Casa delle viti in vico del Bottone

Casa delle viti in vico del Bottone

Casa delle viti in vico del Bottone

Casa delle viti in vico del Bottone.
Nella mia Sestri Levante ci sono alcune case, nel centro storico, con delle piante di vite che ne impreziosiscono la facciata.
Una è in via della Chiusa, l’altra è questa e la terza è in Vico Marina di Ponente.
Mi affascinano moltissimo e sarei curioso di vedere la pergola in cima al palazzo, magari un giorno mi ci inviteranno!
Magari ce ne sono ancora altre (e vi prego di segnalarmele) in giro per la cittadina.

Casa delle viti in vico del Bottone

Casa delle viti in vico del Bottone

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ecco dove si trova la casa:

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] House of the grapes in vico del Bottone.
In my Sestri Levante there are some houses, in the historic center, with vine plants that embellish the facade.
One is in via della Chiusa, the other is this and the third is in a crossbar of Vico Lombardo.
They fascinate me a lot and I’d be curious to see the roof on top of the building, maybe one day they’ll invite me to it!
Maybe there are still others (and please let me know) around the town.

Via dei Tribunali a Napoli

Via dei Tribunali a Napoli

Via dei Tribunali a Napoli

Via dei Tribunali a Napoli.
La antica via greca detta Decumano Maggiore che attraversa il centro storico della citta partenopea.
Qui si trovano alcune delle pizzerie piu’ famose della citta’ e si puo’ vedere uno spaccato della citta’ tra moderno ed antico.

Via dei Tribunali a Napoli

Via dei Tribunali a Napoli

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tante altre foto di Napoli:
foto gallery

Essendo poi una via famosissima di una altrettanto nota citta’, molti sono i siti che ne parlano ed uno a cui desidero rimandarvi: viaggialverde.it.

Oggi il decumano maggiore è una delle strade più importanti del centro storico di Napoli (dichiarato nel 1995 patrimonio dell’umanità) e corrisponde all’odierna via dei Tribunali seguendo ancora interamente l’antico asse viario greco. Proprio perché si tratta di una struttura stradale originaria dell’antica Grecia, sarebbe più opportuno parlare di plateia e non di “decumano”, denominazione di epoca romana che per convenzione ha sostituito l’originaria.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Via dei Tribunali in Naples.
The ancient Greek way known as Decumanus Major which crosses the historic center of the Neapolitan city.
Here are some of the most famous pizzerias in the city and you can see a cross-section of the city between modern and ancient.

Fiori su palazzo a Ibiza

Fiori su palazzo a Ibiza

Fiori su palazzo a Ibiza

Fiori su palazzo a Ibiza.
Le stradine di Ibiza tanto fanno proprio venire in mente l’estate.
Questi bei fiori rosa, che adornavano la facciata di questa casa nel centro della cittadina spagnola, facevano proprio un effetto relax.
Come ho gia scritto in altri post Ibiza non e’ solo divertimento sfrenato la notte, e’ anche relax.

Fiori su palazzo a Ibiza

Fiori su palazzo a Ibiza

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Per vedere tutte le foto scattate in città clicca qui:
foto gallery

[ENG] Flowers on palace in Ibiza.
The streets of Ibiza so much do come to mind the summer.
These beautiful pink flowers, which adorned the facade of this house in the center of the Spanish town, did just a relaxing effect.
As I have already written in other posts Ibiza is not only unbridled fun at night, it is also relaxation.

La Vucciria a Palermo

La Vucciria a Palermo

La Vucciria a Palermo

La Vucciria a Palermo.
Uno dei mercati storici della citta’ siciliana. Uno dei luoghi da non perdere.
Ci sono stato un paio di settimane fa con alcuni colleghi e abbiamo mangiato qualcosa in questa piazzetta molto caratteristica.

La Vucciria a Palermo

La Vucciria a Palermo

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Il nome di questo mercato deriva dalla parola Bucceria, tratto dal francese boucherie, che significa macelleria. Il mercato era infatti inizialmente destinato al macello (e in epoca angioina ne sorgeva uno) ed alla vendita delle carni. Successivamente divenne un mercato per la vendita del pesce, della frutta e della verdura. Anticamente era chiamato “la Bucciria grande” per distinguerlo dai mercati minori. “Vuccirìa” in palermitano significa “Confusione”. Oggi, la confusione delle voci che si accavallano e delle grida dei venditori (le abbanniati) è uno degli elementi che, maggiormente, caratterizza questo mercato palermitano.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] La Vucciria in Palermo.
One of the historic markets of the Sicilian city. One of the places not to be missed.
I was there a couple of weeks ago with some colleagues and we ate something in this very characteristic little square.

I quartieri Spagnoli a Napoli

I quartieri Spagnoli a Napoli

I quartieri Spagnoli a Napoli

I quartieri Spagnoli a Napoli.
Percorrendo via Toledo per fare un giro nella citta’ Partenopea non si possono non notare i Quartieri Spagnoli, questo dedalo di vicoletti famoso a Napoli.
Sinceramente non sono mai entrato ma immagino sia un po’ come camminare nei vicoli del centro di Genova.
Nella foto uno egli ingressi al quartiere:

I quartieri Spagnoli a Napoli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Qui vi rimando ad altre foto che ho scattato per la citta’:
foto gallery

I quartieri sorgono intorno al XVI secolo al fine di accogliere le guarnigioni militari spagnole destinate alla repressione di eventuali rivolte della popolazione napoletana, oppure come dimora temporanea per coloro che passavano da Napoli in direzione di altri luoghi di conflitto. Fin dall’epoca della loro nascita, i quartieri spagnoli presentarono fenomeni di criminalità e soprattutto prostituzione, legata alla continua ricerca di “divertimento” da parte dei soldati spagnoli
Continuna e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] The Spanish neighborhoods in Naples.
Walking along via Toledo to tour the Neapolitan city one cannot fail to notice the Spanish Quarters, this maze of alleys famous in Napoli.
Honestly I have never entered but I imagine it is a bit like walking in the streets of the center of Genoa.
In the picture one enters the neighborhood.

Anfiteatro romano di Lecce

Anfiteatro romano di Lecce

Anfiteatro romano di Lecce

Anfiteatro romano di Lecce.
Lecce per me e’ stata una sorpresa. Nel centro della citta’ vecchia si trova questo splendido anfiteatro del primo-secondo secolo dopo Cristo.

Anfiteatro romano di Lecce

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Tutte le foto della citta’ pugiese qui:
foto gallery

L’anfiteatro romano, insieme al teatro, è il monumento più espressivo dell’importanza raggiunta da Lupiae, l’antenata romana di Lecce, tra il I e il II secolo d.C.
La datazione del monumento è ancora oggetto di discussione e oscilla tra l’età augustea e quella traiano-adrianea.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Roman amphitheater of Lecce.
Lecce was a surprise for me. In the center of the old town is this splendid amphitheater of the first-second century AD.