La chiesa di San Bartolomeo della Ginestra vista da dietro

La chiesa di San Bartolomeo della Ginestra vista da dietro

La chiesa di San Bartolomeo della Ginestra vista da dietro.
Di solito il Santuario di Nostra Signora del Soccorso, così si chiama infatti ufficialmente questa chiesa, viene fotografato dalla parte della facciata. Questa volta invece, scendendo dal sentiero di Punta Manara, ho scattato questa foto dal sentiero (che qui ormai è una stradina di mattoni con tanti scalini circondata da ulivi.
Il risultato non è male, vero?

La chiesa di San Bartolomeo della Ginestra vista da dietro

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Secondo alcune fonti storiche, si ritiene che un già preesistente luogo di culto possa essere stato edificato in un periodo che va dall’XI e XII secolo, nelle vicinanze della località “Zenestra” (da qui l’attuale toponimo “Ginestra”), compreso nella giurisdizione parrocchiale della chiesa di Santo Stefano del Ponte.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] The church of San Bartolomeo della Ginestra seen from behind.
Usually the Sanctuary of Nostra Signora del Soccorso, as this church is officially called, is photographed from the side of the facade. This time instead, going down from the Punta Manara path, I took this photo from the path (which is now a brick road with many steps surrounded by olive trees.
The result is not bad, is it?

Sentiero per il Monte Castellaro da Via Val di Canepa

Sul Monte Castellaro da Via Val di Canepa

Sentiero per il Monte Castellaro da Via Val di Canepa.
Non ero mai passato da Via Val di Canepa per raggiungere il sentiero di Punta Manara.
Se si raggiunge infatti in cimitero di Sestri Levante, al suo lato, comincia questa strada sterrata che poi si trasforma in un ripido sentiero che arriva fino a quello più famoso e frequentato che dal Centro di Sestri porta a Punta Manara.
Al termine della salita un primo bivio: a sinistra si va al monte Castellaro, a destra verso Sestri e Punta Manara. Se si sceglie la seconda opzione dopo un centinaio di metri si apre un altro bivio: destra per il centro di Sestri, sinistra per Punta Manara.

Sul Monte Castellaro da Via Val di Canepa

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Se vi interessa fare questa passeggiata vi consiglio di visitare questo sito: wikiloc.com che vi descrive questo ed altri sentieri.

[ENG] Path to Monte Castellaro from Via Val di Canepa.
I had never passed through Via Val di Canepa to reach the Punta Manara path.
In fact, if you reach the cemetery of Sestri Levante, on its side, this dirt road begins which then turns into a steep path that goes up to the most famous and popular one that from the Center of Sestri leads to Punta Manara.
At the end of the climb, a first crossroads: go left to Monte Castellaro, right towards Sestri and Punta Manara. If you choose the second option, after a hundred meters another crossroads opens: right for the center of Sestri, left for Punta Manara.

Sestri dalle Rocche di Sant’Anna

Sestri dalle Rocche di Sant'Anna

Sestri dalle Rocche di Sant’Anna.
Ho scattato queste due foto ormai qualche mese fa ma credo siano molto belle.
A dire la verità sono state realizzate un po’ prima dell Rocche, nel primo terrazzino che si incontra salendo lungo l’antica strada romana.
Danno proprio il senso della pace dei primi giorni di caldo e di mare (era il 2 giugno).

Sestri dalle Rocche di Sant'Anna

Sestri dalle Rocche di Sant'Anna

Foto scattate con macchina Canon EOS M100, lente Canon EF-S10 e filtro ND1000.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Sestri from the Rocche di Sant’Anna.
I took these two photos now a few months ago but I think they are very beautiful.
To tell the truth, they were built a little before the Rocche, in the first terrace that you meet going up the ancient Roman road.
They give a sense of peace in the first days of heat and sea (it was June 2nd).

Particolari del Santuario di Montallegro

Il Santuario di Montallegro

Particolari del Santuario di Montallegro.
Alcuni particolari della chiesa dalla facciata in marmo sopra la cittadina di Rapallo.
La prima immagine è della facciata. Poi il frontone del portale principale. Poi la statua che campeggia in cima alla chiesa.

Il Santuario di Montallegro

Il Santuario di Montallegro

Il Santuario di Montallegro

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tutte le foto del Santuario:
foto gallery

Considerato tra i principali santuari mariani del territorio metropolitano genovese e della Liguria, fu edificato dalla popolazione rapallese tra il 1557 e il 1558, assieme all’annesso ricovero per pellegrini, dopo l’apparizione della Vergine Maria il 2 luglio 1557 al contadino Giovanni Chichizola. L’attuale facciata marmorea è risalente al rifacimento compiuto dall’architetto milanese Luigi Rovelli nel corso del 1896, ed inaugurata con solenne cerimonia il 21 giugno di quell’anno.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco dove si trova il Santuario:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Spaghetti al sugo di tonno

Spaghetti al sugo di tonno

Spaghetti al sugo di tonno.
Diverso tempo fa ormai mi sono preparato queso sughetto semplice con salsa di pomodoro e tonno fresco.
Semplice perché, in poco tempo di preparazione, si ottiene un piatto molto ma molto gustoso.
Ho comprato del tonno fresco a cubetti e ho fatto il sugo facendo prima la salsa.
Risultato ottimo davvero!

Spaghetti al sugo di tonno

Spaghetti al sugo di tonno

Spaghetti al sugo di tonno

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Spaghetti with tuna sauce.
Some time ago I prepared this simple sauce with tomato sauce and fresh tuna.
Simple because, in a short time of preparation, you get a very, very tasty dish.
I bought fresh diced tuna and made the sauce by making the sauce first.
Really good result!

Fiori d’acacia

Fiori d'acacia

Fiori d’acacia.
Un fiore molto particolare che fiorisce tra aprile e maggio.
Un fiore bianco che si contrappone alle lunghe spine del fusto.
Erano molti gli insetti alla ricerca del suo nettare.

Fiori d'acacia

Fiori d'acacia

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

La Massoneria ha scelto come simbolo floreale l’acacia, pianta con grande valore simbolico collegata alla leggenda del Maestro Hiram, in quanto ritenuta vigorosa e gentile simbolo di immortalità e purezza, che non appassisce mai durante il corso delle stagioni eppure si rinnova sempre.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Acacia flowers.
A very particular flower that blooms between April and May.
A white flower that contrasts with the long spines of the stem.
There were many insects in search of its nectar.