Piantine di basilico

Piantine di basilico.
Da queste piccolissime foglioline sarà possibile, in pochi giorni, ricavare delle belle foglie per guarnire piatti estivi, pizze o per fare il fantastico pesto alla genovese.
La pianta del basilico è proprio facile da coltivare, in un orto oppure, ancora più facile, in un vaso da tenere sul terrazzo.

basilico piantine

Pizza napoletana, margherita con olive

Pizza napoletana, margherita con olive.
Una bella foto di una pizza cotta al forno a legna, con mozzarella di bufala (e aggiunta speciale di olive che a me piacciono molto) e basilico, mancava sul sito.
L’occasione non è capitata a Napoli, dove forse sarebbe stato il massimo, ma a Brescia in una pizzeria del centro; e la piazza era veramente buona!

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Canon 18-55 EFS.

Basilico

Basilico.
Sicuramente non sarà il basilico buono come quello di Pra ma altrettanto sicuramente è più buono di quello che si può trovare al supermercato.

Tra l’altro è veramente semplice da far crescere: è sufficiente mettere i semini in un vaso, seguirne la crescita (c’è da fare un po’ di attenzione giusto all’inizio) e poi quando cresce i staccano le foglie in cima e si prepara un ottimo pesto alla genovese.

basilico

Il basilico (Ocimum basilicum, L., 1753) è una pianta erbacea annuale, appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, normalmente coltivata come pianta aromatica. È una delle spezie più usate e celebri. Originario dell’India, è utilizzato tipicamente nella cucina italiana e nelle cucine asiatiche in Taiwan, Thailandia, Vietnam, Cambogia e Laos, per via del marcato profumo delle sue foglie, che a seconda della varietà può essere più o meno dolce o pungente.
Continua su Wikipedia.

Trofie al pesto alla genovese: il piatto tipico ligure

Trofie al pesto alla genovese

Le trofie al pesto (con qualche patata) sono uno dei piatti tipici (o comunque una delle paste tipiche) genovese.
Eccovene infatti due belle foto:

Trofie al pesto alla genovese

Trofie al pesto alla genovese

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Canon 18-55 EFS.

Vi rimando, qui, alla breve ma chiara ricetta scritta per me dallo Chef Loris.

Se invece volete leggere di più sulle trofie:

Le trofie sono un tipo di pasta alimentare tipica della cucina ligure, di forma allungata e sottile, le trofiette, ritenute originarie di Sori, in provincia di Genova. È da notare che in lingua ligure il termine trofie indica gli “gnocchi” e trofietta indica uno “gnocchetto”, una pasta di farina e patate, di forma e consistenza al palato sostanzialmente diverse.
Continua su Wikipedia.

Pizza napoletana

Pizza napoletana.
Ve lo avevo e me lo ero ripromesso: mangiare una pizza a Napoli in una delle soste nel capoluogo partenopeo.
Ed eccomi, di fronte al porto una pizzeria, senza andare troppo lontano!
Un classico: margherita!
Il gusto è unico veramente; sarà il clima o l’acqua come dice qualcuno ma la pizza qui è proprio differente!
Ora vi faccio venire l’acquolina in bocca mettendovi una bella foto.

pizza a napoli

Gnocchi al pesto

gnocchi al pesto

Gnocchi al pesto.
Il condimento tipico della Liguria, il pesto di basilico.
Questa volta, a differenza di un altro post più vecchio, il piatto è ancora più tipico: la pasta infatti sono i gnocchi di patate (comprati perché non c’è sempre il tempo e la voglia di fare tutto a mano).
Che dire? Gustatevi la foto e buon appetito! Io li ho appena mangiati!

gnocchi al pesto

Ammetto che la qualità della foto che vi ho postato qui non è eccelsa ma vi assicuro che il sapore di questi gnocchi al pesto era veramente eccezionale.

Gli gnocchi sono una preparazione di cucina estremamente diffusa in molti paesi del mondo e presentano differenze notevoli da un tipo all’altro sia per forma che per ingredienti. Per semplificare si possono definire come piccoli pezzi di impasto, solitamente di forma tondeggiante, che vengono bolliti in acqua o brodo e quindi conditi con salse varie.
Continua e approfondisci su Wikipedia.