Le grotte di Trang An

Le grotte di trang An

Le grotte di Trang An.
Nel parco nella regione di Ninh Binh a Sud di Hanoi tra caverne e laghi naturali in barchette a remi.
Questa in particolare è l’uscita di una delle tante gallerie naturali che si attraversano e che connettono la vasta serie di canali e laghetti che attraversano queste imperiose colline.
Ci sono tre percorsi da scegliere, che credo cambino poco uno dall’altro. Noi abbiamo scelto il primo (che durava 3 ore – ma era la durata canonica di tutti e tre) ed è stato veramente spettacolare.
Non a caso il sito è dal 2014 patrimonio dell’UNESCO (qui per la loro pagina in inglese dedicata a questo luogo).

Le grotte di trang An

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto scattate in questo luogo:
foto gallery

Ecco dove si trova il parco:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] The caves of Trang An.
In the park in the Ninh Binh region to the south of Hanoi among caverns and natural lakes in rowboats.
This in particular is the exit of one of the many natural tunnels that cross and connect the vast series of canals and ponds that cross these imperious hills.
There are three paths to choose, which I believe change little from one another. We chose the first one (which lasted 3 hours – but it was the canonical duration of all three) and it was really spectacular.
It is no coincidence that the site has been a UNESCO heritage site since 2014 (here for their English page dedicated to this place).

Gamberi impanati in Vietnam

Gamberi impanati in Vietnam

Gamberi impanati in Vietnam

Gamberi impanati in Vietnam.
Non sono certo un piatto tipico vietnamita ma anche in questo paese li si possono quasi trovare ovunque.
I gamberi sono ormai un tipo di cibo universale. Questi, per esempio, li avevo mangiati in un bar ristorante al bordo di un laghetto nella regione di Ninh Binh.
La panatura non era male, dai, anche se posso ben dire che non sono stati i migliori che abbia mangiato in vita mia…

Gamberi impanati in Vietnam

Gamberi impanati in Vietnam

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ci sono due tipi di panatura: la panatura classica e la panatura all’inglese. Per la panatura classica bisogna prima immergere ciò che si vuole impanare nell’uovo e subito dopo nel pangrattato. Nella seconda…
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Breaded shrimp in Vietnam.
I’m certainly not a typical Vietnamese dish but even in this country you can almost find them everywhere.
Shrimp are now a universal type of food. These, for example, I had eaten in a bar restaurant at the edge of a pond in the region of Ninh Binh.
The breading wasn’t bad, come on, although I can safely say that they weren’t the best I’ve eaten in my life…

Tempio Bai Dinh in Vietnam

Ninh Binh: Bai Dinh Pagoda

Tempio Bai Dinh in Vietnam

Tempio Bai Dinh in Vietnam.
Uno dei complessi di templi più grande del Vietnam e di tutta l’Asia. Nella splendida regione di Ninh Binh.
Si sviluppa in un’area molto estesa (tanto che per raggiungere il cancello principale si possono utilizzare, a pagamento, dei minivan elettrici) ed è tutto in salita.
Sulla sommità il tempio originale al quale dal 2010 si sono aggiunti una serie di nuovi edifici e statue.
Nella foto potete vedere l’ingresso principale e, a destra, la imponente torre (stupa) visibile da molti chilometri di distanza.

Ninh Binh: Bai Dinh Pagoda

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Non c’è molto online in italiano ma neppure in inglese. C’è però il sito ufficiale: chuabaidinhninhbinh.vn.

Se volete vedere tutte le immagini del luogo cliccate qui:
foto gallery

Ecco dove si trova il complesso:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Bai Dinh temple in Vietnam.
One of the largest temple complexes in Vietnam and throughout Asia. In the beautiful region of Ninh Binh.
It develops in a very large area (so that to reach the main gate you can use electric minivans for a fee) and it’s all uphill.
On top, the original temple to which a series of new buildings and statues have been added since 2010.
In the picture you can see the main entrance and, to the right, the imposing tower (stupa) visible from many kilometers away.

