Salita per la Mandrella

Salita per la Mandrella

Salita per la Mandrella.
Da qui, si parte per andare sulla Mandrella, la collina che da Sestri Levante arriva a Riva Trigoso. Forse c’è già una foto di questo punto della mia cittadina…
Comunque… passando dal carruggio, più o meno a metà, si entra in Vico del Bottone e da lì si sale.
A dire la verità la prima parte del cammino è veramente dura: fino ad arrivare al bar del Vis a Vis ci sono veramente tante scale. Da lì in poi si cammina molto bene e quando un po’ più avanti nella camminata, si arriva in alto, la vista sull’Isola e sulla Baia del Silenzio è veramente appagante:

Salita per la Mandrella

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Ecco, più o meno, da dove parte il sentiero:

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete leggere o acquistare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

Salsa thai piccante

Salsa thai piccante

Salsa thai piccante

Salsa thai piccante.
Immancabile su ogni tavola thailandese la salsina decisamente piccante fatta con aglio, peperoncino e lime.

Salsa thai piccante

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[amazon_link asins=’8874474962,B016WOJCMO,2372970496,8889711299,8863554153′ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’737e3b9d-ee35-11e8-8b38-375897cc88f0′]

Piazza San Marco gremita

Piazza San Marco gremita

Piazza San Marco gremita

Piazza San Marco gremita.
Passando con la nave di fronte a piazza San Marco al tramonto si vede sempre una bella folla di persone che vengono distratte, nella loro visita alla piazza piu’ famosa di Venezia, dal passaggio della nave.

Piazza San Marco gremita

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Le altre foto di Venezia qui.
foto gallery

Piazza San Marco, situata a Venezia, è una delle più importanti piazze italiane, rinomata in tutto il mondo per la sua bellezza e integrità architettonica, ed è l’unica piazza di Venezia. È l’unico spazio urbano di Venezia che assume il nome di piazza, in quanto tutti gli altri spazi in forma di piazza sono propriamente definiti campi. Il suo corpo principale ha forma trapezoidale ed è lunga 170 metri: su di esso si innestano altre aree. È anche nota come “la Piazza” o “il salotto d’Europa”.
Continua ed approfondisci su Wikipedia.

Il Nettuno visto dal mare

Il Nettuno visto dal mare

Il Nettuno visto dal mare.
Come ho già scritto in precedenza probabilmente l’Hotel Nettuno è uno dei simboli alberghieri di Sestri Levante. Per molti anni della mia infanzia è stato abbandonato e lasciato in decadenza.
Poi però è stato ristrutturato ed ora è un gioiellino con suites, ristorante e lounge bar sul tetto.
Questa foto è stata scattata dal porto con il mio bel teleobiettivo.

Il Nettuno visto dal mare

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Secondo la mitologia abitava in fondo al mare e comandava i mostri marini e le tempeste. Viene spesso rappresentato ritto su di un carro trainato da cavalli marini, e con un tridente nella mano destra come simbolo di comando.
Continua su Wikipedia.

[ENG] The Neptune Hotel seen from the sea.
As I’ve written before, the Hotel Nettuno is probably one of the hotel symbols of Sestri Levante. For many years of my childhood it was abandoned and left in decline.
But then it was renovated and is now a gem with suites, restaurant and lounge bar on the roof.
This picture was taken from the port with my beautiful telephoto lens.

Insalata di papaya verde thai

Insalata di papaya verde thai

Insalata di papaya verde thai

Insalata di papaya verde thai.
Uno dei piatti che puoi sempre trovare in Thailandia e’ questa insalata fatta con la papaya verde. Attenzione la papaya verde, da come ho capito, e’ lo stesso frutto succoso e colorato che, se raccolto ancora verde, ha questo aspetto e, piu’ che altro, un gusto che ricorda quasi il cetriolo.
Accompagnato da noccioline tostate, lime e cipolla.

Insalata di papaya verde thai

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[amazon_link asins=’8874474962,B016WOJCMO,2372970496,8889711299,8863554153′ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’737e3b9d-ee35-11e8-8b38-375897cc88f0′]

Zuppa di granchio e basilico

Zuppa di granchio e basilico

Zuppa di granchio e basilico

Zuppa di granchio e basilico.
Un piatto thailandese che ho assaggiato qualche giorno fa. Devo dire che era veramente piccante per cui dopo la prima cucchiaiata ho perso completamente il senso del gusto. Piano piano pero’ e’ tornato e devo dire che mi e’ anche piaciuto.

Zuppa di granchio e basilico

Zuppa di granchio e basilico

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Crab and basil soup.
A Thai dish that I tasted a few days ago. I must say it was really spicy so after the first spoonful I completely lost the sense of taste. Little by little he came back and I must say that I also liked him.