Spiagge da sogno: Patong beach

Spiagge da sogno: Patong beach

Spiagge da sogno: Patong beach

Spiagge da sogno: Patong beach.
Di tutte le spiagge che ho visitato e di cui vi ho parlato forse questa non e’ proprio la piu’ da sogno ma rimane comunque una bellissima spiaggia.
Se la marea e il vento sono favorevoli l’acqua e’ pulita (anche se non l’ho proprio mai vista trasparente). Ma e’ strapiena di turisti tutti i giorni e questo la rende un po’ meno da sogno.
Ricordatevi poi di stare attenti alle sigarette: in tante spiagge della Thailandia, inclusa questa, non si puo’ fumare ovunque ma solo nelle aree destinate allo scopo.

Spiagge da sogno: Patong beach

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Phuket (in lingua thai: ภูเก็ต, trascrizione IPA: [pʰūːkèt]) è la più grande isola della Thailandia e si trova sul mare delle Andamane, nei pressi della costa ovest della penisola malese. A nord è collegata alla terraferma dal lungo ponte stradale Sarasin. Le sue importanti risorse naturali comprendono falesie calcaree ricche di stagno, famose spiagge, tranquille baie e foreste tropicali che fanno di Phuket la più ricca, più turistica e più popolare tra le isole della Thailandia del Sud. È conosciuta nel Paese anche come la perla delle Andamane o la perla del sud.
Continua su Wikipedia.

Dove si trova la spiaggia di Patong a Phuket:

[ENG] Dream beaches: Patong beach.
Of all the beaches that I have spoken and visited, perhaps this is not really the most dreamed but still remains a beautiful beach.
If the tide and the wind are favorable, the water is clean (although I have never really seen it transparent). But it is full of tourists every day and this makes it a little less dreamy.
Then remember to be careful with cigarettes: in many beaches in Thailand, including this one, you cannot smoke anywhere but only in the areas intended for the purpose.

Spiagge da sogno: Chenang in Malesia

Spiagge da sogno: Chenang in Malesia

Spiagge da sogno: Chenang in Malesia

Spiagge da sogno: Chenang in Malesia.
Forse non e’ la spiaggia piu’ bella della Malesia ma per noi e’ veramente comoda. A pochi minuti dalla nave quando siamo nel porto di Langkawi.
A differenza di altri post di questo tipo non vi ho messo la foto della spiaggia in se, che ho gia’ postato in precedenza, ma uno dei tipici monumenti per fare le foto!

Spiagge da sogno: Chenang in Malesia

Foto scattata con Honor 10.

Dove si trova l’isola di Langkawi:

La spiaggia di fronte alla Colonia Fara

La spiaggia di fronte alla Colonia Fara

La spiaggia di fronte alla Colonia Fara

La spiaggia di fronte alla Colonia Fara a Chiavari.
Chiavari non è certo una cittadina ligure famosa per le spiagge ma comunque anche qui ci sono zone dove sembra bello farsi un bel tuffo.
Questa è la spiaggetta che sta tra la Colonia Fara, la costruzione fascista ristrutturata recentemente, e la piazzetta dei Pescatori (che però mi sa che si chiama Piazza Davide Gagliardo).
Non sarebbe stato proprio male farsi un bagnetto… voi che ne dite?

La spiaggia di fronte alla Colonia Fara

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ecco da dove ho scattato la foto:

Una delle spiagge di Cavi di Lavagna

Una delle spiagge di Cavi di Lavagna

Una delle spiagge di Cavi di Lavagna

Una delle spiagge di Cavi di Lavagna.
Qualche settimana fa ero andato fino a Santa Giulia (la piccola chiesetta sopra a Cavi di Lavagna) a scattare qualche foto e quindi eccovene una che avevo tenuto da parte.
Si tratta di uno dei vari pennelli che dividono le varie spiagge di Cavi.

Una delle spiagge di Cavi di Lavagna

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Secondo alcune fonti storiche l’origine del toponimo Cavi sarebbe da ricercare nella storpiatura dalla lingua ligure della parola capo o dalla più semplice “cave”, queste ultime richiamanti le antiche cave di ardesia nell’immediato entroterra.
Continua su Wikipedia.

Ecco dove si trova la spiaggia (il pennello è uno dei tanti, non so esattamente quale):

Spiaggia dal Bunker a Riva a luglio

Spiaggia dal Bunker a Riva a luglio

Spiaggia dal Bunker a Riva a luglio

Spiaggia dal Bunker a Riva a luglio.
Un paio di settimane fa sono stato a Riva Trigoso e ho scattato qualche foto alla fine della passeggiata di Ponente all’altezza del Bunker Bar.
I lettini e gli ombrelloni sono spiegati al vento e la spiaggia pullula di bagnanti. Non c’era ancora il caldo opprimente di questi giorni ma si stava proprio bene!
Sullo sfondo il cantiere (ma finalmente non c’è più il “Cantierino” che deturpava la vista).
Invidia per chi si faceva un bagnetto.

Spiaggia dal Bunker a Riva a luglio

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ecco dove si trova questa spiaggia:

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018.
Questa mattina la Baia del Silenzio (Portobello) era veramente splendida: acqua pulita, caldo eccezionale e non moltissima gente.
Devo dire che tutte le volte che salgo a scattare dalla salita dei Cappuccini mi ripropongo sempre di andare a fare il bagno dagli scogli (non dalla parte sabbiosa) perché l’acqua lì è veramente trasparente… ma poi alla fine non ci vado mai…
Prima o poi però andrò e vi farò anche qualche video con la Gopro… magari quando ci saranno un po’ meno bagnanti “foresti”!

Baia del Silenzio il 31 luglio 2018

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Per chi non sapesse dove si trova la Baia del Silenzio eccovi la mappa: