Capelli di Buddha: riccioli d’oro di una statua a Bangkok

Capelli di Buddha: riccioli d'oro di una statua a Bangkok

Capelli di Buddha: riccioli d’oro di una statua a Bangkok.
Una delle cose che infatti più ha catturato la mia attenzione visitando i vari templi di Bangkok è stata la “pettinatura” del Buddha disteso.
Una miriade di coni d’oro! Veramente impressionante.

Capelli di Buddha: riccioli doro di una statua a Bangkok
Foto scattata con macchina Canon 600D.

Se volete vedere più foto della città di Bangkok, cliccate qui e potrete vedere tutte le foto scattate a Bangkok.
foto gallery

[ENG] One of the things that most caught my attention by visiting the various temples of Bangkok was the “combing” of the reclining Buddha.
A host of golden cones! Truly impressive.

Il Buddha disteso a Bangkok

Il Buddha disteso a Bangkok

Il Buddha disteso a Bangkok.
Una delle attrazioni più famose di Bangkok è sicuramente il Buddha disteso. Ovviamente non potevo mancare di vederlo e fotografarlo. Nonostante la sua imponenza, ed il fatto che sia ricoperto d’oro, sono i dettagli che impressionano di più: i capelli (dei quali farò un post separato), ed i piedi (e le dita dei piedi). Altrettanto famoso è il percorso di ciotole, dietro alla statua, nelle quali bisogna inserire una monetina senza saltarne nessuna per avere fortuna.

Il Buddha disteso a Bangkok

Foto scattata con macchina Canon 600D.

Cliccate qui per vedere tutte le foto di Bangkok.
foto gallery

[ENG] One of the most famous attractions of Bangkok is definitely the reclining Buddha. Of course I could not fail to see it and photograph it. Despite its grandeur, and the fact that it is covered with gold, it’s the details that impress more: hair (of which I’ll do a separate post), and feet (and toes). Equally famous is the path of bowls, behind the statue, in which you have to enter a dime without skipping any steps to get lucky.

Click here to see all the pictures of Bangkok.