La tortilla spagnola con patate, cipolla e uova, la ricetta

La tortilla spagnola con patate, cipolla e uova, la ricetta

La tortilla spagnola con patate, cipolla e uova, la ricetta.
Uno dei piatti spagnoli che più mi piace, dopo al polpo alla gallega e al jamon, è sicuramente la tortilla. Qualche tempo fa me ne sono preparata una, molto buona, alla quale però, rispetto alla ricetta originale, ho aggiunto proprio pochissima cipolla.

Ingredienti

– 4-5 patate medie;
– 1 cipolla grande;
– 4-5 uova;
– Olio d’oliva extra vergine;
– Sale;
– Pepe.

Preparazione

Preparare le patate e la cipolla: Per prima cosa pelate le patate e tagliatele a fette sottili (circa 1/8 di pollice di spessore) o a dadini.
Tagliate anche la cipolla a fette sottili.
Friggere le patate e la cipolla: in una padella ampia e antiaderente, scaldate abbondante olio d’oliva a fuoco medio-alto e aggiungete le fette di patate e cipolla nella padella calda. Cuocete le patate e la cipolla a fuoco medio, mescolando occasionalmente per evitare che si attacchino al fondo della padella. Dovrebbero diventare tenere ma non dorate (ci vorranno circa 10-15 minuti).
Quando le patate e le cipolle sono cotte, scolatele dall’olio utilizzando un colino o una schiumarola. Lasciate scolare bene l’olio in eccesso.
Adesso preparare le uova: in una ciotola, sbattete le uova; aggiungete un pizzico di sale e pepe a piacere ed trasferite le patate e le cipolle scolate nella ciotola con le uova sbattute. Mescolate bene in modo che le patate siano coperte dall’uovo.

A questo punto bisogna cuocere la tortilla: in una padella antiaderente più piccola, scaldate un po’ di olio d’oliva a fuoco medio. Versate la miscela di uova, patate e cipolle nella padella calda e distribuite uniformemente. Cuocete a fuoco medio-basso per circa 5-7 minuti o fino a quando il fondo della tortilla si sarà solidificato.
Rovesciare e cuocere dall’altro lato (per rovesciare la tortilla, aiutatevi con un coperchio o un piatto piano. Mettetelo sopra la padella e girate la tortilla con decisione. Il lato cotto dovrebbe essere ora sulla parte superiore.)
Mettete nuovamente la padella sul fuoco e cuocete l’altro lato per altri 5-7 minuti o fino a quando sarà ben cotto e dorato.

Trasferite la tortilla su un piatto da portata. Potete servirla calda o a temperatura ambiente, tagliata a spicchi o a cubetti.
La tortilla spagnola è un piatto versatile che può essere gustato come antipasto, spuntino o piatto principale. La sua consistenza cremosa e saporita è amata da molti. Buon appetito!

Ti piace questo piatto? Hai dei suggerimenti per migliorare questo mio piatto? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

The Spanish tortilla with potatoes, onion and eggs, the recipe – La tortilla espagnole aux pommes de terre, oignons et œufs, la recette – La tortilla española con patatas, cebolla y huevos, la receta – A tortilha espanhola com batata, cebola e ovos, a receita – Die spanische Tortilla mit Kartoffeln, Zwiebeln und Eiern, das Rezept – Công thức làm bánh tortilla Tây Ban Nha với khoai tây, hành tây và trứng – 西班牙玉米饼配土豆、洋葱和鸡蛋,食谱 – ジャガイモ、玉ねぎ、卵が入ったスペインのトルティーヤ、レシピ

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI

Vico del Campo: un ingresso al centro di Genova

Vico del Campo: un vicolo di ingresso al centro storico di Genova

Vico del Campo: un vicolo di ingresso al centro storico di Genova.
Il centro storico di Genova, uno dei più grandi d’Europa, è una miniera infinita di scorci da fotografare.
Tutte le volte che vengo in città porto con me la mia macchina fotografica per scattare a più non posso.
Questo, ad esempio, è il piccolo vicolo (vico appunto) che da via Sottoripa (la stada che corre parallela al mare da piazza Caricamanto verso Ponente) porta alla famosa Via del Campo.
Con il suo arco di sbatacchio in bella mostra.

Conosci Genova ed il suo vasto centro storico? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 24-50.

Ecco dove ho scattato la foto esattamente:

Vico del Campo: an entrance alley to the ancient historic center of Genoa – Vico del Campo : une ruelle d’entrée vers l’ancien centre historique de Gênes – Vico del Campo: un callejón de entrada al antiguo centro histórico de Génova – Vico del Campo: um beco de entrada para o antigo centro histórico de Gênova – Vico del Campo: eine Eingangsgasse zum antiken historischen Zentrum von Genua – Vico del Campo: con hẻm dẫn vào trung tâm lịch sử cổ xưa của Genoa – Vico del Campo:通往热那亚古代历史中心的入口小巷 – ヴィコ デル カンポ: ジェノヴァの古代歴史的中心部への入り口の路地

I tanti e coloratissimi fiori rosa dell’azalea

I tanti e coloratissimi fiori rosa dell'azalea

I tanti e coloratissimi fiori rosa dell’azalea.
L’azalea è una pianta affascinante e molto amata per la sua bellezza e varietà di colori, ma oggi ci concentreremo su una delle sue varietà più affascinanti: il fiore rosa dell’azalea.
Il fiore rosa dell’azalea è un vero spettacolo per gli occhi. Questa pianta ornamentale produce fiori di un delicato e vibrante colore rosa che catturano l’attenzione e aggiungono un tocco di eleganza a giardini, parchi e spazi esterni. Ecco alcune delle ragioni per cui il fiore rosa dell’azalea è così amato.
Colore elegante: il rosa è spesso associato all’amore, alla grazia e alla delicatezza. I fiori rosa dell’azalea portano con sé questa sensazione di bellezza e romanticismo, rendendoli una scelta popolare per occasioni speciali come matrimoni e anniversari.
Varietà di tonalità: gli azalea rosa non sono tutti uguali. Ci sono varie tonalità di rosa, dal rosa pallido al rosa acceso. Questa varietà permette di trovare il rosa che meglio si adatta al tuo gusto e all’ambiente in cui intendi piantare l’azalea.
Fiori duraturi: gli azalea sono noti per la loro durata. I fiori rosa dell’azalea possono fiorire per diverse settimane, donando al tuo giardino o alla tua casa una bellezza costante durante la stagione di fioritura.
Facili da coltivare: sebbene richiedano cure adeguate, le azalee rosa sono piante relativamente facili da coltivare. Hanno bisogno di terreno acido e parzialmente ombreggiato, ma una volta stabilite, possono prosperare con l’adeguata cura.

In conclusione, il fiore rosa dell’azalea è una scelta meravigliosa per aggiungere colore e bellezza al tuo ambiente. Con la giusta cura, puoi godere di questi fiori per molti anni e creare un angolo di natura incantevole nel tuo spazio esterno. Che tu sia un giardiniere esperto o un principiante, l’azalea rosa è una pianta che porterà gioia e fascino alla tua vita.

Ti piace questo fiore? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

I tanti e coloratissimi fiori rosa dell'azalea

Foto scattata con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 50.

Il vivaio nel quale sono stato è: Vivai Gaggero a Carasco.

Presentano chiome compatte e raccolte e foglie lanceolate di colore verde lucente, con grappoli di fiori dai colori vivaci, di tutte le sfumature del bianco, rosa, rosso, magenta, con alcune varietà a fiori bicolori. Esse si distinguono dai rododendri principalmente per le dimensioni, decisamente più ridotte rispetto ai secondi, ma anche per le foglie, che nelle azalee non sono persistenti.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The many and colorful pink flowers of the azalea – Les nombreuses fleurs roses colorées de l’azalée – Las numerosas y coloridas flores rosadas de la azalea. – As muitas e coloridas flores rosa da azaléia – Die vielen und farbenfrohen rosa Blüten der Azalee – Những bông hoa đỗ quyên màu hồng nhiều và đầy màu sắc – 杜鹃花的许多五颜六色的粉红色花朵 – 色とりどりのピンクの花がたくさん咲くツツジ

