Zuppa di pesce (foto)

Zuppa di pesce

Piatto tipico marinaro: la zuppa di pesce.

Ovviamente non c’è una ricetta precisa: in ogni paese, se non addirittura ogni casa, la fa a suo modo considerando quello che passa il convento.

zuppa_di_pesce02

[ENG] Typical seaside dish: fish soup. Obviously there is not a precise recipe: every country, if not every home, makes his way considering what “passes the monastery” (what you have at disposal).

Risotto con sugo di aragosta, la ricetta

Risotto con sugo di aragosta, la ricetta.
Lo chef di casa (mio papà) ha nuovamente stupito tutti con un piatto eccezionale: un risotto con sugo di aragosta.

Ed ecco la ricetta dello chef Loris:

Questa è una lavorazione un po’ lunga ma che può essere fatta anche con una aragosta surgelata.
Innanzi tutto divido l’aragosta in due pezzi per lungo quando è ancora surgelata e la metto subito in padella con poco olio dove ho fatto soffriggere uno spicchio d’aglio.
Faccio rinvenire l’aragosta a fuoco basso per recuperare i succhi che si disperderebbero con il ghiaccio della surgelazione e la lascio raffreddare. Una volta fredda recupero la polpa centrale e tutta quella contenuta nelle zampe e nella testa e la metto da parte.
Rimetto la padella sul fuoco con tutti gli scarti ossei ed il liquido della prima cottura; una volta caldi li bagno con poco cognac che lascio evaporare, aggiungo un poco di passata di pomodoro (meglio fresco) e lascio cuocere per poco tempo aggiungendo acqua calda perché bisogna ricordare che tutta la salsa e la polpa continueranno ancora a cuocere nel risotto… Poi passo tutto al setaccio.

A questo punto inizio la classica preparazione del risotto: nel fondo di cipolla tritata molto fine e soffritta in poco olio d’oliva, faccio tostare il riso arborio, bagno con vino bianco e, una volta evaporato, aggiungo la polpa tritata e la salsa. Aggiungo ancora poca acqua calda, copro la pentola con il risotto e lascio cuocere a fuoco basso per venti minuti circa controllando che non attacchi ed eventualmente mescolando molto lentamente con un cucchiaio di legno. A cottura ultimata ed a fuoco spento faccio mantecare con ancora un poco d’olio d’oliva, aggiungo un po’ di prezzemolo tritato e servo su piatti ben caldi.

La foto, probabilmente, non rende molta giustizia al piatto ma eccola:

risotto con sugo di aragosta

Qui vi suggerisco un altro sito con ricetta.

[ENG] The chef of the house (my dad) has again surprised everyone with an exceptional dish: risotto with lobster sauce.
The photo probably does not do much justice to the dish.
Maybe one day the chef will describe the recipe …

Acciughe (foto)

Acciughe

Queste acciughe sono appena state preparate per la cottura… ovviamente prima di friggerle bisogna infarinarle.
Questo splendido e buono pesce azzurro componente principale del tipico piatto Sestrese del bagnun.

acciughe crude aperte

[ENG] These anchovies have just been prepared for cooking… of course before to fry them you have to flour them.
This gorgeous and good blue fish is the main component of the typical “bagnun” Sestrese dish.

Salmone alla Ligure

Salmone alla Ligure.
Il titolo è buttato un po’ lì perchè non sapevo come chiamarlo…
Una bella fettina di salmone norvegese, cotto in padella con olive, cipolla, capperi e pinoli con contorno di patate bollite…
Un piatto invitante no? Lo Chef è la signora Emma, come per quasi tutti i piatti che sono stati fotografai sul blog!

salmone alla ligure

[ENG] The title is a bit thrown because I did not know what to call it …
A beautiful slice of Norwegian salmon, cooked in a pan with olive, onion, capers and pine nuts served with boiled potatoes …
A dish inviting right? The Chef is Mrs. Emma, as with almost all the dishes that were photographed on the blog!

Foto di Bergen – Norvegia (foto)

Foto di Bergen – Norvegia

Eccovi altre foto del Nord Europa

bergen

Le tipiche case e le tipiche insegne della città norvegese famosa anche (e soprattutto) per il suo caratteristico mercatino del pesce…

Qui ci sono un po’ di foto che, lo ammetto, non sono nè tante nè bellissime…. per ora accontentatevi, quelle davvero belle arriveranno a breve!