Gli spaghetti al sugo di astice, la ricetta

Gli spaghetti al sugo di astice, la ricetta

Gli spaghetti al sugo di astice, la ricetta.
Ogni tanto, in nave, ho la fortuna di gustare un piatto di pasta condito con sugo di astice (o aragosta dipende da cosa c’è nel menu).
Anche fare il sugo a casa non è particolarmente difficile ma, come per tutto, ci vuole anche un poco di talento.
Qui vi propongo una ricetta semplice che ChatGPT mi ha aiutato a scrivere.

Ingredienti:

– 400 g di spaghetti;
– 1 astice intero (o già pulito e diviso a metà);
– qualche pomodornino fresco;
– 2 spicchi d’aglio, tritati finemente;
– Peperoncino rosso (a piacere, per dare un tocco piccante);
– Prezzemolo fresco, tritato;
– Olio extravergine d’oliva;
– Sale e pepe nero q.b.

Preparazione:

Preparazione dell’astice:
Se stai utilizzando un astice intero, fallo cuocere in una pentola di acqua bollente salata per circa 8-10 minuti fino a quando diventa rosso. Scola l’astice e lascialo raffreddare leggermente. Quindi rompi il guscio e estrai la polpa. Taglia la polpa di astice in pezzi più piccoli, lasciando alcuni pezzi più grandi per la decorazione finale.
Preparazione del sugo:
In una padella ampia, scalda un po’ di olio d’oliva a fuoco medio. Aggiungi l’aglio tritato e il peperoncino (se lo desideri) e fai soffriggere finché l’aglio diventa dorato.
Aggiungi i pomodorini freschi tagliati a metà. Lascia cuocere a fuoco medio-basso per circa 15-20 minuti, mescolando occasionalmente.
Aggiungi la polpa di astice precedentemente preparata e cuoci per altri 5-7 minuti. Regola di sale e pepe a piacere. Se il sugo sembra troppo denso, puoi aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta per diluirlo.

Nel frattempo, cuoci gli spaghetti in abbondante acqua salata seguendo le istruzioni sulla confezione. Scola la pasta al dente e conserva una tazza di acqua di cottura.
Unisci gli spaghetti al sugo di astice nella padella, mescola bene e fai saltare per un minuto aggiungendo un po’ di acqua di cottura se necessario per amalgamare il tutto.
Aggiungi il prezzemolo fresco tritato e mescola.

Servi gli spaghetti al sugo di astice decorando con pezzi più grandi di astice e una spruzzata di olio d’oliva fresco.
Ti piacciono? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

Contrariamente a quanto si possa facilmente credere, l’astice e l’aragosta sono imparentati solo vagamente, appartenendo a due distinti infraordini dello stesso sottordine. Per paragone, fra queste due specie intercorre lo stesso grado di parentela che c’è tra l’uomo e il tarsio.
Continua e approfondisci su Wikipedia

Spaghetti with lobster sauce, the recipe – Spaghetti à la sauce au homard, la recette – Espaguetis con salsa de bogavante, la receta – Espaguete com molho de lagosta, a receita – Spaghetti mit Hummersauce, das Rezept – Công thức mì spaghetti sốt tôm hùm – 龙虾酱意大利面,食谱 – ロブスターソースのスパゲッティ、レシピ

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

Penne al curry e rucola, la ricetta

Penne al curry e rucola, la ricetta

Penne al curry e rucola, la ricetta.
Qualche tempo fa, lo chef di bordo, ci ha preparato un piatto indiano dai gusti decisi: le penne condite con curry e rucola. Ovviamente un piatto di derivazione indiano.

Ingredienti

  • 350 g di penne;
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva;
  • 1 cipolla, tritata finemente;
  • 2 spicchi d’aglio, tritati;
  • 1 cucchiaino di curry in polvere;
  • 200 ml di panna da cucina;
  • Sale e pepe q.b.;
  • 100 g di rucola fresca;
  • Parmigiano grattugiato (facoltativo).

Preparazione

Cuocere le penne: porta a ebollizione una pentola di acqua salata e cuoci le penne seguendo le istruzioni sulla confezione. Scolale quando sono al dente.
Preparare la salsa al curry: in una padella grande, scalda l’olio d’oliva a fuoco medio. Aggiungi la cipolla tritata e l’aglio e soffriggi fino a quando diventano trasparenti.
Aggiungere il curry: aggiungi il curry in polvere alla cipolla e mescola bene per farlo amalgamare con gli altri ingredienti.
Versare la panna: versa la panna nella padella e mescola bene. Lascia cuocere a fuoco medio-basso per circa 5-7 minuti o fino a quando la salsa si addensa leggermente. Assicurati di mescolare di tanto in tanto.
Condire con sale e pepe: aggiungi sale e pepe a piacere per regolare il sapore della salsa.
Unire le penne e la rucola: aggiungi le penne cotte alla padella con la salsa al curry. Aggiungi anche la rucola fresca e mescola bene fino a quando la rucola si appassisce leggermente.
Servire: distribuisci le penne al curry e rucola nei piatti. Se lo desideri, spolvera con parmigiano grattugiato.
Garnire e servire: puoi guarnire con un po’ di pepe nero appena macinato o altro formaggio a tuo piacimento. Servi caldo e goditi la tua deliziosa pasta al curry e rucola!
Questa ricetta è abbastanza flessibile, quindi sentiti libero di adattarla ai tuoi gusti personali. Buon appetito!

Ti piace il curry? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

Pasta seasoned with curry and rocket, the recipe – Pâtes assaisonnées au curry et roquette, la recette – Pasta aliñada con curry y rúcula, la receta – Macarrão temperado com curry e rúcula, a receita – Mit Curry und Rucola gewürzte Pasta, das Rezept – Công thức mì ống với cà ri và tên lửa – 用咖喱和火箭调味的意大利面,食谱 – カレーとルッコラのパスタ、レシピ

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

Il gyros greco fatto in casa da me, la ricetta

Il gyros greco fatto in casa da me, la ricetta

Il gyros greco fatto in casa da me, la ricetta.
Uno dei piatti che negli ultimi anni ha iniziato a piacermi moltissimo è il gyros greco (quello di maiale). Dal momento che non sono così comuni i ristoranti greci dalle mie parti (anche se a Chiavari ce n’è uno da molto tempo) ho deciso di provarlo a fare io a casa. Il risultato, ancora un poco lontano dal classico, non era male comunque.
Ve lo dico subito: non criticatemi troppo ma suggeritemi come migliorare il piatto.

Ingredienti

Per la carne:
– 500 grammi di maiale (ad esempio, lonza o spalla di maiale);
– 2 cucchiaini di origano secco (per le spezie ho optato per comprare una confezione già pronta su Amazon);
– 2 cucchiaini di paprika dolce;
– 2 cucchiaini di cumino macinato;
– 3 spicchi d’aglio, tritati;
– Succo di 1 limone;
– Sale e pepe nero a piacere;
– 2 cucchiai di olio d’oliva.

Come contorno:
– 4 pita greche o panini tondi (ho comprato le tigelle);
– Salsa tzatziki (vedi la ricetta qui sotto);
– Cipolle rosse sottili a fette’.

Per la salsa tzatziki:
– 1 cetriolo, sbucciato, privato dei semi e grattugiato;
– 250 grammi di yogurt greco;
– 2 spicchi d’aglio, tritati finemente;
– 2 cucchiai di olio d’oliva;
– 1 cucchiaio di aceto di vino bianco;
– 1 cucchiaio di menta fresca tritata;
– Sale e pepe nero a piacere;

