Vicolo di Chiavari a maggio

Vicolo di Chiavari a maggio

Vicolo di Chiavari a maggio.
I sempre affascinanti vicoli chiavaresi. Questo era il Carruggio Dritto in tempi di post lock down ed infatti potete vedere che non c’è molta gente che passeggia.

Vicolo di Chiavari a maggio

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

[ENG] Vicolo di Chiavari in May.
The always fascinating Chiavari alleys. This was the straight Carruggio in post lock down times and in fact you can see that there are not many people walking.

Vico del Bottone a Sestri Levante

Vico del Bottone a Sestri Levante

Vico del Bottone a Sestri Levante.
L’accesso in uno dei “budelli” più nascosti del centro storico di Sestri Levante è attraverso questo vicolo ed il suo arco.
Dal carruggio sestrese bisogna passare di qui per andare al sentiero della Mandrella oppure per andare alla splendida piazzetta Bellotti (con la sua Torre dei Doganieri) e vico Macelli.
Spero vi piaccia la foto!

Vico del Bottone a Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Vico del Bottone in Sestri Levante.
Access to one of the most hidden “guts” of the historic center of Sestri Levante is through this alley and its arch.
From the Carruggio Sestrese you have to go through here to go to the Mandrella path or to go to the splendid Piazzetta Bellotti (with its Torre dei Doganieri) and vico Macelli.
Hope you like the photo!

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti senza palme.
Purtroppo il punteruolo rosso sta cambiano l’aspetto della nostra cittadina. Le palme, questa pianta usatissima nel mio territorio, stanno via via sparendo e questa, come da titolo la splendida piazzate (dedicata alla famosa pittrice), ora è senza le due palme in mezzo.
La prima foto è della piazza ora mentre la seconda è di un mesetto fa.

Piazzetta Dina Bellotti senza palme

Piazzetta Dina Bellotti

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Dina Bellotti si fece conoscere come “la pittrice dei papi”. A partire della prima metà degli anni settanta, realizzò infatti alcuni ritratti di Paolo VI e, più tardi, di Giovanni Paolo II, conservati in Vaticano e utilizzati come immagini ufficiali dei pontefici.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Piazzetta Dina Bellotti without palm trees.
Unfortunately the red awl is changing the appearance of our town. The palm trees, this plant widely used in my territory, are gradually disappearing and this, as the title of the splendid place (dedicated to the famous painter), is now without the two palm trees in between.
The first photo is of the square now while the second is from a month ago.

Scorcio di Sestri Levante

Scorcio di Sestri Levante

Scorcio di Sestri Levante.
Uno splendido scorcio nei piccoli vicoli che sono appena dietro la Baia del Silenzio.
Il campanile della antica chiesa di San Pietro in Vincoli sulla sfondo di questa immagine.

Scorcio di Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Sita nel cuore dell’antico borgo sestrese, fu costruita dai Padri Cappuccini nel 1640 con l’annessa struttura conventuale. La nuova urbanizzazione di Sestri Levante negli anni successivi, che non permetteva più ai frati un corretto isolamento dalla popolazione, fece sì che questi ultimi preferirono trasferirsi in un’altra località, vendendo, nel 1686, la struttura ai Preti Secolari di San Pietro in Vincoli. Nell’accordo stipulato con i Secolari si sancì che ogni bene materiale, quali opere d’arte e suppellettili, dovesse rimanere di proprietà dei Cappuccini.
Continua su Wikipedia.

Ecco dove si trova la chiesa:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Glimpse of Sestri Levante.
A splendid glimpse into the small alleys that are just behind the Baia del Silenzio.
The bell tower of the ancient church of San Pietro in Vincoli on the background of this image.

Vicoli del centro storico di Sestri Levante

Vicoli del centro storico di Sestri Levante

Vicoli del centro storico di Sestri Levante.
Il centro storico della mia cittadina non è di certo grandissimo ma comunque regala sempre delle gioie.
Io parlo di gioie visive e fotografiche. Come in questa foto, scattata ormai diverso tempo fa (non mi ricordo nemmeno quando) nel vicoletto che si chiama vico Marina di Ponente.
Probabilmente in tanti ci siete passati vicino e magari non l’avete nemmeno mai notato.
Bellissimo secondo me.

Vicoli del centro storico di Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

Eccovi il punto esatto dei vicoli del centro ove ho scattato la foto:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Alleys in the historic center of Sestri Levante.
The historic center of my town is certainly not very big but it always gives joy.
I speak of visual and photographic joys. As in this photo, taken some time ago (I don’t even remember when) in the alleyway called Vico Marina di Ponente.
Probably many of you passed by and maybe you never even noticed.
Beautiful in my opinion.

Vicoli del centro storico di Sestri

Vicoli del centro storico di Sestri

Vicoli del centro storico di Sestri.
Mi piace moltissimo fotografare i vicoletti e gli angoli del centro storico di Sestri Levante.
Questo piccolo borgo nel borgo che dalla Baia del Silenzio va alla Baia delle Favole e fino al termine del carrugio.
Questo angolo, che e’ proprio di fronte alla chiesa di San Pietro in Vincoli, se non sbaglio, si chiama Vico Macelli.

Vicoli del centro storico di Sestri

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Alleys in the historic center of Sestri.
I love photographing the alleys and corners of the historic center of Sestri Levante.
This small village in the village that goes from Baia del Silenzio to Baia delle Favole and until the end of the carrugio.
This corner, which is right in front of the church of San Pietro in Vincoli, if I’m not mistaken, is called Vico Macelli.