Statua di San Francesco Borgia a Barcellona

Statua di San Francesco Borgia

Statua di San Francesco Borgia a Barcellona

Statua di San Francesco Borgia a Barcellona.
Passeggiando nella Rambla di Barcellona si incontra, piu’ o meno a meta’, la chiesa della Beata Vergine di Betlemme. All’ingresso della chiesa si trova una statua di un Santo che cercando su internet ho scoperto essere stato San Francesco (Borgia).
Quello che mi ha colpito della statua e’ il teschio che conserva sopra al libro che tiene nella mano sinistra.
Cercando il significato di questo simbolo ho scoperto che spesso si mettono i teschi vicino ai Santi per far capire che loro per primi sanno che siamo solo di passaggio e che prima o poi diventeremo tutti dei teschi. Bene viene spiegato in questo post su it.aleteia.org

Statua di San Francesco Borgia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Il 26 giugno 1539 fu nominato viceré di Catalogna. Nel 1546 sua moglie Eleonora morì, ed egli si pose sotto la direzione spirituale dei padri gesuiti. Il 1º febbraio 1548 emise i voti solenni ed entrò nella Compagnia di Gesù, ma ottenne una particolare dispensa per restare nel secolo fino a quando non avesse assolto i suoi doveri di genitore per gli otto figli.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

I teschi messicani calaca (foto)

teschi messico

I teschi messicani calaca

Il souvenir preferito che porto dal Messico è il teschietto colorato (detti calaca in messicano) portafortuna. Sono forse più famosi come soggetti da tatuaggi e forse un giorno….
Ne ho già tre a casa e spero mi portino fortuna.

teschi messicani

[ENG] The preferred souvenir that I take from Mexico is the colorful lucky skulls (called calaca in Mexican). They are perhaps most famous as the subject of tattoos and maybe one day…. I already have three at home.