Preparazione

Inizia preparando la marinata per la carne. In una ciotola, mescola l’origano, la paprika, il cumino, l’aglio tritato, il succo di limone, il sale, il pepe e l’olio d’oliva. Aggiungi la carne di maiale tagliata a strisce sottili e assicurati che sia ben rivestita dalla marinata. Copri la ciotola e lascia marinare in frigorifero per almeno 30 minuti, ma preferibilmente per diverse ore o durante la notte.
Nel frattempo, prepara la salsa tzatziki. Gratta il cetriolo e strizzalo per rimuovere l’acqua in eccesso. In una ciotola, mescola il cetriolo grattugiato, lo yogurt greco, l’aglio tritato, l’olio d’oliva, l’aceto di vino bianco, la menta, il sale e il pepe. Metti la salsa tzatziki in frigorifero fino al momento di servire.
Preriscalda una griglia o una padella antiaderente a fuoco medio-alto. Cuoci le strisce di maiale marinate fino a quando sono ben cotte e hanno sviluppato un bel colore dorato, circa 4-5 minuti per lato.
Scalda le pite greche o i panini tondi in una padella o sulla griglia fino a quando sono leggermente dorati.

Per servire in un piatto metti il maiale grigliato, il pane e qualche striscia di cipolla rossa. A parte, la salsa tzatziki.
Completa se vuoi (ma io non le ho messe perchè non mi piacciono) con fette di pomodoro, foglie di lattuga e, se desideri, peperoncini verdi o jalapeños.

Questo è il tuo delizioso gyros greco di maiale! Buon appetito!
Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

Homemade Greek gyros, the recipe – Gyros grecs maison, la recette – Gyros griegos caseros, la receta – Giroscópios gregos caseiros, a receita – Hausgemachtes griechisches Gyros, das Rezept – Con quay Hy Lạp tự làm, công thức – 自制希腊陀螺仪,食谱 – 自家製ギリシャのジャイロ、レシピ

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

Una gustosa zuppetta di mare dal tocco asiatico

Una gustosa zuppetta di mare dal tocco asiatico

Una gustosa zuppetta di mare dal tocco asiatico.
Per assecondare i gusti di mia moglie, ogni tanto, cerco di prepararle (o farle preparare) qualche piatto dal tocco orientale.
Come questa zuppa ai frutti di mare con noodles.
Aglio, peperoncino e zenzero per ricordare i gusti asiatici.

Ti piace la cucina asiatica? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

A tasty seafood soup with an Asian touch – Une savoureuse soupe de fruits de mer avec une touche asiatique – Una sabrosa sopa de mariscos con un toque asiático – Uma saborosa sopa de frutos do mar com toque asiático – Eine leckere Meeresfrüchtesuppe mit asiatischer Note – Súp hải sản thơm ngon mang đậm hương vị châu Á – 具有亚洲风味的美味海鲜汤 – アジアンテイストの美味しいシーフードスープ

Cucina vietnamita: Ốc len xào dừa, lumache in padella, la ricetta

Cucina vietnamita: Ốc len xào dừa, lumache in padella, la ricetta

Cucina vietnamita: Ốc len xào dừa, lumache in padella, la ricetta.

Le lumache saltate in padella con il cocco è uno dei piatti, semplice e facile da preparare e lo puoi trovare nella maggior parte dei ristoranti di lumache in Vietnam.
Insieme al gusto croccante e dolce delle lumache misto c’è il gusto grasso e profumato del cocco; spesso è mangiato con alcune erbe (foglie di laksa, erbe aromatiche) oppure con il pane, intinto nella salsa di lumache, delizioso.

Click vào đây để đọc bằng tiếng việt!
Se avete curiosità su questa mia ricetta o sul cibo vietnamita in generale scrivetemi un commento oppure andate nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Ingredienti

* 500 grammi di lumache;
* 4 cucchiai di latte di cocco;
* 1 tazza di acqua di cocco (può sostituire l’acqua di cocco in lattina);
* Cocco fresco a fette sottili (50 grammi);
* Citronella e peperoncino tritati;
* 1 cucchiaio di aglio tritato;
* Sale, zucchero, condimento in polvere, glutammato monosodico, pepe;
* Olio da cucina.

