Scorcio della Baia del Silenzio

Scorcio della Baia del Silenzio

Scorcio della Baia del Silenzio

Scorcio della Baia del Silenzio.
Sono salito fino alla fine della strada che va su dai Cappuccini alla ricerca di un punto di osservazione nuovo.
Purtroppo non ho trovato niente. Molti alberi, recinti e ville coprono la visuale. Questo il meglio che sono riuscito a fare, che comunque non è male.

Scorcio della Baia del Silenzio

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ecco dove si trova la Baia:

Zoom delle due baie di Sestri

Zoom delle due baie di Sestri Levante

Zoom delle due baie di Sestri

Zoom delle due baie di Sestri.
Sono gli ultimi giorni che sono a casa e sto scattando a più non posso per mettere fieno in cascina per i giorni in cui sarò lontano.
Ieri sono stato in cima alla Baia del Silenzio e ho scattato diverse foto. Questa, di cui ho fatto anche una versione in bianco e nero, è un classico con il teleobiettivo: la riva della Baia del Silenzio e, dietro alle case, l’acqua della Baia delle Favole.
Colorata un pochino in hdr per dare un po’ di effetto.
Vi piacciono?

Zoom delle due baie di Sestri Levante

Zoom delle due baie di Sestri Levante in bianco e nero

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Villa Matilde a Sestri Levante

Villa Matilde a Sestri Levante

Villa Matilde a Sestri Levante

Villa Matilde a Sestri Levante.
Ci sono diversi palazzi molto belli a Sestri Levante. Uno di questo è proprio sull’Isola (la parte della penisola sestrese che anticamente era un’isola) e lo si vede benissimo dalla passeggiata.
Si chiama Villa Matilde (forse una volta si chiamava Villa Pallavicini) ed è uno splendido palazzo che sovrasta il nuovo mercato del pesce sulla strada che conduce al porto.

Villa Matilde a Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Passeggiata a mare a Sestri Levante

Passeggiata a mare a Sestri Levante

Passeggiata a mare a Sestri Levante

Passeggiata a mare a Sestri Levante.
Questa estate la parte finale della passeggiata a mare, lato porto, è stata completata.
Ora si può passeggiare indisturbati, lungo il mare, dalle gallerie di Sant’Anna fino alla diga foranea.
L’ultimo tratto, una passerella sospesa, è in legno.
Speriamo che duri nel tempo!

Passeggiata a mare a Sestri Levante

Passeggiata a mare a Sestri Levante

Passeggiata a mare a Sestri Levante

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

In passato vi era una forte presenza dell’industria. I cantieri navali nella frazione di Riva sono sorti negli ultimi anni dell’Ottocento, diventando ben presto tra i più importanti d’Italia. Nel secondo dopoguerra, complice la vicinanza al triangolo industriale (Genova-Torino-Milano), Sestri Levante ospitava oltre alla cantieristica navale (e il suo indotto) una delle più grandi acciaierie, la F.I.T. (Fabbrica Italiana Tubi), chiusa nel 1982 durante la crisi del settore, la cui area è stata oggi recuperata a uso commerciale. Successivamente gli investimenti si sono orientati sull’edilizia residenziale.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Murales al porto di Sestri Levante

Murales al porto di Sestri Levante

Murales al porto di Sestri Levante

Murales al porto di Sestri Levante.
Un paio di giorni fa ho accompagnato un amico a pescate lungo la diga sul porto di Sestri. Erano anni che non scendevo sugli scogli in quel punto.
In una zona invisibile ai più (o si è in barca o si va lì a pescate appunto) spuntano diversi murales persino fatti bene.

Murales al porto di Sestri Levante

Murales al porto di Sestri Levante

Murales al porto di Sestri Levante

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Un murale (in spagnolo mural, al plurale murales; la forma plurale è usata anche in italiano, spesso erroneamente anche come singolare) è un dipinto realizzato su una parete, un soffitto o altra larga superficie permanente in muratura. Il termine indica anche il genere di pittura, ed è divenuto celebre per il movimento artistico messicano noto come “muralismo”.
Continua su Wikipedia.

Baia del Silenzio il 1 settembre 2018

Baia del Silenzio il 1 settembre 2018

Baia del Silenzio il 1 settembre 2018

Baia del Silenzio il 1 settembre 2018.
La Baia del Silenzio è sempre uno spettacolo da immortalare.
Così era ieri, una domenica di settembre con sole ancora caldo ma senza più l’afa di qualche settimana prima.
Anche il numero di bagnanti in mare è decisamente calato.
Settembre è il mese migliore per godersi Portobello e la sua Baia se il tempo regge ancora.

Baia del Silenzio il 1 settembre 2018

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ho girato anche qualche video:

Ecco dove si trova la Baia: