Ghe rang me, granchio saltato con tamarindo

Ghe rang me, granchio cantato con tamarindo

Ghe rang me, granchio saltato con tamarindo

Ghe rang me, granchio saltato con tamarindo.
Un altro delizioso piatto della cucina vietnamita gustato qualche tempo fa a Da Nang.
A dire la verità non sono un amante del granchio… cioè mi piace molto il sapore ma o è di grandi dimensioni (tipo sola o granchio gigante del Giappone) oppure è troppo faticoso da pulire e rimangono sempre piccoli pezzi di guscio o tessuto connettivo molto duro.
Non faceva da meno questo… Se poi ci mettete che era già molto piccante di suo… ne ho mangiato proprio poco, purtroppo.
Almeno sono riuscito a fare una bella foto!

Ghe rang me, granchio cantato con tamarindo

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Ghe rang me, crab sung with tamarind.
Another delicious dish of Vietnamese cuisine tasted some time ago in Da Nang.
To tell you the truth, I’m not a crab lover … I really like the taste but it’s either large (single type or giant Japanese crab) or it’s too hard to clean and there are always small pieces of shell or connective tissue. very hard.
He was no less this … If then you put that it was already very spicy of his … I ate very little, unfortunately.
At least I managed to take a nice picture!

Crostacei thailandesi

Crostacei thailandesi

Crostacei thailandesi

Crostacei thailandesi.
Come già vi ho scritto in diversi post i crostacei ed i frutti di mare sono uno dei principali tipi di cibo che si trovano in Thailandia.
Non c’è ristorante che non li cucini o esponga.
Questi erano nelle bacinelle di un banchetto lungo la strada di Koh Samui ed alcune donne locali le vendevano.
Gamberi, cicale di mare, granchi e pesci varii. Tutto apparentemente freschissimo!

Crostacei thailandesi

Crostacei thailandesi

Foto scattate con Honor 10.

[ENG] Thai shellfish.
As I have already written in several posts that shellfish and seafood in general are one of the main types of food found in Thailand.
There is no restaurant that doesn’t cook or display them.
These were in the bowls of a banquet along the road to Koh Samui and some local women sold them.
Shrimps, sea cicadas, crabs and various fish. All apparently fresh!

Aragosta fritta thai

Aragosta fritta thai

Aragosta fritta thai

Aragosta fritta thai.
Normalmente a Phuket andiamo sempre a mangiare l’aragosta in un mercato (proprio di fronte allo stadio della thai boxe) coperto.
Una delle tante volte, per nostra disattenzione (o forse perche’ il venditore on ce l’ha chiesto) ce le hanno preparate, invece che grigliate, fritte.
A dire la verita’ non credevo mi sarebbe piaciuta cotta in questa maniera ma alla fine dai (a parte l’aglio abbondante) me la sono pappata ugualmente.
Forse, in questo modo, ci vuole un pochino piu’ tempo per finirla e non e’ una brtta cosa visto il prezzo, che per essere in Thailandia e’ abbastanza alto.

Aragosta fritta thai

Foto scattata con Honor 10.

Vi lascio il link ad una pagina, zingarate, che elenca in maniera completa alcuni dei piu’ famosi piatti di pesce thailandesi.

Ha una taglia medio-grande con una lunghezza media di 20–40 cm e massima di 50 cm ed un peso fino a 8 kg. Il corpo è di forma sub-cilindrica, rivestito da una corazza che durante la crescita cambia diverse volte per ricrearne una nuova. Il carapace è diviso in due parti – il cefalotorace (parte anteriore) e l’addome (parte posteriore) – con una colorazione da rosso-brunastro a viola-brunastro ed è cosparso di spine a forma conica. L’addome è formato da 6 segmenti mobili, ed è dotato di un minuscolo pungiglione.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Aragoste fresche

Aragose fresche

Aragoste fresche

Aragoste fresche.
In quasi tutti i ristoranti thailandesi fanno bella mostra aragoste e gamberoni.
Questo, per esempio, era il bancone del mercato nel quale ultimamente andiamo sempre a magiare quando la nave e’ ferma a Phuket.
Aragoste fresche (probabilmente di allevamento) da pesare e far preparare alla griglia oppure fritte.
800/1000 baths al kilo, a seconda di quanto siete bravi a contrattare, circa 30 euro.

Aragose fresche

Foto scattata con Honor 10.

Ha una taglia medio-grande con una lunghezza media di 20–40 cm e massima di 50 cm ed un peso fino a 8 kg. Il corpo è di forma sub-cilindrica, rivestito da una corazza che durante la crescita cambia diverse volte per ricrearne una nuova. Il carapace è diviso in due parti – il cefalotorace (parte anteriore) e l’addome (parte posteriore) – con una colorazione da rosso-brunastro a viola-brunastro ed è cosparso di spine a forma conica. L’addome è formato da 6 segmenti mobili, ed è dotato di un minuscolo pungiglione.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] In almost all Thai restaurants, lobsters and prawns are on display.
This, for example, was the market counter in which it has recently become a must for us to eat when the ship is stationed in Phuket.
Fresh lobsters (probably breeding) to be weighed and grilled or fried.
800/1000 baths per kilo, it depends how you are good at bargaining, about 30 euros.

Tana del granchio

Tana del granchio

Tana del granchio

Tana del granchio.
Queste foto forse risulteranno incomprensibili ad una prima occhiata. Anche a me lo sono sembrate quando passeggiavo sulla spiaggia sabbiosa di Langkawi, in Malesia.
Poi osservando da piu’ vicino ho notato che nel mezzo di queste figure c’era un buchetto dal quale ogni tanto usciva un granchietto.
In pratica, questo l’ho capito io ma potrebbe essere una cavolata, il granchio creando il buco per la tana impasta queste pallette di sabbia che deposita tutto attorno. Si lascia poi dei corridoi per muoversi.
Alcune di queste tane sembrano collegate magari sono coppie!
Guradete voi e ditemi cosa ne pensate:

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

I granchi sono in particolare dotati di un robusto carapace e di due potenti chele, pertanto utilizzano quattro paia di arti per il movimento e le chele per prendere, difendersi e cibarsi. L’addome è ripiegato verticalmente ed è quindi nascosto. Molte specie sono notturne, quando la presenza di potenziali predatori è minore; l’alimentazione varia da specie a specie e comprende animali, piante, carcasse.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Aragosta colorata

Aragosta colorata

Aragosta colorata

Aragosta colorata.
Questa splendida aragosta l’ho fotografata in Thailandia a Phuket ed era veramente spettacolare. Variopinta e piena di aculei.
Immaginatevi di trovarvela di fronte mentre state facendo un bagnetto in una di quelle spiagge tropicali… Certo, dira’ qualcuno, lei si sara’ sicuramente spaventata di piu’ e sicuramente non sara’ contenta di come finira’ la sua esistenza.

Aragosta colorata

Foto scattata con Honor 10.

Ha una taglia medio-grande con una lunghezza media di 20–40 cm e massima di 50 cm ed un peso fino a 8 kg. Il corpo è di forma sub-cilindrica, rivestito da una corazza che durante la crescita cambia diverse volte per ricrearne una nuova. Il carapace è diviso in due parti – il cefalotorace (parte anteriore) e l’addome (parte posteriore) – con una colorazione da rosso-brunastro a viola-brunastro ed è cosparso di spine a forma conica. L’addome è formato da 6 segmenti mobili, ed è dotato di un minuscolo pungiglione.
Continua e approfondisci su Wikipedia.