Case in Baia del Silenzio il 5 settembre 2019

Case in Baia del Silenzio il 5 settembre 2019

Case in Baia del Silenzio il 5 settembre 2019

Case in Baia del Silenzio il 5 settembre 2019.
Le case che fanno da cornice alla baia più famosa della Liguria detta anche Portobello.
Mi piacciono le forme ed i colori, tipici del Levante ligure.
Devo dire poi che le ie ultime foto mi piacciono proprio molto per la loro qualità, voi che ne dite?

Case in Baia del Silenzio il 5 settembre 2019

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Dove si trova la Baia:

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Houses in the Bay of Silence on 5 September 2019.
The houses that frame the most famous bay in Liguria.
I like the shapes and colors, typical of the Ligurian Levant.
I must say then that I really like the latest photos because of their quality, what do you think?

Spiagge da sogno: Cala Salada ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Salada ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Salada ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Salada ad Ibiza.
Forse una delle spiagge piu’ belle di Ibiza. Difficile da raggiungere ed incastonata tra colline coperte da pinete.
Un gioiellino. La spiaggia e’ divisa in due, anzi in tre: si arriva a Cala Salada, spiaggetta di sassi rotondi. Da qui si puo’ proseguire verso Cala Saladeta che forse e’ ancora piu’ bella.
Ad agosto e’ difficile trovare un metro quadrato per stendere l’asciugamano e, ancora piu’ difficile se ci si va in macchina, trovare parcheggio a meno di un paio di kilometri a piedi.
Probabilmente ne vale la pena comunque.

Spiagge da sogno: Cala Salada ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Salada ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Salada ad Ibiza

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Da qualche anno il consiglio dell’isola sta tentando di promuovere Ibiza anche per un turismo più tranquillo e familiare, con disposizioni per i club di chiudere alle 6 del mattino e che tutti i nuovi hotel siano dei 5 stelle Ibiza infatti gode anche di numerose spiagge poco conosciute come quelle che si estendono nel lato settentrionale dell’isola adatte a un turista più tranquillo in cerca di relax. Inoltre, sempre sul lato a nord dell’isola si possono ammirare piccoli centri caratterizzati dal classico stile catalano.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Dream beaches: Cala Salada in Ibiza.
Perhaps one of the most beautiful beaches in Ibiza. Difficult to reach and set among hills covered with pine forests.
A little gem. The beach is divided into two, even into three: you get to Cala Salada, a beach of round stones. From here you can continue towards Cala Saladeta which is perhaps even more beautiful.
In August it is difficult to find a square meter to spread the towel and, even more difficult if you go by car, find parking less than a couple of kilometers on foot.
Probably worth it anyway.

Baia del Silenzio il 18 marzo 2019

Baia del Silenzio il 18 marzo 2019

Baia del Silenzio il 18 marzo 2019

Baia del Silenzio il 18 marzo 2019.
Una Baia fotografata a fine inverno che spero sia in contrasto con la temperatura di questi giorni.
Ho programmato questo post diverso tempo fa ma la foto mi sembra bellissima con una spiaggia quasi deserta e l’acqua ancora limpidissima.

Baia del Silenzio il 18 marzo 2019

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

Impronte di piccioni sulla sabbia

Impronte di piccioni sulla sabbia

Impronte di piccioni sulla sabbia

Impronte di piccioni sulla sabbia.
Diverso tempo fa ormai, si parla di marzo, ero in Baia del Silenzio e la spiaggia era tutta segnata dal passeggiare dei piccioni.
Complice la completa mancanza di vento o di brezza le impronte sono rimaste.

Impronte di piccioni sulla sabbia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Footprints of pigeons on the sand.
Some time ago now, we talk about March, I was in the Bay of Silence and the beach was all marked by the pigeons walking.
Due to the complete lack of wind or breeze the footprints remained.

Baia del Silenzio il 25 agosto 2018

Baia del Silenzio il 25 agosto 2018

Baia del Silenzio il 25 agosto 2018

Baia del Silenzio il 25 agosto 2018.
Una foto in grand’angolo della Baia del Silenzio di quasi un anno fa.
E’ un post programmato da diverso tempo perché in questi giorni sarò sulla nave e potrò interagire poco con il sito.

Baia del Silenzio il 25 agosto 2018

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Spiagge da sogno: Cala Gracioneta ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Gracioneta ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Gracioneta ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Gracioneta ad Ibiza.
Qualche giorno fa sono stato in una delle spiaggiette piu’ elitarie di Ibiza.
Acqua splendida con i pesci che ti nuotano vicino. Sabbia fine (anche se ce ne sono veramente pochi metri quadrati) e il Chiringuito alle spalle.
Piccolina e non oso immaginare come sara’ ad agosto.

Spiagge da sogno: Cala Gracioneta ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Gracioneta ad Ibiza

Spiagge da sogno: Cala Gracioneta ad Ibiza

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ibiza fa parte dell’arcipelago delle Baleari, nonostante a volte viene distaccato da queste con Formentera e altri isolotti disabitati prendendo il nome di Isole Pitiuse. Occupa una superficie di 572 km² e al suo interno scorre un solo fiume, il Santa Eulalia del Río, l’unico delle Isole Baleari, che da qualche anno rimane secco per l’eccessivo sfruttamento delle falde acquifere dell’isola.
Continua e approfondisci su Wikipedia.