Spezie a Palma di Maiorca

Spezie a Palma

Spezie a Palma di Maiorca.
Pepe, peperoncino, curry, masala, pomodoro, cumino, noce moscata e chi piu’ ne ha piu’ ne metta.
Questi erano i sapori in vendita in un banco (anch se questo in particolare era di piu’ un piccolo negozio) nel mercato dell’Olivar a Palma di Maiorca.

Spezie a Palma

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Col termine spezie si indicano genericamente sostanze aromatiche di origine vegetale (ad esempio dragoncello, timo, melissa, ginepro, maggiorana, zafferano) che vengono usate per aromatizzare e insaporire cibi e bevande, e, specialmente in passato, usate anche in medicina e in farmacia. La parola è “spezie” anche al singolare (deriva da “specie”), ma nell’uso familiare è diffusa anche la forma “spezia”.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Spices in Palma de Mallorca.
Pepper, chilli, curry, masala, tomato, cumin, nutmeg and the more you put it.
These were the flavors on sale in a counter (although this one in particular was more of a small shop) in the Olivar market in Palma de Mallorca.

Piatto indiano misto (foto)

Piatto indiano misto

Piatto indiano misto

Ultima giorno della crociera con il gruppo indiano e ultima cena con, a disposizione, le loro pietanze tipiche.

Come i lettori di questo sito dovrebbero sapere non sono un amante dei cibi esotici e soprattutto di quelli particolarmente speziati come questi.

Per scrivervi i nomi delle varie pietanze, mi sono fatto aiutare da una persona indiana, perché io non ne sarei mai venuto a capo; sono: chicken carry, raitha, bhindi masala pappad e jeerarice.

Piatto indiano misto

Mi scuso per la qualità della foto che, non avendo a disposizione la mia macchina fotografica, è stata scattata con iPhone 6.

[ENG] Last day of the cruise with the Indian group and last dinner with their typical dishes.
As readers of this site should know I’m not a lover of exotic foods and especially those spicy ones like these.
To write the names of the various dishes, I received help from an Indian person: chicken carry, raitha, bhindi masala pappad and jeerarice.

Curry Indiano originale: la ricetta

Spezie a Dubai

Curry Indiano originale.
Finalmente sono in grado di farvi vedere la preparazione del vero Curry, intendo quello fatto da un indiano, con i prodotti indiani che però sono di facile reperimento anche da noi.

Curry Piatti Pronti

Pollo al Curry

Ingredienti:

  • Aglio tritato
  • Ginger fresco tritato oppure secco
  • Cipolla tritata
  • Pomodoro rosso fresco tritato a dadini
  • Foglie di alloro; semi di finocchietto
  • Semi di senape
  • Paprica dolce
  • Polvere di curry (meglio Mazala)
  • Polpa di cocco fresca o secca
  • Pollo
  • Lenticchie
  • Riso Basmati

Lenticchie

Riso Basmati

Prodotti Curry

Preparazione:

1) Pollo al curry: In una pentola fate tostare l’aglio a fuoco basso (senza olio), poi il ginger, i semi di finocchietto, le foglie di alloro, il cocco e, dopo un paio di minuti, la cipolla. Fate cuocere lentamente amalgamando tutto e facendo attenzione di non farli bruciare. Aggiungete poi il pomodoro e continuate la cottura ancora per una decina di minuti. Una volta che tutto è amalgamato, aggiungete il Curry, il Mazala e la paprica, passate tutto con un mixer ad immersione per rendere la salsa omogenea e senza grumi e continuate ancora a cuocere per altri cinque minuti, dopo aver alzato il fuoco. Quando tutto sarà molto caldo aggiungete un poco di burro (meglio se latte di cocco) ed infine il pollo tagliato a pezzetti o, se preferite il petto solamente. Continuate a fare cuocere finchè non sarà cotto (dipende dalla misura con cui avete tagliato il pollo)…. assaggiate, insaporite con il sale e….il piatto è pronto.

2) Lenticchie. Le lenticchie sono il legume secco più usato in India e fanno parte della dieta più comune. Fate ammorbidire le lenticchie in acqua fredda per un paio d’ore e poi fatele bollire in acqua senza sale.

Preparate il fondo e la preparazione del curry come per il pollo aggiungendo anche i grani di mostarda. Una volta che la salsa sarà pronta (non dovrete passarla con il mixer) aggiungete le lenticchie fate cuocere ancora cinque minuti e poi un poco di burro. Le lenticchie sono pronte.

Tostatura Riso

3) Riso. Gli indiani usano il riso Basmati che si trova facilmente in tutti i supermercati ma potete anche usare il comune riso che avete in casa. Fate bollire il riso in abbondante acqua e, una volta cotto e raffreddato, ripassatelo in padella con un poco di burro finchè perda l’acqua e diventi un pochino croccante. Questo tipo di preparazione sostituisce quella che abitualmente facciamo noi per il Riso Pilaff (vedi ricetta casalinga di casa nostra sullo stesso sito. ndr.) ed è quella che utilizzano abitualmente in India.

Chef Alu

Se vi interessa saperne di più potete iniziare da cosa dice Wikipedia, da qui.