Sui tetti del centro di Sestri Levante

Sui tetti del centro di Sestri Levante

Sui tetti del centro di Sestri Levante.
Tra le foto della mia cittadina ne stanno spuntando dimuove fatte da nuove prospettive che il mio nuovo drone riesce a regalarmi.
Questa foto che è stata scattata de sopra piazzetta Dina Bellotti e che punta la Baia del Silenzio è veramente, secondo me, molto bella.
Voi cosa ne dite?

Sui tetti del centro di Sestri Levante

Foto scattata con drone DJI Mavic Mini.

La Baia del Silenzio di Sestri Levante dal drone

Baia del Silenzio dal drone

La Baia del Silenzio di Sestri Levante vista dal drone.
Una prospettiva della Baia di Sestri Levante un po’ insolita per me.
Sono i primi scatti che realizzo con il mio nuovo drone dal centro della mia cittadina e ci devo ancora un pochino prendere la mano.

Questa foto però devo dire che mi è riuscita proprio bene, non sembra anche a te? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Baia del Silenzio dal drone.

Foto scattata con drone DJI Mavic Mini.

Questo invece è un video, sempre realizzato col drone nello stesso momento della foto, con in particolare la Torre dei Doganieri ed il campanile della chiesa di San Pietro in Vincoli con base in piazzetta Dina Bellotti:

Video realizzato con drone DJI Mavic Mini.

The Bay of Silence of Sestri Levante seen from the drone – La baie du silence de Sestri Levante vue du drone – La Bahía del Silencio de Sestri Levante vista desde el dron – A Baía do Silêncio de Sestri Levante vista do drone – Die Bucht der Stille von Sestri Levante von der Drohne aus gesehen – Vịnh Im lặng của Sestri Levante nhìn từ máy bay không người lái – 从无人机上看到的塞斯特里莱万特寂静湾 – ドローンから見たセストリ・レバンテの静寂の湾

Piazzetta Dina Bellotti con le palme

Piazzetta Dina Bellotti con le palme

Piazzetta Dina Bellotti con le palme.
La splendida piazzetta, fulcro del centro storico di Sestri Levante, ancora con le palme.
La foto l’ho scattata diverso tempo ormai e, se non sbaglio, le palme qui riprese sono state tagliate come moltissime del nostro territorio.
Purtroppo il punteruolo rosso ha cambiato l’aspetto della nostra cittadina.
Unica cosa positiva è che adesso si potrà rivedere la Torre dei Doganieri in tutto il suo splendore.

Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questo articolo lascia un commento cliccando qui.

Piazzetta Dina Bellotti con le palme

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Dove si trova Piazzetta Dina Bellotti con le palme:

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti senza palme.
Purtroppo il punteruolo rosso sta cambiano l’aspetto della nostra cittadina. Le palme, questa pianta usatissima nel mio territorio, stanno via via sparendo e questa, come da titolo la splendida piazzate (dedicata alla famosa pittrice), ora è senza le due palme in mezzo.
La prima foto è della piazza ora mentre la seconda è di un mesetto fa.

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Dina Bellotti si fece conoscere come “la pittrice dei papi”. A partire della prima metà degli anni settanta, realizzò infatti alcuni ritratti di Paolo VI e, più tardi, di Giovanni Paolo II, conservati in Vaticano e utilizzati come immagini ufficiali dei pontefici.

×