Api e miele in Vietnam

Api e miele in Vietnam

Api e miele in Vietnam

Api e miele in Vietnam.
Un insetto meraviglioso che ci dona uno dei prodotti più eccezionali e dolci della natura: il miele.
Eravamo in escursione nel delta del fiume Mekong e in una delle prime tappe di visitava un produttore di miele e derivati.
Ci hanno fatto fare una foto sorreggendo il favo (incredibilmente l’ho fatto anch’io) e poi ci hanno fatto assaggiare dei biscotti di miele e noccioline accompagnati da del tè addolcito, ovviamente, con il miele.

Api e miele in Vietnam

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Apis mellifera, diffusa in tutti i continenti ad esclusione delle zone artiche ed antartiche, è l’unica conosciuta in Europa. Apis dorsata risiede in particolar modo in India e nel Sud-Est asiatico, non è una specie domestica, ha la particolarità di costruire il favo aperto ed è di dimensioni ragguardevoli, tanto da meritarsi il nome di ape gigante dell’India. Nelle stesse zone prolifera Apis cerana, di dimensioni però più contenute, che ha il suo habitat in Medio ed Estremo Oriente, in particolare in Afghanistan, Pakistan, India, Siberia, Cina e Giappone.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Tutte le foto scattate in questa escursione le potete trovare qui:
foto gallery

[ENG] Bees and honey in Vietnam.
A wonderful insect that gives us one of the most exceptional and sweet products of nature: honey.
We were on an excursion in the delta of the Mekong river and in one of the first stops visited a producer of honey and derivatives.
They made us take a picture holding up the honeycomb (incredibly I did too) and then they made us taste some honey and peanut biscuits accompanied by some sweetened tea, obviously, with honey.

Ape turistico a Spalato

Ape turistico a Spalato

Ape turistico a Spalato

Ape turistico a Spalato.
Ormai in tutte le citta’ si trovano i classici bus Hop-On rossi (ma ormai ci sono di tutti i colori).
Qualche mese fa ero a Spalato (Split) e ho trovato questo bello ed eccentrico mezzo per fare un giro turistico.
Fa venire proprio voglia di fare un giro!
Un bell’Ape Piaggio trasformato in tuk tuk.

Ape turistico a Spalato

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

[amazon_link asins=’8820364743,8888149953,B00MFWQ81G,B00FDVFFTC’ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’4d0303ed-0e4b-11e9-9f93-ff5bbe802e9c’]

Clicca qui per vedere tutte le foto della citta’ che ho scattato.

foto gallery

Spalato (Spàlato; in croato Split; in dalmatico Spalatro; in greco antico Ασπάλαθος, Aspálathos) è una città della Croazia, capoluogo della regione spalatino-dalmata, principale centro della Dalmazia e, con i suoi 178.192 abitanti (2011), seconda città del Paese. Spalato è anche sede universitaria e arcivescovile. Il nome della città deriva dalla ginestra spinosa, arbusto molto comune nella regione, che in greco antico era denominato Aspálathos (Aσπάλαθος). Sotto l’Impero romano la città si chiamò “Spalatum” e nel Medioevo “Spalatro” in lingua dalmatica. In lingua croata viene denominata “Split” mentre in italiano “Spalato”. Nei primi anni del XIX secolo il nome divenne “Spljet” per poi tornare di nuovo alla forma “Split”.
Continua su Wikipedia.

Dove si trova la citta’:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Bombo su rosmarino: un insetto che mi è sempre piaciuto (foto macro)

Bombo su rosmarino

Bombo su rosmarino

Un bel bombo, forse fuori stagione perché quando ho scattato la foto era dicembre, che cerca un po di nettare da qualche fiorellino di un rosmarino su una delle torri di Riomaggiore.

Bombo su rosmarino

Una bella macro, credo, per tutti voi!

“Bombus Latreille è un genere di insetti imenotteri della famiglia Apidae, comunemente noti come bombi. È l’unico genere della tribù Bombini.
Come le api, raccolgono il nettare ed il polline per nutrire i loro piccoli. Sono tra gli insetti impollinatori più importanti ed utili per l’uomo.” …continua su Wikipedia.