Acquacoltura a Lavagna

Acquacoltura a Lavagna

Acquacoltura a Lavagna

Acquacoltura a Lavagna. Diverso tempo fa sono stato con la mia macchina fotografica (e il bel teleobiettivo) a Santa Giulia a scattare qualche foto.
Veramente volevo immortalare Sestri Levante, e l’ho fatto, ma ho fotografato un po’ tutto quello che vedevo.
Queste per esempio sono le reti (o le vasche o non so bene come si chiamano) dell’allevamento di pesci che si trova poco a largo delle coste di Lavagna (o più precisamente di Cavi di Lavagna).

Acquacoltura a Lavagna

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

A dire la verità mi rendo conto che non sia proprio uno scatto artistico o che lasci qualcosa a chi lo vede… Rimane come semplice testimonianza di quello che ci sta attorno.

Ho trovato anche il sito ufficiale dei produttori: aqualavagna.it

Tartarughe a Grand Cayman

Tartarughe a Grand Cayman

Tartarughe a Grand Cayman.
Finalmente sono riuscito ad andare a vedere, e toccare, delle tartarughe. Qui a Grand Cayman c’è un parco dove le allevano per studiarle, farle crescere e poi liberarle in mare.

Sono veramente degli animali incredibili e poterne tenere uno in mano è un’esperienza unica.

tartarughe

tartarughe

tartarughe

tartarughe

tartarughe

tartarughe

[amazon_link asins=’8874132506,8841276215,B01ASX01NE’ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b0bb5e6a-d1e7-11e8-bad7-d781ea76521f’]

L’ordine Testudines Linnaeus, 1758 o Chelonia comprende rettili comunemente noti come tartarughe o testuggini. Nel linguaggio comune a volte il termine tartaruga indica le tartarughe acquatiche (siano esse d’acqua dolce – come ad esempio gli Emydidae, con membrane di pelle tra gli artigli – o marine – con arti trasformati in pinne), carnivore e con carapace dal profilo basso; mentre si dice testuggine (dal latino testudo) qualunque specie sia adattata alla vita terrestre, erbivora, con possenti artigli e con carapace (generalmente) rialzato. In realtà tale distinzione è priva di valenza tassonomica non essendoci filogeneticamente tale distinzione.
Continua su Wikipedia.

[ENG] I finally got the chance to go and see, and touch, the turtles. Here in Grand Cayman is a park where they breed them to study, grow them and then release into the sea.
They are truly incredible animals and taking them into one in hand is a unique experience.

Formiche al lavoro (foto macro)

Formiche al lavoro

Formiche al lavoro

Devo dire che sono sempre affascinato dagli insetti, specialmente dalle formiche al lavoro.
Qui sono all’opera nell’allevamento (e sfruttamento) di altri insetti su una pianta di pitosforo!

Formiche al lavoro

Potete continuare l’approfondimento sulla formica:

Formicidae Latreille, 1809 è una vasta famiglia di insetti imenotteri, comunemente conosciuti con il nome generico di formiche. Le formiche mostrano la massima diversità nelle zone a clima tropicale, come l’America del Sud, l’Africa e l’Australia orientale ma hanno molte specie anche nelle regioni temperate del pianeta.
Le formiche, come molti altri imenotteri, sono insetti eusociali. Nelle loro società, che variano in dimensioni e in organizzazione a seconda delle specie, vi è una classe riproduttiva – costituita dalle regine (femmine fertili) e dai maschi – e una lavorativa, costituita da femmine attere e sterili, dette operaie.
Continua su Wikipedia

Oppure potete approfondire anche su questa bella pagina del National Geographic .