Pontecurone 1992/1993

Pontecurone 1992/1993

Pontecurone 1992/1993

Il treno che deve portare i Sampdoriani a Brescia rallenta nei pressi del paesino in provincia di Alessandria. I tifosi tirano il freno di emergenza e fermano il treno. Sull’altro binario arriva il treno che deve portare i milanisti a Genova. Il resto lo sapete tutti.

Gli scontri a Pontecurone tra Blucerchiati e milanisti

Pontecurone 1992/1993

Pontecurone 1992/1993

Pontecurone 1992/1993

Pontecurone 1992/1993

Pontecurone 1992/1993

Fornita da: SAURO VENTURELLI
Autore e/o Copyright: Sconosciuto

Murales stazione di Sestri Levante

Murales sottopassaggio

Murales stazione di Sestri Levante.
Normalmente i murales sono considerati qualcosa di oltraggioso e deturpante. Non sempre però.
Nel sottopassagio della stazione ferroviaria di Sestri Levante ce ne sono molti, ovviamente alcuni autorizzati, che rappresentano le fiabe del noto scrittore nel ricordo del quale, il comune, organizza tutti gli anni un bel festival per bambini: Andersen.

Murales sottopassaggio

Devo dire che alcuni sono molto carini. La autrice dovrebbe essere Egle (ma non so se sia stata solo lei oppure se gli autori siano più persone – accetto correzioni ovviamente!).
Oltre a questi però se ne aggiungono altri decisamente meno caratteristici ma un filino più ribelli che magari un giorno pubblicherò.

Dove si trova la stazione (ed il sottopassaggio):

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Murals at Sestri Levante station.
Normally murals are considered something outrageous and disfiguring. Not always though.
In the subway of the Sestri Levante railway station there are many, obviously some authorized ones, which represent the tales of the well-known writer in memory of whom the municipality organizes a beautiful festival for children every year: Andersen.