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI

Il caseggiato moderno sul fronte mare di Deiva

Il caseggiato moderno sul fronte mare di Deiva Marina in Liguria

Il caseggiato moderno sul fronte mare di Deiva Marina in Liguria.
Il caseggiato moderno di Deiva Marina si erge come un’icona di innovazione architettonica. Le linee pulite, le forme geometriche e le ampie finestre creano un contrasto affascinante con l’ambiente circostante. Questo edificio è un vero e proprio esempio di come l’architettura moderna possa fondersi armoniosamente con la tradizione italiana.
Uno dei punti di forza di questo caseggiato moderno è la sua posizione privilegiata con vista sul mare. Le ampie terrazze e i balconi permettono agli abitanti di godere di spettacolari tramonti sul Mar Ligure e di respirare l’aria fresca dell’oceano ogni giorno.
Vivere in questo caseggiato moderno significa immergersi completamente nella bellezza di Deiva Marina. La città offre una vasta gamma di attività all’aperto, dalle escursioni nelle colline circostanti alle giornate in spiaggia. I ristoranti locali servono prelibatezze liguri, mentre le stradine pittoresche del centro storico invitano a piacevoli passeggiate serali.

Il caseggiato moderno di Deiva Marina è un esempio straordinario di come l’architettura contemporanea possa arricchire un ambiente già straordinario. Con vista sul mare e uno stile di vita invidiabile, rappresenta un’opportunità unica per coloro che cercano una dimora di lusso nella splendida Liguria.

Hai mai visitato questo borgo e questo palazzo? Se ne conosci qualche aneddoto e o storia aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Il caseggiato moderno sul fronte mare di Deiva Marina in Liguria

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Per vedere tutte le foto scattate a Deiva Marina clicca qui:

La cittadina è divisa in due parti principali: il paese vecchio, verso l’interno, che si sviluppa attorno alla piazza antistante la chiesa di Sant’Antonio Abate e la Marina, un’area più recente che si affaccia sul mare.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The modern block of flats on the seafront of Deiva Marina in Liguria – L’immeuble moderne sur le front de mer de Deiva Marina en Ligurie – El moderno bloque de viviendas en primera línea de mar en Deiva Marina en Liguria – O moderno bloco de apartamentos à beira-mar de Deiva Marina, na Ligúria – Der moderne Wohnblock direkt am Meer von Deiva Marina in Ligurien – Khu căn hộ hiện đại bên bờ biển Deiva Marina ở Liguria – 利古里亚德伊瓦玛丽娜海滨的现代公寓楼 – リグーリア州デイヴァ マリーナの海辺にあるモダンな集合住宅

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI

Il cuore autentico di Sestri Levante: il caruggio

Il cuore autentico di Sestri Levante: il caruggio

Il cuore autentico di Sestri Levante: il caruggio.
Sestri Levante, una perla sulla Riviera Ligure, è celebre per le sue incantevoli spiagge: la baia del Silenzio e la baia delle Favole. Tuttavia, per scoprire l’anima autentica di questa affascinante località, bisogna immergersi nel suo centro storico e camminare per il Caruggio, una via stretta che racchiude secoli di storia e tradizione.
Il caruggio è molto più di una semplice strada. È un viaggio indietro nel tempo, una via lastricata adornata da case colorate che si intrecciano tra loro. Le facciate delle case sono dipinte in colori vivaci, le finestre sono adornate con fiori e persiane verdi e le piccole botteghe tradizionali vendono prodotti culinari locali e souvenir artigianali. Questo luogo trasuda autenticità e ti fa sentire come se fossi davvero nel cuore della Liguria.
Il Caruggio è anche un paradiso gastronomico. Troverai trattorie e ristoranti che servono prelibatezze liguri, come la focaccia genovese, i pansoti al sugo di noci, e naturalmente il pesto alla genovese. Fermati in una delle piccole osterie per gustare un piatto di trofie al pesto o una fetta di farinata, una sorta di torta salata di ceci tipica della regione.

In conclusione, il Caruggio di Sestri Levante è molto più di una semplice strada; è il cuore pulsante di una comunità che si nutre di storia, tradizione e autenticità, rendendo la visita a Sestri Levante un’esperienza davvero memorabile.

Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Il cuore autentico di Sestri Levante: il caruggio

Foto scattata con Honor 20.

