La festa della Repubblica Italiana del 2 giugno

bandiera italia

La festa della Repubblica Italiana del 2 giugno.
Non so veramente in quanti sentano questa festivita’ cosi’ profondamente. Forse il risultato del Referendum svoltosi nel ’46 che proprio chiarissimo non fu, non ha mai aiutato a renderla una vera e propria ricorrenza. Anche il fatto che solo da pochi anni e’ tornato ad essere un giorno festivo la dice lunga.

Resta pero’ il fatto che tra litigi, tangenti, scandali e chi piu’ ne ha piu’ ne metta, io mi sento libero nel mio stato.
Sento che ho una voce (seppur piccolissima) che qualcuno puo’ sentire.
Sento che la differenza politica e sociale con altre terre ed altri stati sia notevolmente a nostro favore.
Sento che cantero’ l’inno e ne saro’ orgoglioso.

festa della Repubblica

Il 2 e il 3 giugno del 1946 si tenne un referendum istituzionale con il quale gli italiani vennero chiamati alle urne per decidere quale forma di stato – monarchia o repubblica – dare al paese. Il referendum fu indetto al termine della seconda guerra mondiale, qualche anno dopo la caduta del fascismo, il regime dittatoriale che era stato sostenuto dalla famiglia reale italiana per più di 20 anni.I sostenitori della repubblica scelsero il simbolo dell’Italia turrita, personificazione nazionale dell’Italia, da utilizzare nella campagna elettorale e sulla scheda del referendum sulla forma istituzionale dello Stato, in contrapposizione allo stemma sabaudo che rappresentava invece la monarchia. Ciò scatenò varie polemiche, visto che l’iconografia della personificazione allegorica dell’Italia aveva, e ha tuttora, un significato universale e unificante che avrebbe dovuto essere comune a tutti gli italiani e non solo a una parte di loro: questa fu l’ultima apparizione in ambito istituzionale dell’Italia turrita.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

教廷Vatican

Vatican

Vatican.
As a Taiwanese, the greatest joy is to see Taiwan’s flag abroad.
I think this is sad as Taiwanese, Taiwan’s visibility is too low and China suppress us.
So, I am very pleased to say that I finally visited Taiwan’s diplomatic allies, this is very difficulty , if you do not believe, you can google it. Now in 2014, only 22 diplomatic allies of Taiwan, most of which are in Africa, with South and Central America. I believe, needless to say, we all know that our allies are almost always come through some kind of interest, alas.
But this visit to the Vatican, walk in the street to see the flag flying, I’m really happy.

Vatican

身為台灣人,最大的快樂就是在國外看到台灣的國旗。
我想這就是身為台灣人的悲哀,台灣的能見度太低,又有個強國打壓我們。
所以,今天很高興的說,我終於造訪台灣的邦交國,這難度非常高,不信的話你可以google一下。現在2014年台灣只有22個邦交國,其中多數都在非洲跟中南美洲,相信不用說,大家都知道我們邦交國幾乎都是透過某種利害關係得來的,唉。
不過這次造訪梵諦岡,走在大馬路看到飄揚的國旗,真的很開心。