Portici a piazza De Ferrari

Portici a piazza De Ferrari

Portici a piazza De Ferrari.
Questi sono alcuni dei portici che contornano la splendida piazza genovese fulcro della città più nuova.
La splendida fonte nel mezzo, palazzo Ducale, il palazzo della Borsa, il teatro Carlo Felice e tanti altri palazzi storici e più moderni tutti con dei bei porticati.
Sotto ai portici, come spesso si usa in Liguria, alcuni negozi.

Portici a piazza De Ferrari

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Piazza De Ferrari è la principale piazza di Genova. Situata nel pieno centro della città – ed in particolare presso l’antico sestiere di Portoria, ne rappresenta il fulcro commerciale, finanziario ed economico, oltre ad essere principale punto di riferimento in occasione degli eventi più importanti della vita cittadina.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco dove si trova la famosa piazza al centro di Genova:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Portici in Piazza De Ferrari.
These are some of the arcades that surround the splendid Genoese square, the fulcrum of the newest city.
The splendid fountain in the middle, Palazzo Ducale, the Borsa building, the Carlo Felice theater and many other historic and more modern buildings all with beautiful arcades.
Some shops under the arcades, as is often used in Liguria.

Piazza Giacomo Matteotti

Piazza Giacomo Matteotti

Piazza Giacomo Matteotti.
La piazza del Municipio di Sestri Levante. Spicca l’effige, in pietra, con la Croce di San Giorgio.
Questo piccolo belvedere, che in realtà è solo un metro più alto della piazza, ha l’unico scopo, credo, di delimitarne la grandezza… non ne immagino altri.

Piazza Giacomo Matteotti

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Fu rapito e assassinato da una squadra fascista capeggiata da Amerigo Dumini probabilmente per volontà esplicita di Benito Mussolini, a causa delle sue denunce dei brogli elettorali attuati dalla nascente dittatura nelle elezioni del 6 aprile 1924, e delle sue indagini sulla corruzione del governo, in particolare nella vicenda delle tangenti della concessione petrolifera alla Sinclair Oil.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Piazza Giacomo Matteotti.
The Piazza del Municipio of Sestri Levante. The stone effigy stands out with the Cross of Saint George.
This small lookout, which in reality is only a meter higher than the square, has the sole purpose, I believe, of delimiting its greatness … I don’t imagine others.

Gli spaghetti al pesto fatto in casa

Gli spaghetti al pesto a casa

Gli spaghetti al pesto fatto in casa.
Finalmente a casa dopo quattro mesi lontano. Finalmente si ritrovano i piatti preferiti che tanto mi sono mancati, specialmente durante l’ultimo difficile mese.
Anche se sono in isolamento fiduciario e i miei genitori riescono a passarmi il cibo con qualche difficoltà (me lo lasciano fuori dalla porta per evitare contatti), i miei piatti preferiti non mancano mai.
Oggi spaghetti al pesto. La salsa la ha preparata la mamma, il resto l’ho fatto io (che fatica direte voi mettere su l’acqua…)!
Ovviamente erano ottimi e ve li faccio vedere:

Gli spaghetti al pesto a casa

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Di questa salsa tipica ligure gli ingredienti base sono il basilico, l’aglio, l’olio d’oliva, il formaggio grattugiato ed i pinoli.
Adesso vi voglio descrivere alcuni dettagli appunto su alcuni di questi ingredienti, dettagli che si accompagnano a ricordi della mia infanzia e dei miei nonni materni, veri liguri della Riviera di Levante.
Continua e approfondisci la ricetta di Loris.

[ENG] Spaghetti with pesto at home.
Finally home after four months away. Finally we find the favorite dishes that I missed so much, especially during the last difficult month.
Even if I am in solitary confinement and my parents manage to pass the food to me with some difficulty (they leave it outside the door to avoid contact), my favorite dishes never fail.
Today spaghetti with pesto. My mother prepared the sauce, I did the rest (you will struggle to put the water on it …)!
Obviously they were excellent as you can se from the picture.