The authentic heart of Sestri Levante: the caruggio – Le cœur authentique de Sestri Levante : le caruggio – El auténtico corazón de Sestri Levante: el caruggio – O autêntico coração de Sestri Levante: o caruggio – Das authentische Herz von Sestri Levante: der Caruggio – Trái tim đích thực của Sestri Levante: caruggio – 塞斯特里莱万特的真正核心:caruggio – セストリ レバンテの真の中心部: カルッジョ

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI

Sampdoria-Bari 2023/2024

Sampdoria-Bari 2023/2024

Sampdoria-Bari 2023/2024, 26 dicembre 2023 – 19° giornata di campionato di serie B: 1 a 1, rete di Sebastiano Esposito.

Sciarpata Gradinata Sud ad inizio partita contro il Bari by @Stefano:

Sampdoria-Bari 2023/2024

Coreografia Gradinata Sud dedicata a Simona contro il Bari by @Stefano:

Sampdoria-Bari 2023/2024

Gradinata Sud ad inizio partita contro il Bari by @Stefano:

Gradinata Nord contro il Bari by @Stefano:

Fototifo dei tifosi del Bari: qui.

La statua di Giovanni Paolo II in Cattedrale a Chiavari

La statua dedicata a Giovanni Paolo II nella Cattedrale di Chiavari

La statua dedicata a Giovanni Paolo II nella Cattedrale di Chiavari.
In questi giorni di festa, vi propongo la foto della statua realizzata da Gaspare Da Brescia dedicata a Papa Giovanni Paolo II (Karol Wojtyła) situata nel pronao (portico) della cattedrale di Chiavari.
Ancora Buone Feste a tutti!

Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La statua dedicata a Giovanni Paolo II nella Cattedrale di Chiavari

Foto scattata con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 24-50.

Fu eletto papa il 16 ottobre 1978. In seguito alla causa di beatificazione, il 1º maggio 2011 è stato beatificato dal suo successore papa Benedetto XVI; viene festeggiato nel giorno del suo insediamento, il 22 ottobre. Nella storia della Chiesa, non accadeva da circa un millennio che un papa proclamasse beato il proprio immediato predecessore. Il 27 aprile 2014, insieme a papa Giovanni XXIII, è stato proclamato santo da papa Francesco.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The statue dedicated to Pope John Paul II under the portico of the Cathedral of Chiavari – La statue dédiée au Pape Jean-Paul II sous le portique de la Cathédrale de Chiavari – La estatua dedicada al Papa Juan Pablo II bajo el pórtico de la Catedral de Chiavari – A estátua dedicada ao Papa João Paulo II sob o pórtico da Catedral de Chiavari – Die Papst Johannes Paul II. gewidmete Statue unter dem Portikus der Kathedrale von Chiavari – Bức tượng dành riêng cho Giáo hoàng John Paul II dưới mái hiên của Nhà thờ Chiavari – 基亚瓦里大教堂门廊下供奉教皇约翰·保罗二世的雕像 – キアーヴァリ大聖堂の柱廊玄関の下にある教皇ヨハネ・パウロ二世に捧げられた像

Il centro del borgo di Mattarana in Liguria

Il centro del piccolo borgo di Mattarana in Liguria

Il centro del piccolo borgo di Mattarana in Liguria.
Il piccolo borgo di Mattarana, in provincia della Spezia, che ho visitato per la prima volta lo scorso anno ha uno splendido caruggio dritto (via Aldo Moro) attorno al quale si sviluppa tutto il borgo.

Conosci Mattarana? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 24-50.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nel borgo clicca qui:

Ecco dove si trova il borgo:

The center of the small village of Mattarana in Liguria – Le centre du petit village de Mattarana en Ligurie – El centro del pequeño pueblo de Mattarana en Liguria – O centro da pequena aldeia de Mattarana, na Ligúria – Das Zentrum des kleinen Dorfes Mattarana in Ligurien – Trung tâm ngôi làng nhỏ Mattarana ở Liguria – 利古里亚马塔拉纳小村庄的中心 – リグーリア州マッタラーナの小さな村の中心部

