Birra Especial: bionda spagnola (foto)

Birra Especial

Birra Especial: bionda spagnola

Birra Especial: bionda spagnola che credo sia delle isole Canarie.

Birra Especial

La birra è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione di mosto a base di malto d’orzo, aromatizzata e amaricata con luppolo. La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo. Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica con ceppi di Saccharomyces cerevisiae o Saccharomyces carlsbergensis di zuccheri derivanti da fonti amidacee, la più usata delle quali è il malto d’orzo, ovvero l’orzo germinato ed essiccato, chiamato spesso semplicemente malto. Vengono poi usati frumento, il mais, il riso – questi ultimi due specialmente come aggiunte in birre di produzione industriali – e, in misura minore, l’avena, il farro, la segale. Altre piante meno utilizzate sono invece la radice di manioca, il miglio e il sorgo in Africa, la patata in Brasile e l’agave in Messico.
Continua su Wikipedia.

Blue Hawaii (foto)

Blue Hawaii

晚上喝酒 只是想助眠
但如果能白天在白色沙灘喝酒
尤其是來一杯調酒 上面插小雨傘
那就是享受人生 哈

[ENG] I drink in the night just want to have a good sleeping.
But if I can drink at the beach in the day, especially one cocktail at up is little umbrella.
That’s enjoying life. Ha

blue hawaii

Birra Grans Lettol: bionda norvegese (foto)

Birra Grans Lettol: bionda norvegese

La birra Grans Lettol è una bionda locale trovata a Bergen.

birra grans lettol

La birra è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione di mosto a base di malto d’orzo, aromatizzata e amaricata con luppolo. La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo. Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica con ceppi di Saccharomyces cerevisiae o Saccharomyces carlsbergensis di zuccheri derivanti da fonti amidacee, la più usata delle quali è il malto d’orzo, ovvero l’orzo germinato ed essiccato, chiamato spesso semplicemente malto. Vengono poi usati frumento, il mais, il riso – questi ultimi due specialmente come aggiunte in birre di produzione industriali – e, in misura minore, l’avena, il farro, la segale. Altre piante meno utilizzate sono invece la radice di manioca, il miglio e il sorgo in Africa, la patata in Brasile e l’agave in Messico.
Continua su Wikipedia.

Birra Original: bionda brasiliana (foto)

birra brasiliana original

Birra Original: bionda brasiliana

Birra Original: bionda brasiliana.
Questa birra brasiliana è davvero “Original” come dice il nome.

Birra Original

La birra è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione di mosto a base di malto d’orzo, aromatizzata e amaricata con luppolo. La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo. Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica con ceppi di Saccharomyces cerevisiae o Saccharomyces carlsbergensis di zuccheri derivanti da fonti amidacee, la più usata delle quali è il malto d’orzo, ovvero l’orzo germinato ed essiccato, chiamato spesso semplicemente malto. Vengono poi usati frumento, il mais, il riso – questi ultimi due specialmente come aggiunte in birre di produzione industriali – e, in misura minore, l’avena, il farro, la segale. Altre piante meno utilizzate sono invece la radice di manioca, il miglio e il sorgo in Africa, la patata in Brasile e l’agave in Messico.
Continua su Wikipedia.

Chupiti (foto)

Chupiti

Chupiti

Alzi la mano chi non ha mai bevuto un paio di chupiti (uno… un paio almeno!)
Si fanno con qualsiasi tipo di liquore e la fantasia è il loro unico limite.

Chupiti

Quelli nella foto (sicuramente non tra i più buoni che abbia mai bevuto) sono fatti con sciroppo di fragola, vodka alla pesca e Baileys! Il risultato al gusto non era così male; il problema era la vista e la consistenza: non il massimo per uno con già qualche altro bicchierino in pancia!

Caipiriña, il cocktail nazionale brasiliano

Caipirina

Caipiriña, il cocktail nazionale brasiliano

Caipiriña, il cocktail nazionale brasiliano.
Ecco un drink che prima di andare in Brasile non mi piaceva troppo: la caipirina.
Sarà che laggiù aveva un gusto diverso ma ora è il mio cocktail preferito anche a casa!
Cachaca, lime e zucchero…
Gustatevelo! Guardate che decorazione poi…

Caipirina

La caipirinha è un cocktail tipicamente brasiliano, a base di cachaça, lime, zucchero di canna e ghiaccio. In Brasile è servita nella maggior parte dei ristoranti ed è considerata una bevanda caratteristica del paese. Il suo nome deriva dal diminutivo della parola brasiliana caipira, che viene usato per designare gli abitanti delle zone rurali e remote dello stato.
Continua e approfondisci su Wikipedia.