right at the end of the splendid bay of the coastal town.
It is not possible to go here and not take a picture. I, despite living just a few minutes by train, have only been there a couple of times. This is from last summer, exactly in September, and from that day all the recent shots arrive.