Preparazione

Scegli con attenzione le lumache: per acquistare quelle fresche in modo che possano essere saltate in padella. Le lumache fresche hanno le “antenne” vicine all’esterno e, quando vengono toccate, il corpo si ritrae all’interno. Dopo aver acquistato la lumaca è necessario lasciarla in ammollo per almeno 3 ore in modo che possa rilasciare tutto il fango contenuto.
Immergere con acqua di riso o con acqua del rubinetto e aggiungere peperoncino tritato, oppure rompere un uovo e aggiungerlo per lasciare che le lumache mangino l’uovo e rilascino la melma sporca.
Successivamente risciacquatele altre 2-3 volte con acqua pulita e poi scolatele.

Usa un coltello o un tagliacapelli per rompere la coda della lumaca in modo che, una volta saltata in padella con il cocco, il latte di cocco penetri all’interno, rendendola più grassa e deliziosa.

Come cucinarle.
Mettete in padella 2 cucchiai di olio da cucina. Quando l’olio è caldo, aggiungere 1 cucchiaio di citronella tritata e l’aglio tritato e friggere fino a doratura.
Quindi versare le lumache e mescolare uniformemente le lumache per circa 1 minuto. Successivamente, versa l’acqua di cocco nella pentola quanto basta per coprire le lumache.
Mentre aspetti che l’acqua di cocco giunga ad ebollizione, aggiungi la citronella, il peperoncino e il cocco fresco tritato (puoi aggiungere la citronella tritata per più aroma).
Quindi aggiungere circa 1 cucchiaino di condimento in polvere + 2 cucchiaini di zucchero, 1/4 cucchiaino di glutammato monosodico e aggiungere un po’ di sale.
Quando le lumache bollono, abbassate la fiamma e aggiungete il latte di cocco, mescolate delicatamente ancora qualche volta finché il latte di cocco non sarà omogeneo, quindi spegnete il fuoco.
Spolverate un po’ di pepe per insaporire e così il piatto è completato.
Sebbene questo piatto sia semplice da cucinare, è delizioso e non noioso.

Cucina vietnamita: Ốc len xào dừa, lumache in padella, la ricetta

“Ốc len xào dừa” là một trong những món ốc đặc trưng, đơn giản, dễ làm và bạn có thể tìm thấy ở hầu hết các quán ốc tại Việt Nam. Cùng với vị giòn và ngọt của ốc hoà quyện với vị béo và thơm của dừa, có thể ăn kèm cùng với một số loại rau gia vị (rau răm, rau thơm) và cũng có thể ăn kèm cùng với bánh mì, chấm vào nước sốt của ốc, ngon tuyệt vời.
Nguyên liệu
* 500 gram ốc len
* 4 muỗng canh nước cốt dừa (coconut milk)
* 1 chén nước cốt dừa nước dão (có thể thay thế nước dừa trong lon-coconut water)
* Dừa tươi thái mỏng (50gram)
* Sả và ớt thái nhỏ
* 1 muỗng canh sả băm, tỏi băm
* Muối, đường, hạt nêm, bột ngọt, tiêu
* Tỏi, dầu ăn.
Cách làm
Ngâm ốc len
Ốc len chọn lựa thật kỹ để mua được ốc tươi thì xào mới ngon. Ốc tươi là ốc có phần mày nằm sát bên ngoài, thân ốc khi chạm vào sẽ thụt vào trong. Sau khi đã mua được ốc, thì bạn phải ngâm ốc ít nhất là 3 tiếng để ốc nhả hết bùn đất bên trong ra ngoài. (Ngâm với nước vo gạo hoặc ngâm với nước và cho ớt trái thái nhỏ vào, hoặc đập 1 quả trứng cho vào cho ốc ăn trứng, nhả nhớt bẩn)
Sau đó, bạn rửa lại ốc qua 2 – 3 lần nước sạch nữa rồi để ráo.
Chặt đuôi ốc (trôn ốc)
Bạn dùng dao hoặc kèm bấm bể phần đuôi của ốc đi để khi xào chung với dừa, nước cốt dừa sẽ thấm vào trong, hút sẽ béo ngậy, thơm ngon hơn.
Cách nấu
Cho vào chảo 2 muỗng canh dầu ăn. Khi dầu nóng, bạn cho 1 muỗng canh sả băm, tỏi băm vào phi vàng.
Sau đó, bạn trút ốc vào và đảo ốc đều khoảng 1 phút. Tiếp theo, bạn đổ nước dão dừa vào nồi vừa đủ ngập ốc.
Trong quá trình chờ nước dão dừa sôi, bạn cho thêm sả, ớt, dừa tươi đã cắt nhỏ (có thể cho thêm sả đã đập dập cho thêm mùi thơm).
Sau đó nêm khoảng 1 muỗng cà phê hạt nêm + 2 muỗng cà phê đường, 1/4 muỗng cà phê bột ngọt, nêm lại và thêm thêm xíu muối.
Khi ốc sôi, bạn hạ nhỏ lửa và cho nước cốt dừa, đảo nhẹ thêm vài lần nữa cho nước cốt dừa quyện đều thì tắt bếp. Rắc ít tiêu lên cho thơm. Vậy là món ốc len xào dừa đã hoàn thành. Món này tuy nấu đơn giản, nhưng ăn rất ngon, không bị ngán. Nếu bạn không có ốc len, hãy thử nấu cách này với loại ốc khác, nó cũng rất ngon. Nhưng tốt nhất vẫn là “ốc len”.

