Le acque verderame delle miniere di Libiola

Le acque verderame delle miniere di Libiola

Le acque verderame delle miniere di Libiola.
Poco alle spalle di Sestri Levante, in località Villa Libiola, si possono ancora vedere i resti delle antiche (forse antichissime, leggevo che si parla di addirittura oltre 3000 anni fa) miniere di rame.
C’è un bel sentiero che parte proprio da quella località e che per i primi chilometri di salita transita proprio nell’ex area delle miniere.
Per proseguire il cammino si attraversa questo ruscelletto (che in molte parti dell’anno è giusto un rigagnolo d’acqua) che è di un colore verde-blu pastello proprio in quanto pieno di ossido di rame.

Sei mai stato in questo sito? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Lungo il sentiero ho scattato diverse foto, che se volete, sono qui:
foto gallery

Libiola è una frazione storica del Comune italiano di Sestri Levante, in Liguria. Assai nota per la presenza delle miniere di rame in cui si è lavorato sino al 1961/62, conosciute fin dalla preistoria e sfruttate intensamente dall’epoca romana.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The verdigris waters of the Libiola mines – Les eaux vert-de-gris des mines de Libiola – Las aguas cardenillo de las minas de Libiola – As águas verdejantes das minas de Libiola – Das Grünspanwasser der Minen von Libiola – Vùng nước xanh tươi của mỏ Libiola – 利比奥拉矿的铜绿水 – リビオラ鉱山のヴェルディグリス海域

La statua della Fortuna a Venezia

Statua della Fortuna a Venezia

La statua della Fortuna a Venezia.
In partenza da Venezia con la nave mi sono messo a fare fotografie cercando di evitare la classica a piazza San Marco (che comunque ho fatto).
Questa e’ la statua che sta sul tetto di un palazzo seicentesco della citta’, la Dogana da Mar, alla congiunzione tra il Canal Grande e la Giudeca e rappresenta la Fortuna che danza sul mondo.

Sei mai stato a Venezia? Lascia un commento cliccando qui.

Statua della Fortuna a Venezia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Per vedere altre foto della citta’ clicca qui.
foto gallery

L’edificio seicentesco, opera del Benoni, è a pianta triangolare, costituito da 8 campate sviluppate su due piani ed è coronato da una torre sovrastata dalla Palla d’Oro, sfera in bronzo dorato sostenuta da due atlanti, a raffigurare il mondo su cui poggia la statua detta “Occasio”. Tale statua rappresenta la Fortuna, opera dello scultore Bernardo Falconi, rotante ad indicare la direzione del vento e, simbolicamente, la mutevolezza della fortuna stessa.
Continua su Wikipedia

The statue of Fortuna on a roof in Venice – La statue de Fortuna sur un toit à Venise – La estatua de Fortuna en un techo en Venecia – A estátua da Fortuna em um telhado em Veneza – Die Statue der Fortuna auf einem Dach in Venedig – Bức tượng Fortuna trên mái nhà ở Venice – 威尼斯屋顶上的福图纳雕像 – ヴェネツィアの屋根の上のフォルトゥーナの像
×