Birra Presidente: bionda di Santo Domingo (foto)

Birra Presidente

Birra Presidente: bionda di Santo Domingo

La birra Presidente di Santo Domingo.

Birra Presidente

La birra è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione di mosto a base di malto d’orzo, aromatizzata e amaricata con luppolo. La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo. Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica con ceppi di Saccharomyces cerevisiae o Saccharomyces carlsbergensis di zuccheri derivanti da fonti amidacee, la più usata delle quali è il malto d’orzo, ovvero l’orzo germinato ed essiccato, chiamato spesso semplicemente malto. Vengono poi usati frumento, il mais, il riso – questi ultimi due specialmente come aggiunte in birre di produzione industriali – e, in misura minore, l’avena, il farro, la segale. Altre piante meno utilizzate sono invece la radice di manioca, il miglio e il sorgo in Africa, la patata in Brasile e l’agave in Messico.
Continua su Wikipedia.

Birra Especial: bionda spagnola (foto)

Birra Especial

Birra Especial: bionda spagnola

Birra Especial: bionda spagnola che credo sia delle isole Canarie.

Birra Especial

La birra è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione di mosto a base di malto d’orzo, aromatizzata e amaricata con luppolo. La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo. Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica con ceppi di Saccharomyces cerevisiae o Saccharomyces carlsbergensis di zuccheri derivanti da fonti amidacee, la più usata delle quali è il malto d’orzo, ovvero l’orzo germinato ed essiccato, chiamato spesso semplicemente malto. Vengono poi usati frumento, il mais, il riso – questi ultimi due specialmente come aggiunte in birre di produzione industriali – e, in misura minore, l’avena, il farro, la segale. Altre piante meno utilizzate sono invece la radice di manioca, il miglio e il sorgo in Africa, la patata in Brasile e l’agave in Messico.
Continua su Wikipedia.

Birra croata (foto)

Birra croata

La Ozujsko, birra croata assaggiata qui a Zagabria.

birra ozujsko

Birra rumena (foto)

Birra rumena

Altra birra della mia collezione: un’altra birra rumena, la Ursus.

birra ursus

Birra Taiwanese (foto)

Birra Taiwanese

Continua la mia raccolta personale di birre da tutto il mondo fotografate e bevute. Questa è la più classica e commerciale birra lager Taiwanese.

Discreta.

birra taiwanese

Birra Singha: bionda thailandese (foto)

Birra Singha: bionda thailandese

Birra Singha: bionda thailandese.
Non so se è la più famosa ma sicuramente qui a Koh Samui è la più gettonata birra locale. Non è nemmeno poi così male la Singha!

Birra Singha

La birra è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione di mosto a base di malto d’orzo, aromatizzata e amaricata con luppolo. La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo. Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica con ceppi di Saccharomyces cerevisiae o Saccharomyces carlsbergensis di zuccheri derivanti da fonti amidacee, la più usata delle quali è il malto d’orzo, ovvero l’orzo germinato ed essiccato, chiamato spesso semplicemente malto. Vengono poi usati frumento, il mais, il riso – questi ultimi due specialmente come aggiunte in birre di produzione industriali – e, in misura minore, l’avena, il farro, la segale. Altre piante meno utilizzate sono invece la radice di manioca, il miglio e il sorgo in Africa, la patata in Brasile e l’agave in Messico.
Continua su Wikipedia.