Vietnamese cuisine: Ốc len xào dừa, pan-fried snails, the recipe – Cocina vietnamita: Ốc len xào dừa, caracoles fritos, la receta – Cozinha vietnamita: Ốc len xào dừa, caracóis fritos, a receita – Vietnamesische Küche: Ốc len xào dừa, gebratene Schnecken, das Rezept – Ẩm thực Việt Nam: Ốc len xào dừa, ốc xào, công thức – 越南菜:Ốc len xào dừa,煎蜗牛,食谱 – ベトナム料理:Ốc len xào dừa、カタツムリの炒め物、レシピ

Cucina vietnamita: Mực xào cần tây, calamari saltati in padella, la ricetta

Mực xào cần tây, calamari saltati in padella

Cucina vietnamita: Mực xào cần tây, calamari saltati in padella, la ricetta.

Ieri quando sono andata alla Coop, ho comprato dei calamari e del sedano che erano buonissimi, foglie non troppo vecchie… e ho subito pensato di fare i calamari saltati in padella con sedano, peperone e ananas.

Click vào đây để đọc bằng tiếng việt
Se avete curiosità sulla mia ricetta o sul cibo vietnamita scrivetemelo neicommenti!

Ingredienti

– 150 grammi di calamari freschi, puliti, tagliati a pezzi quadrati;
– Peperone rosso: 1, tagliato a pezzi quadrati;
– Ananas: ricavare da circa 1 ananas uno spessore di circa 3 cm, quindi tagliarlo a pezzetti;
– 1 sedano: qui in Italia è molto grande, quindi ho preso solo alcune foglie giovani, le ho arrotolate e le ho saltate insieme;
– Cipolla viola: 1 cipolla, affettata sottilmente;
– Aglio: 2 spicchi tritati;
– Scalogno, foglie di coriandolo, peperoni freschi: tritati finemente;
– Spezie: olio da cucina, salsa di pesce, condimento in polvere, glutammato monosodico (MSG), sale, salsa di ostriche, peperoncino in polvere, satay, pepe.

Preparazione

Dopo aver pulito i calamari, marinateli con un cucchiaio di salsa di ostriche, mezzo cucchiaino di condimento in polvere, un cucchiaino di sale e un po’ di pepe.
Mettete una padella sul fuoco, aggiungete olio di semi e poi aggiungete l’aglio e la cipolla viola, l’aglio inizierà a imbiondire, aggiungete i calamari e fateli saltare finché saranno leggermente sodi, aggiungete il peperone, fate saltare per circa altri tre minuti e poi aggiungo l’ananas e il sedano e faccio saltare fino ad ottenere un composto omogeneo. Soffriggere per altri 5-7 minuti e poi aggiungere 1 cucchiaio di salsa di pesce, 1/2 cucchiaino di condimento in polvere, 1/2 cucchiaino di glutammato monosodico e fate cuocere per altri tre minuti. Se è insipido, aggiungete un po’ più di sale (a seconda dei gusti della vostra famiglia), quindi spegnete il fuoco e cospargete di cipolle verdi, foglie di coriandolo, peperoncino fresco, un po’ di pepe, e peperoncino in polvere.

