Tartaruga sul tetto a Hue

Tartaruga sul tetto a Hue

Tartaruga sul tetto a Hue

Tartaruga sul tetto a Hue.
Mi piacciono moltissimo queste statue che si trovano sui tetti delle pagode e dei templi asiatici.
Questa tartaruga, che poi forse è un animale mitico e non una semplice testuggine, è proprio li sul tetto e sembra proteggere la costruzione.

Tartaruga sul tetto a Hue

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto che ho scattato in questo luogo:
foto gallery

La Città imperiale di Huế è un complesso fortificato costituito da una cittadella al cui interno è posizionata la vera e propria Città imperiale di Huế, l’antica capitale imperiale del Vietnam. A sua volta, racchiusa all’interno della Città imperiale si trova la Città Proibita Purpurea.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco dove si trova questo luogo mitico:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Turtle on the roof in Hue.
I really like these statues that are found on the roofs of pagodas and Asian temples.
This turtle, which is perhaps a mythical animal and not just a tortoise, is right there on the roof and seems to protect the building.

Drago su un tetto di Hue

Drago su un tetto di Hue

Drago su un tetto di Hue

Drago su un tetto di Hue.
Queste statue, che quasi sempre raffigurano animali mitologici, mi piacciono moltissimo e le fotografo sempre.
Questa è una delle tante della città Imperiale di Huè, in Vietnam, e rappresenta un drago (credo).
Ho provato a cercare online se hanno un nome particolare (come i Gargoil sui tetti di Notre Dam) ma non sono stato in grado di trovare nulla.
Se vogliamo poi dire tutta la verità mi ricordano molto i disegni ed i colori delle statue Maya che avevo visto in Messico qualche anno fa a Coba (anche se so che non centrano proprio nulla).

Drago su un tetto di Hue

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto che ho scattato in questo luogo:
foto gallery

La Città imperiale di Huế è un complesso fortificato costituito da una cittadella al cui interno è posizionata la vera e propria Città imperiale di Huế, l’antica capitale imperiale del Vietnam. A sua volta, racchiusa all’interno della Città imperiale si trova la Città Proibita Purpurea.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco dove si trova questo luogo mitico:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Dragon on a roof of Hue.
These statues, which almost always depict mythological animals, I like very much and I always photograph them.
This is one of many in the Imperial city of Hue, in Vietnam, and represents a dragon (I believe).
I tried searching online if they have a particular name (like the Gargoils on the roofs of Notre Dam) but I couldn’t find anything.
If we want to tell the whole truth, they remind me of the designs and colors of the Mayan statues I had seen in Mexico a few years ago at Coba (although I know they don’t hit anything).

Statua della Fortuna a Venezia

Statua della Fortuna a Venezia

Statua della Fortuna a Venezia

Statua della Fortuna a Venezia.
In partenza da Venezia con la nave mi sono messo a fare fotografie cercando di evitare la classica a piazza San Marco (che comunque ho fatto).
Questa e’ la statua che sta sul tetto di un palazzo seicentesco della citta’, la Dogana da Mar, alla congiunzione tra il Canal Grande e la Giudeca e rappresenta la Fortuna che danza sul mondo.

Statua della Fortuna a Venezia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

[amazon_link asins=’8854027561,2361952084,8857209598,B00EDIMHIS,8871642945,8859225744′ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8d334416-d10c-11e8-b89e-1fe26bd30653′]

L’edificio seicentesco, opera del Benoni, è a pianta triangolare, costituito da 8 campate sviluppate su due piani ed è coronato da una torre sovrastata dalla Palla d’Oro, sfera in bronzo dorato sostenuta da due atlanti, a raffigurare il mondo su cui poggia la statua detta “Occasio”. Tale statua rappresenta la Fortuna, opera dello scultore Bernardo Falconi, rotante ad indicare la direzione del vento e, simbolicamente, la mutevolezza della fortuna stessa.
Continua su Wikipedia.

Per vedere altre foto della citta’ clicca qui.
foto gallery