Pashmine colorate in Malesia

Pashmine colorate in Malesia

Pashmine colorate in Malesia

Pashmine colorate in Malesia.
Tra Thailandia, Malesia e Cambogia si vedono ovunque in vendita le pashmine.
Di tutti i tipi e colori. Anche di tutti i prezzi.
Queste erano in un negozietto in Malesia e ne ho acquistate un paio. Mi sembravano di un buon tessuto ed erano in tintaunita. ALtre sono lavorate con disegni floreali ma io preferisco queste.
Sperando che alla fine siano di vera lana (o al massimo di cotone) e non solo 100% acrilico.

Pashmine colorate in Malesia

Pashmine colorate in Malesia

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

La parola Pashmina deriva Pashmineh, dal persiano pashm, che significa “lana” ed indica un prodotto tessile a base di lana cashmere, pregiatissima fibra tessile formata con il pelo della Capra hircus (Chyangra in nepalese, altrove changthangi ) che vive sulla catena montuosa dell’Himalaya tra Nepal, Pakistan e il nord dell’India.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Oblò blucerchiato (foto)

oblo blucerchiato

Oblò blucerchiato

Per ora sono sempre partito portandomi due cose sempre (ovvio ce ne sono tante cose che porto sempre ma queste due non rimangono mai a casa): il mio hard-drive e la mia felpa della Samp!
Nello scorso imbarco poi ho aggiunto la sciarpa della mia squadra del cuore piazzata in bella vista nell’ufficio.

oblo blucerchiato

Ora, dall’oblò della mia cabina, magari per i pochi che la vedranno, ci sono i colori più belli del mondo!