Nyhavn, l’antico porto di Copenhagen

Nyhavn, l'antico porto di Copenhagen

Nyhavn, l’antico porto di Copenhagen

Nyhavn, l’antico porto di Copenhagen.
Se una volta era il porto principale della capitale danese oggi è diventato uno dei punti più attrattivi per i turisti.
Nelle colorate e belle casette che si affacciano sul canale si trovano infatti solamente bar, bistrot e ristorantini (carissimi) nei quali si possono passare un paio d’ore in relax. Magari aspettando uno dei tantissimi battelli turistici iper-carichi di gente. Sembrava quasi di essere nell’ora di punta a Venezia.
Più suggestive sicuramente le imbarcazioni in legno che vi sono attraccate.
Da non perdere comunque!

Nyhavn, l'antico porto di Copenhagen

Nyhavn, l'antico porto di Copenhagen

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto della città Danese di Copenhagen.

foto gallery

Nyhavn fu costruito dal re Cristiano V di Danimarca dal 1670 al 1673, scavato da prigionieri di guerra svedesi dalla guerra Dano-svedese del 1658-1660 . Si tratta di una porta dal mare al vecchio centro urbano di Kongens Nytorv (King’s Square), dove le navi gestivano il carico e il pescato dei pescatori. Era famoso per la birra, i marinai e la prostituzione. L’autore danese Hans Christian Andersen ha vissuto a Nyhavn per circa 18 anni.
Continua su Wikipedia.

Ecco dove si trova il porto:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"