Colline dei Fieschi

Colline dei Fieschi

Colline dei Fieschi

Colline dei Fieschi.
La Liguria non e’ una terra votata alla vite, sicuramente di piu’ all’ulivo, ma comuqnue ci sono spesso tra le varie colline alcuni filari di piante d’uva.
Questo e’ lo spiazzo che sta di fronte alla Basilica dei Fieschi (a Cogorno) e sicuramente questo appezzamento di terra faceva parte dei possedimenti della antica famiglia nobiliare.

Colline dei Fieschi

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

[ENG] Hills of the Fieschi.
Liguria is not a land devoted to vines, certainly more to the olive tree, but there are often some rows of grape plants among the various hills.
This is the clearing in front of the Basilica dei Fieschi (in Cogorno) and certainly this piece of land was part of the possessions of the ancient noble family.

Vigneti verso Trigoso

Vigneti verso Trigoso

Vigneti verso Trigoso

Vigneti verso Trigoso.
Da alcuni anni l’aspetto delle tenui colline che vanno verso la chiesa di Trigoso (Riva trigoso) è cambiato.
Ora infatti si vedono dei bei vigneti ordinati. Come vi spiego in seguito a questo articolo i vigneti sono della cantina Bisson.
Un panorama insolito (non che non si coltivi la vite dalle nostre parti) pensando che tutti quelli che avevano un po’ di terreno, negli anni passati, coltivava un po’ di uva per autoprodursi qualche bottiglia, o damigiana, di vino per il proprio consumo.

Vigneti verso Trigoso

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40.

I vigneti sono quelli della cantina Bisson che da alcuni anni sta facendo crescere le vigne nel Sestrese. Famosissimo il suo Spumante Abissi, uno spumante classico affinato in bottiglie sul fondo del mare sestrese.

Campagna senese di prima mattina (foto)

campagna senese

Campagna senese di prima mattina

campagna senese

Svegliarsi di mattina, non prestissimo comunque, e trovarsi circondati da colline, vigneti, uliveti e nebbia, tanta nebbia, è una cosa a cui proprio non sono abituato e che la campagna senese regala.

La Selva

La Selva.
C’è un posto che a Sestri Levante che quasi tutti conoscono: la Selva.
Normalmente ci si va per le feste di fine aprile (25 aprile o 1 maggio) o per qualche appuntamento giovane ed un po’ “illegale”.
Ma questo luogo è soprattutto questo, che forse in pochi sanno:

targa_selva

Una memoria storica di luoghi in cui si sono svolti momenti di liberà.

[ENG] La Selva.
There is a place that everyone knows in Sestri: the Selva.
You go there for the holidays in late April (April 25 or May 1) or for some young and somewhat “illegal” dates.
But the place is above all this, which perhaps few know.
A historical memory of places where moments of freedom took place.