Trang An: le grotte e i laghetti di questo luogo fantastico

Trang An nella regione di Ninh Binh

Trang An: le grotte e i laghetti di questo luogo fantastico

Trang An: le grotte e i laghetti di questo luogo fantastico.
La spettacolare zona, nella provincia di Ninh Binh a Sud della capitale Hanoi, famosa per la sua natura incontaminata.
Questa gita, affrontata da una quantità enorme di turisti (ormai non c’è più un luogo nel mondo che non lo sia), percorre in piccole barchette da 4/5 persone questi laghetti e fiumiciattoli che attraversano il fitto complesso di colline rocciose e grotte tutto attorno.
Ci sono tre percorsi da scegliere, che credo cambino poco uno dall’altro. Noi abbiamo scelto il primo (che durava 3 ore – ma era la durata canonica di tutti e tre) ed è stato veramente spettacolare.
Non a caso il sito è dal 2014 patrimonio dell’UNESCO (qui per la loro pagina in inglese dedicata a questo luogo).
Tra l’altro solo a metà del percorso abbiamo scoperto che c’erano anche delle pagaie aggiuntive per poter aiutare il povero barcaiolo che fino a quel momento avrà fatto una fatica a portarci.

Trang An nella regione di Ninh Binh

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto scattate in questo luogo:
foto gallery

Ecco dove si trova il parco:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Trang An: the caves and ponds of this fantastic place.
The spectacular area, in the province of Ninh Binh to the south of the capital Hanoi, famous for its pristine nature.
This excursion, faced by a huge amount of tourists (now there is no longer a place in the world that is not), runs in small boats of 4/5 people these lakes and rivers that cross the dense complex of rocky hills and caves all around.
There are three paths to choose, which I believe change little from one another. We chose the first one (which lasted 3 hours – but it was the canonical duration of all three) and it was really spectacular.
It is no coincidence that the site has been a UNESCO heritage site since 2014 (here for their English page dedicated to this place).
Among other things, it was only halfway through the journey that we discovered that there were also additional paddles to help the poor boatman who until then had struggled to take us.

Lago e grotta di Tuyet Tinh Coc

Tuyet Tinh Coc

Lago e grotta di Tuyet Tinh Coc

Lago e grotta di Tuyet Tinh Coc.
Questo è il primo luogo che ho visitato nella eccezionale regione di Ninh Binh, a Sud di Hanoi, in Vietnam.
Ci troviamo nella famosissima regione vietnamita di Ninh Binh, famosa per le colline rocciose, i fiumiciattoli che le attraversano e modellano da millenni, di grotte e caverne e dalla natura più rigogliosa e lussureggiante.
Questo laghetto, che era a solo un paio di chilometri dalla guesthouse nella quale alloggiavamo, è stata la prima cosa che abbiamo visitato.
Una visita veloce perché non necessita di molto tempo ma lo spettacolo è assicurato.
Alle spalle del lago, sfondo preferito da molti sposini freschi per scattare le foto in abiti da cerimonia, un’altra altrettanto splendida caverna santuario, a pochi (ma ripidi) gradini.

Tuyet Tinh Coc

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ecco qui tutte le foto del lago e della famosa grotta che si trova alle sue spalle:
foto gallery

Ecco dove si trova il lago:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Lake and cave of Tuyet Tinh Coc.
This is the first place I visited in the exceptional region of Ninh Binh, south of Hanoi, Vietnam.
We are in the famous Vietnamese region of Ninh Binh, famous for the rocky hills, the small rivers that cross them and have been shaping them for thousands of years, of caves and caverns and of the most luxuriant and luxuriant nature.
This pond, which was only a couple of kilometers from the guesthouse we were staying in, was the first thing we visited.
A quick visit because it doesn’t take long but the show is guaranteed.
Behind the lake, a favorite background for many fresh newlyweds to take pictures in formal wear, another equally splendid sanctuary cave, just a few (but steep) steps.