La Colonna di Marco Aurelio a Roma

La Colonna di Marco Aurelio a Roma: un monumento di gloriosa storia

La Colonna di Marco Aurelio a Roma: un monumento di gloriosa storia.
Roma, la città eterna, è un tesoro di storia antica e cultura, e tra le sue icone storiche, spicca la maestosa Colonna di Marco Aurelio. Questo monumento, che si erge con orgoglio nel cuore della città, è un tributo all’epoca d’oro dell’Impero Romano e rappresenta un’opera d’arte senza tempo. In questo articolo, ci immergeremo nella storia e nella bellezza di questa straordinaria creazione.
La Colonna di Marco Aurelio, anche conosciuta come la “Colonna Antonina”, fu eretta tra il 176 e il 193 d.C. per celebrare le vittorie dell’Imperatore Marco Aurelio e del suo co-regnante Lucio Vero contro le tribù germaniche. Situata in Piazza Colonna, di fronte al Palazzo Chigi, la colonna è un simbolo della grandezza dell’Impero Romano.
Questo monumento eccezionale è un perfetto esempio di architettura e scultura romana. La colonna, alta oltre 39 metri, è interamente rivestita da un intricato fregio a spirale che racconta le gesta eroiche delle campagne militari di Marco Aurelio. Scolpito in marmo di Carrara, il fregio raffigura soldati romani in azione, battaglie, prigionieri e scene di vita militare. Queste sculture offrono uno sguardo affascinante nella vita militare dell’antica Roma.La Colonna di Marco Aurelio ha attraversato i secoli quasi intatta. Originariamente posta nel Campus Martius, oggi è un punto di riferimento nel centro di Roma. Nel corso della sua storia, è stata danneggiata e restaurata, ma continua a ispirare visitatori e storici con la sua bellezza e storia straordinaria.
Se hai l’opportunità di visitare Roma, non perdere l’occasione di ammirare questo monumento storico. Puoi passeggiare intorno alla colonna e osservare i dettagli del fregio da vicino. Assicurati di portare con te una guida o un’applicazione mobile che ti aiuti a comprendere meglio le rappresentazioni sul fregio, in modo da apprezzare appieno la ricchezza della storia che essa racchiude.

La Colonna di Marco Aurelio è un tributo eterno alla grandezza di Roma e all’abilità artistica dei suoi abitanti. Attraverso le sue sculture e la sua storia, continua a narrare le storie di eroi e conquiste di un’epoca lontana, che possiamo ancora ammirare e celebrare oggi.

Conosci Roma? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La Colonna di Marco Aurelio a Roma: un monumento di gloriosa storia

Foto scattata con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 24-50.

Per vedere tutte le foto che ho scattato a Roma clicca qui:
foto gallery

Ecco dove si trova la colonna:

La colonna di Marco Aurelio è un antico monumento di Roma, eretto tra il 180 e il 193 per celebrare, forse dopo la sua morte, le vittorie dell’imperatore romano Marco Aurelio (161-180) ottenute sulle popolazioni dei Marcomanni, dei Sarmati e dei Quadi, stanziate a nord del medio corso del Danubio, durante le guerre marcomanniche.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The Column of Marcus Aurelius in Rome: a monument of glorious history – La Colonne de Marc Aurèle à Rome : un monument d’histoire glorieuse – La Columna de Marco Aurelio en Roma: un monumento de gloriosa historia – A Coluna de Marco Aurélio em Roma: um monumento de história gloriosa – Die Säule des Marcus Aurelius in Rom: ein Denkmal ruhmreicher Geschichte – Cột Marcus Aurelius ở Rome: một tượng đài lịch sử vẻ vang – 罗马的马可·奥勒留纪念柱:辉煌历史的纪念碑 – ローマのマルクス・アウレリウス記念柱:輝かしい歴史の記念碑

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI

Sampdoria-FeralpiSalò 2023/2024

Sampdoria-FeralpiSalò 2023/2024

Sampdoria-FeralpiSalò 2023/2024, 23 dicembre 2023 – 18° giornata di campionato di serie B: 2 a 3, reti di Sebastiano Esposito e Murru.

Gradinata Sud ad inizio partita contro il FeralpiSalò by Simone Sioula Mora:

Gradinata Sud ad inizio partita contro il FeralpiSalò by @Simone:

Striscioni Gradinata Sud e Nord in ricordo di Bek ad inizio secondo tempo “Nel Tuo nome le nostre battaglie, sempre Sampdoriani, sempre Ultras” e “Sei grande Ultras” contro il FeralpiSalò by Simone Sioula Mora e @Simone:

×