Tonnarelli con cacio e pepe, la ricetta

Un bel piatto di tonnarelli con cacio e pepe, la ricetta

Un bel piatto di tonnarelli con cacio e pepe, la ricetta.
Non da moltissimo tempo, purtroppo, sono diventato un fan della pasta cacio e pepe.
Ho provato a prepararla a casa e, dopo un paio di tentativi poco riusciti, la sono riuscito a fare buonissima.
Questa la ricetta per voi.

Ingredienti

– 350 grammi di tonnarelli (o spaghetti, se preferisci, ma con la pasta fresca il piatto risulta decisamente più completo);
– 150 grammi di pecorino romano grattugiato;
– 1 cucchiaino di pepe nero macinato fresco;
– Sale (per la pasta);
– Acqua (per la pasta);

Preparazione

Inizia portando ad ebollizione una pentola d’acqua salata. Quando l’acqua è in ebollizione, aggiungi i tonnarelli e cuocili per ottenere una cottura “al dente”. Di solito, ci vogliono circa 8-10 minuti.
Mentre la pasta si cuoce, prepara la salsa. In una ciotola, mescola il pecorino romano grattugiato con un po’ di acqua di cottura. Assicurati di usare un buon pecorino romano di alta qualità per ottenere il miglior sapore; mescola energicamente fino ad ottenere una crema abbastanza densa.

In una padella metti il pepe macinato a scaldare. Quando il pepe inizia a cuocere, e te ne accorgerai dal fatto che gli occhi inizieranno a pizzicare, aggiungi un poco d’acqua di cottura e spegni il fuoco.

Un paio di minuti prima che la pasta sia pronta scolala (mi raccomando non gettare l’acqua di cottura perchè ci servirà per la buona riuscita) e finiscila di cuocere nella padella con il pepe.
In un paio di minuti la pasta sarà pronta e avrà anche fatto un po’ di cremina.
A questo punto, spegni il fuoco e aspetta un paio di minuti che la pasta si raffeddi. Se infatti aggiungi ora la crema di pecorino in padella, il calore eccessivo farà filare il formaggio invece che rimanere cremoso (a 65 °C il grasso comincia a separarsi e le proteine si rapprendono in grumi).

Trasferisci i tonnarelli nella ciotola con il pecorino e il pepe. Aggiungi un paio di cucchiai dell’acqua di cottura riservata. Questa acqua di cottura è importante, poiché aiuterà a creare una crema con il pecorino e il pepe. Mescola rapidamente e vigorosamente per ottenere una salsa cremosa. Continua ad aggiungere l’acqua di cottura, un cucchiaio alla volta, finché raggiungi la consistenza desiderata. La salsa dovrebbe essere cremosa ma non troppo densa. Potrebbe essere necessario aggiungere da 1/2 a 1 tazza di acqua di cottura, a seconda del pecorino e della pasta utilizzati. Assaggia la pasta e regola il sale, se necessario. Il pecorino è naturalmente salato, quindi potresti non aver bisogno di aggiungere ulteriore sale.

Servi immediatamente i tonnarelli cacio e pepe, guarnendo con un po’ di pepe nero macinato fresco e pecorino extra, se lo desideri.

Ti piace la cacio e pepe? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Un bel piatto di tonnarelli con cacio e pepe, la ricetta

Foto scattata con Honor 20.

A nice dish of tonnarelli with cheese and pepper, the recipe – Un bon plat de tonnarelli au fromage et au poivre, la recette – Un buen plato de tonnarelli con queso y pimienta, la receta – Um belo prato de tonnarelli com queijo e pimenta, a receita – Ein schönes Gericht aus Tonnarelli mit Käse und Pfeffer, das Rezept – Công thức làm món tonnarelli ngon tuyệt với phô mai và hạt tiêu – 一道美味的通纳雷利奶酪和胡椒菜,食谱 – チーズとコショウを添えたトンナレッリの素敵な料理、レシピ

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

×