Macaron francesi (foto)

Macaron

Macaron francesi

Macaron francesi. Il dolce più tipico della Francia è il macaron (o maccherone in italiano) che però nulla ha a che fare non i nostri maccheroni.

E’ una specie di amaretto, per cui fatto con mandorle, farcito (per intenderci dalla forma di un bacio di dama) colorato in mille modi e farcito in altrettante maniere.

Macaron

Il macaron o macaron francese è un pasticcino il cui nome deriva dall’italiano dialettale “maccarone”.È considerato da diversi autori transalpini come un prodotto francese, anche se le sue origini sono molto dibattute e più italiane che francesi. Larousse Gastronomique cita i macaron come dolci creati nel 1791 in un convento vicino Cormery. Fonti più antiche fanno risalire il dolce alla Venezia del XVI secolo e sarebbe giunto in Francia grazie a Caterina de’ Medici.
Continua su Wikipedia.

Arc de Triomphe a Parigi

Arc de Triomphe a Parigi

Arc de Triomphe a Parigi

Arc de Triomphe a Parigi.
Il monumento per eccellenza di Parigi secondo solo alla Torre Eiffel.

Arc de Triomphe a Parigi

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Napoleone I, dopo la battaglia di Austerlitz, disse ai soldati francesi che con lui avevano combattuto: “si tornerà alle vostre case solo sotto archi di trionfo” e difatti un decreto imperiale datato 18 febbraio 1806 ordinò la costruzione di un arco trionfale dedicato appunto alle vittorie conseguite dall’esercito francese. Nell’intento dell’imperatore, la realizzazione dell’arco era il punto di partenza per un grande viale che avrebbe congiunto il Louvre alla Piazza della Bastiglia.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Clicca qui per vedere le altre foto di Parigi:
foto gallery

Particolare dell’Arco di Trionfo di Parigi

Particolare dell’Arco di Trionfo di Parigi

L’Arco di Trionfo di Parigi non credo abbia bisogno di tante parole.
Ho cercato perciò di fotografare qualche particolare del monumento.

Nella foto per esempio una delle quattro sculture che lo adornano: il trionfo del 1810 con Napoleone che viene incoronato dalla Vittoria.

trionfo-del-1810

Clicca qui per vedere le altre foto di Parigi.

foto gallery

Click here to see the other pictures of Paris.

L’Arco di Trionfo si ispira all’Arco di Tito nel Foro Romano a Roma. Il monumento ha un’altezza di 50 metri, una larghezza di 45 e una profondità di 22 metri, e ciò ne fa il secondo arco di trionfo in ordine di grandezza, dopo quello costruito in Corea del Nord nel 1982 in occasione del settantesimo compleanno di Kim Il Sung. Le pareti interne dell’arco espongono i nomi di 660 generali francesi; alcuni di questi nomi sono sottolineati per indicare che morirono in battaglia.
Continua su Wikipedia.

Ecco dove si trova l’arco:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La statua dell’Agricoltura a Parigi

La statua dell'Agricoltura a Parigi

La statua dell’Agricoltura a Parigi

La statua dell’Agricoltura a Parigi.
Uno dei ponti più famosi di Parigi è l’Alexander III ai cui quattro angoli si trovano quattro statue ricoperte d’oro.

Questa in particolare è la statua:

La statua dell'Agricoltura a Parigi

Clicca qui per vedere le altre foto di Parigi.

foto gallery

Click here to see the other pictures of Paris.

L’imponente costruzione, destinata a celebrare l’alleanza tra lo zar Alessandro III di Russia e il presidente francese Marie François Sadi Carnot, è in stile Art Nouveau ed è riccamente decorata. Sui quattro piloni si trovano le rappresentazioni della Francia medievale, di quella rinascimentale, di quella assolutista del re Sole e infine di quella moderna.
Continua su Wikipedia.

La cupola delle Galleries Lafayettes

Uno pie luoghi più visitati di Parigi sono le Galleries Lafayettes uno dei più famosi centri commerciali del mondo.

Al loro interno tutti i marchi più famosi al mondo con prezzi sicuramente non da centro commerciale ma da boutique!

In questa immagine il soffitto/cupola di uno dei palazzi con al centro la punta dell’albero di Natale.

Foto di Mont Saint-Michel – Francia

Mont Saint-Michel

Foto di Mont Saint-Michel – Francia

Un classico della Francia: Mont Saint-Michel.
Il famosissimo isolotto tirale (che si unisce e distacca dalla terraferma a seconda delle maree) francese su cui sorge lo splendido santuario dedicato a San Michele Arcangelo.

Mont Saint-Michel

Le foto erano state scattate dalla signora Savina.

Clicca qui per vedere tutte le foto.

foto gallery

Click here to see all the pictures.

La baia in cui sorge l’isolotto roccioso è soggetta al fenomeno delle sabbie mobili, descritte da Victor Hugo, ma è soprattutto nota per l’eccezionale ampiezza delle maree (circa 14 metri di dislivello) che, anche a causa dell’andamento piatto, montano con grande rapidità (si dice con la velocità di un cavallo al galoppo): questo ha causato talvolta annegamenti e più di frequente disagi per le automobili lasciate parcheggiate troppo a lungo nelle parti più basse. Le maree della baia hanno molto contribuito all’inespugnabilità del monte, rendendolo accessibile al minimo della bassa marea (via terra) o al massimo dell’alta marea (via mare).
Continua su Wikipedia.

Ecco dove si trova:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"