I calamari saltati in padella con sedano e ananas sono deliziosi e accompagnano il riso. Ha l’aroma delle foglie di sedano, unito alla dolcezza dei calamari e dell’ananas, quindi questo piatto non ha bisogno di molto condimento per essere delizioso.
Mangio molto cibo piccante, quindi aggiungo molto peperoncino in polvere e peperoncino fresco.
Tutti quanti, per favore, godetevi il pranzo con me!

Mực xào cần tây (sedano), ớt chuông, thơm (ananas)
Hôm qua đi Coop, tôi mua được ít mực và cần tây khá ngon, không quá già lá…và nghĩ ngay sẽ làm món mực xào cần tây, ớt chuông và thơm. (bên này cần tây rất là lớn (big size) nên tôi chỉ lấy một ít lá non và cuốn lá xào chung).
Nguyên liệu:
– mực tươi 150gram, làm sạch, cắt thành miếng hình vuông
– Ớt chuông đỏ: 1 quả, cắt thành miếng hình vuông
– Thơm: cắt từ trái thơm cỡ tầm 1 khoanh thơm dày 3cm, sau đó cắt nhỏ từng miếng
– Hành tím: 1 củ, thái mỏng
– Tỏi: 2 tép, băm nhuyễn
– Hành lá, lá ngò gai, ơt tươi: đã thái nhỏ
– Gia vị: dầu ăn, nước mắm, hạt nêm, mì chính (bột ngọt), muối, dầu hào, ớt bột, sa tế, tiêu
Cách làm:
Mực sau khi làm sạch, ướp vào 1 muỗng canh dầu hào, 1/2 muỗng cafe hạt nêm, 1 muỗng sate, 1 xíu hạt tiêu.
Cho chảo lên bếp, cho dầu ăn và sau đó cho vào tỏi và hành tím, tỏi bắt đầu vàng cho tiếp mực vào xào đến khi mực hơi săn lại, tiếp tục cho ớt chuông vào, xào tầm 3 phút cho tiếp thơm và cần tây vào xào chung. Xào thêm 5-7 phút nữa rồi nêm gia vị: cho vào 1 muỗng canh nước mắm, 1/2 muỗng cà phê hạt nêm, 1/2 muỗng cà phê bột ngọt. Xào thêm 3 phút nữa rồi nêm nếm lại, nếu nhạt cho thêm tí muối (tuỳ khẩu vị gia đình) rồi tắt bếp, rắc lên trên hành lá, lá ngò gai, ớt tươi và một ít tiêu hạt, ớt bột.
Mực xào cần tây và thơm ăn rất ngon và bắt cơm. Có mùi thơm của lá cần tây, cộng thêm vị ngọt của mực và thơm, nên món này không cần cho nhiều gia vị ăn cũng rất ngon. Tôi ăn cay nhiều nên tôi cho rất nhiều ớt bột và ớt tươi. Mời mọi người cùng thưởng thức bữa trưa với tôi nhé.

Vietnamese cuisine: pan-fried squid with celery, peppers and pineapple, the recipe – Cuisine vietnamienne : calamars poêlés au céleri, poivrons et ananas, la recette – Cocina vietnamita: calamares fritos con apio, pimientos y piña, la receta – Cozinha vietnamita: lula frita com aipo, pimentão e abacaxi, a receita – Vietnamesische Küche: sautierter Tintenfisch mit Sellerie, Paprika und Ananas, das Rezept – Ẩm thực Việt Nam: công thức mực xào cần tây, ớt và dứa – 越南菜:煎鱿鱼配芹菜、辣椒和菠萝,食谱 – ベトナム料理:イカのセロリ、ピーマン、パイナップルの炒め物、レシピ