Baia delle Favole dal drone

Baia delle Favole dal drone

Baia delle Favole dal drone.
Sto facendo delle prove con il mio nuovissimo drone e ovviamente le prime immagini e video sono della mia splendida Sestri Levante.
Questa è stata scattata a una decina di metri d’altezza sopra alla foce del Torrente Gromolo e ritrae la Baia delle Favole al tramonto.

Baia delle Favole dal drone

Foto scattata con drone DJI Mavic Mini.

Mentre questo è il video:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Video realizzato con drone DJI Mavic Mini.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Bay of Fables from the drone.
I’m doing some tests with my brand new drone and obviously the first images and videos are of my beautiful Sestri Levante.
This was taken about ten meters above the mouth of the Gromolo stream and portrays the Baia delle Favole at sunset.

Vico del Bottone a Sestri Levante

Vico del Bottone a Sestri Levante

Vico del Bottone a Sestri Levante.
L’accesso in uno dei “budelli” più nascosti del centro storico di Sestri Levante è attraverso questo vicolo ed il suo arco.
Dal carruggio sestrese bisogna passare di qui per andare al sentiero della Mandrella oppure per andare alla splendida piazzetta Bellotti (con la sua Torre dei Doganieri) e vico Macelli.
Spero vi piaccia la foto!

Vico del Bottone a Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Vico del Bottone in Sestri Levante.
Access to one of the most hidden “guts” of the historic center of Sestri Levante is through this alley and its arch.
From the Carruggio Sestrese you have to go through here to go to the Mandrella path or to go to the splendid Piazzetta Bellotti (with its Torre dei Doganieri) and vico Macelli.
Hope you like the photo!

La Baia il 24 giugno 2020

La Baia il 24 giugno 2020

La Baia il 24 giugno 2020.
Una splendida foto della Baia del Silenzio scattata qualche settimana fa incorniciata dai fiori dell’hotel Helvetia.
Non è uno dei posti più belli al mondo?

La Baia il 24 giugno 2020

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] The Bay on June 24, 2020.
A splendid photo of Baia del Silenzio taken a few weeks ago framed by the flowers of the Helvetia hotel.
Isn’t it one of the most beautiful places in the world?

Baia delle Favole il 3 agosto 2020

Baia delle Favole il 3 agosto 2020

Baia delle Favole il 3 agosto 2020.
Lo avevano annunciato questo temporale odierno ed è arrivato.
Questa è la Baia delle Favole di Sestri Levante questa mattina.
Ho cercato di catturare qualche lampo ma non c’è stato verso e poi avevo la batteria scarica…
Comunque sta continuando a tuonare magari mi rifaccio nel pomeriggio.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Baia delle Favole on 3 August 2020.
This storm today had announced it and it has arrived.
This is the Bay of Fables of Sestri Levante this morning.
I tried to catch a few flashes but there was no way and then I had a dead battery …
However, it is continuing to thunder maybe I make up for it in the afternoon.

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti senza palme.
Purtroppo il punteruolo rosso sta cambiano l’aspetto della nostra cittadina. Le palme, questa pianta usatissima nel mio territorio, stanno via via sparendo e questa, come da titolo la splendida piazzate (dedicata alla famosa pittrice), ora è senza le due palme in mezzo.
La prima foto è della piazza ora mentre la seconda è di un mesetto fa.

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Dina Bellotti si fece conoscere come “la pittrice dei papi”. A partire della prima metà degli anni settanta, realizzò infatti alcuni ritratti di Paolo VI e, più tardi, di Giovanni Paolo II, conservati in Vaticano e utilizzati come immagini ufficiali dei pontefici.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Piazzetta Dina Bellotti without palm trees.
Unfortunately the red awl is changing the appearance of our town. The palm trees, this plant widely used in my territory, are gradually disappearing and this, as the title of the splendid place (dedicated to the famous painter), is now without the two palm trees in between.
The first photo is of the square now while the second is from a month ago.

Baia il 13 settembre 2019

Baia il 13 settembre 2019

Baia il 13 settembre 2019.
Una immagine classica della Baia del Silenzio di Sestri Levante, uno dei paradisi della Liguria.
I due punti più gettonati per ritrarre la baia sono o la salita che va verso i Cappuccini oppure la Canala verso il Convento dell’Annunziata.
Da qui si scatta con in primo piano gli scoglietti e la statua del pescatore ma non si riesce a far vedere l’arco che la baia disegna essendo, la posizione da cui si scatta, poco elevata.
Da qui però si possono distinguere molto bene le case che arrivano a pochi metri dal mare.

Baia il 13 settembre 2019

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Baia on 13 September 2019.
A classic image of the Bay of Silence in Sestri Levante, one of the paradises of Liguria.
The two most popular points to portray the bay are either the street that goes towards the Capuchins or the Canala towards the Convent of the Annunziata.
From here you shoot with the rocks and the statue of the fisherman in the foreground but you cannot see the arch that the bay draws being, the position from which you shoot, not very high.
From here, however, the houses that arrive a few meters from the sea can be distinguished very well.