Anfiteatro nel Parco dei Castelli

Anfiteatro nel Parco dei Castelli

Anfiteatro nel Parco dei Castelli.
Qualche tempo fa sono riuscito a visitare il Parco sulla penisola di Sestri Levante.
Questo anfiteatro, voluto dal magnate Gualino agli inizi del 1900, pare sia stato creato per dar modo alla signora e moglie del proprietario di allietare gli ospiti con le sue esibizioni.

Anfiteatro nel Parco dei Castelli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Amphitheater in the Parco dei Castelli.
Some time ago I managed to visit the Park on the Sestri Levante peninsula.
This amphitheater, commissioned by the magnate Gualino in the early 1900s, seems to have been created to give the owner’s lady a chance to cheer up her guests with her performances.

Riva Trigoso a Levante

Riva Trigoso a Levante

Riva Trigoso a Levante.
Una delle vie della fraziona di Sestri Levante. Alle spalle la chiesa di San Pietro e di fronte tutta la via della Libertà.
Questa foto è stata scattata a settembre, quando le vie del paesino cominciavano a svuotarsi. Sì perché durante l’estate questo piccolo borgo raddoppia (forse in passato addirittura triplicava) gli abitanti grazie ai turisti e secondecasisti provenienti da Lombardia e Emilia.

Riva Trigoso a Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

La zona di Levante, invece, è costituita da abitazioni risalenti in gran parte al Novecento circa, ospita il cantiere navale locale della Fincantieri e i principali esercizi commerciali e stabilimenti balneari. Questa zona è un po’ più raccolta del borgo di Ponente, ma è molto affollata, specie durante la stagione estiva.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

Dove ho scattato la foto:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

[ENG] Riva Trigoso in Levante.
One of the streets of the Sestri Levante district. Behind the church of San Pietro and facing the whole of Via della Libertà.
This photo was taken in September, when the streets of the village began to empty. Yes, because during the summer this small village doubles (perhaps in the past even tripled) the inhabitants thanks to tourists and second-tiers from Lombardy and Emilia.

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino

Le Coste del Parco di Portofino.
Una foto molto spettacolare delle coste e dei capi che si tuffano nel mar Ligure dal Monte di Portofino.
Durante l’escursione che ho fatto, l’estate scorsa, lungo il sentiero che da Camogli porta all’Abbazia di San Fruttuoso passando dalle Batterie.
La camminata, come potete vedere, è difficile in qualche punto ma lo spettacolo che si può godere è forse uno dei più belli della Liguria.
Questo, sicuramente, il punto più spettacolare, non credete anche voi?

Le Coste del Parco di Portofino

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Vi lascio, se volete approfondire, al sito ufficiale parcoportofino.it.

Per vedere invece tutte le foto che ho scattato durante l’escursione lungo il sentiero che da Camogli va a San Fruttuoso clicca qui:
foto gallery

Il parco naturale regionale di Portofino si trova nella Riviera di Levante, a circa trenta chilometri ad est di Genova, nell’area geografica del golfo Paradiso orientale e del Tigullio occidentale. L’ente è costituito principalmente dai comuni di Camogli, Portofino e Santa Margherita Ligure, quest’ultima sede del parco e dell’area naturale marina protetta Portofino. Il parco è stato istituito con la legge 1251 del 20 giugno 1935.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] The Coasts of the Park of Portofino.
A very spectacular photo of the coasts and heads that plunge into the Ligurian Sea from the Monte di Portofino.
During the excursion I did last summer, along the path that leads from Camogli to the Abbey of San Fruttuoso passing by the Batteries.
The walk, as you can see, is difficult at some point but the spectacle that can be enjoyed is perhaps one of the most beautiful in Liguria.
This, surely, the most spectacular point, don’t you believe too?