Hanoi, la capitale del Vietnam

Hanoi - treno 2

Hanoi, la capitale del Vietnam

Hanoi, la capitale del Vietnam.
Case colorate, traffico anarchico, tanti alberi e laghetti, cibo da strada… tutto ad Hanoi.
Queste caseine particolare, sono quelle che stanno ad uno dei lati della famosissima strada del treno (Train Street) la stretta vietta nella quale puoi prendere un caffè seduto a pochi centimetri dai binari ferroviari dove (una o due volte al giorno) passa veramente un treno.
In questi giorni, probabilmente quello successivo a quando ho scattato questa foto, hanno obbligato a chiudere questi caffè perché troppo pericolosi… Stremo a vedere se il provvedimento avrà effetto e se sarà definitivo.
Bellissima la città tutta, comunque.

Hanoi - treno 2

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Tamron 16-300.

Cliccate qui per vedere tutte le foto della città:
foto gallery

Il paesaggio urbano di Hanoi è caratterizzato dalla presenza di numerosi laghi (come il centrale lago della Spada restituita) così come di diversi edifici religiosi, principalmente confuciani e taoisti (il Tempio della Letteratura ed il tempio Ngoc Son) ma anche cattolici (come la cattedrale di San Giuseppe). La sua città vecchia conta inoltre un gran numero di pagode buddiste.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Dove si trova la città:

[ENG] Hanoi, the capital of Vietnam.
Colorful houses, anarchist traffic, lots of trees and ponds, street food … everything in Hanoi.
These particular caseins, are those that are on one of the sides of the famous train road (Train Street) the narrow alley where you can have a coffee sitting a few centimeters from the railway tracks where (once or twice a day) a train really passes by .
In these days, probably the one after I took this photo, they forced to close these cafes because they were too dangerous … I’ll see if the provision will take effect and if it will be final.
The whole city is beautiful, however.

Caffe vietnamita

Caffe vietnamita

Caffe vietnamita

Caffe vietnamita.
Ho scoperto solo andando in questa nazione di quanto fosse antica la tradizione del caffè.
A dire la verità si stanno moltiplicando le grandi catene della caffetteria (non quelle famose in Europa e nel mondo ma molto nazionali) che aprono quasi ad ogni angolo di strada.
In qualche maniera ricorda quello napoletano poiché alla polvere di caffè si aggiunge acqua calda che per gravità fa gocciolare il caffè nella tazza.
Si aggiunge poi latte condensato (e credo anche un po’ di crema di uovo crudo, immagino il bianco dell’uovo) e tanto ghiaccio.
Molto dolce così perché senza il latte condensato sarebbe amarissimo.
Assolutamente da provare!
Questo l’ho fotografato in un bar, a Da Nang, che era “ambientato” nel Vietnam Del Nord al tempo della guerra contro l’America; e di fatti il bar si chiamava Cong (da Vietcong).

Caffe vietnamita

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Sia nella capitale Hanoi che nelle altre città del Paese, potrete trovare il caffè vietnamita ovunque, sia in strada – ci sono baracchini fissi e venditori itineranti – che nei ristoranti e nei bar.
Continua e approfondisci su laboratorioespresso.it.

[ENG] Vietnamese coffee.
I only discovered by going to this nation how ancient the coffee tradition was.
To tell the truth, the large chains of the cafeteria are multiplying (not those famous in Europe and in the world but very national) that open almost at every street corner.
In some ways it resembles the Neapolitan one because to the coffee powder hot water is added that by gravity makes the coffee drip into the cup.
Then add condensed milk (and I think a little cream of raw egg, I imagine the white of the egg) and lots of ice.
Very sweet this way because without condensed milk it would be very bitter.
A must try!
I photographed this in a bar, in Da Nang, which was “set” in North Vietnam at the time of the war against America; and in fact the bar was called Cong (from Vietcong).

Un espresso col cuore o fatto col cuore? (foto)

espresso col cuore

Un espresso col cuore o fatto col cuore?

Questo è un bell’espresso col cuore; è fatto col cuore oppure il cuore è solo un elemento decorativo?
Probabilmente non lo sapremo mai…
Comunque l’effetto era veramente splendido: un bel e buon caffè macchiato con un cuoricino nella schiuma:

espresso col cuore

Foto scattata con iPhone 6.

Come i più attenti avranno poi notato il caffè è tra i più buoni al mondo: Illy.

Mix di liquori locali (foto)

Mix di liquori locali

La fine della cena di qualche settimana fa a Monterosso, all’Osteria è stato un mix di assaggi di liquori locali nel senso preparati in casa dai proprietari:

mix di liquori locali

Sinceramente non sono in grado di descriverveli tutti ma ci provo: liquore al melone, grappa aromatizzata, liquore al basilico, liquore al caffè e gli altri non mi ricordo proprio.

Alcuni ottimi veramente, altri non proprio per i miei gusti.

Tazzina e caffe Illy per Expo 2015 (foto)

Tazzina Illy

Tazzina e caffe Illy per Expo 2015

Ho a casa ormai da un po’ questa tazzina commemorativa che avevamo a bordo delle navi Costa.
Finalmente sono riuscito a farne una bella foto.

Tazzina Illy

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40 e fondale Portatile Studio.

Ovviamente eccovi il sito ufficiale Illy

Il caffè espresso è una tipologia di caffè, la più consumata e conosciuta in Italia. Ottenuta dalla torrefazione e macinazione dei semi della Coffea arabica e Coffea robusta, è preparata a macchina secondo un procedimento di percolazione sotto alta pressione di acqua calda. Normalmente, per ottenere un buon espresso da bar, il macinacaffè deve essere dotato di macina elicoidale centrifuga, l’unica adatta a frantumare i chicchi in fini granuli con dimensione uniforme; il grado di finezza della macinatura va scelto in base alle caratteristiche della macchina, della miscela e alle condizioni ambientali di umidità e temperatura; generalmente risulta più fine di quella da cui si ottiene il caffè da moka.
Continua su Wikipedia.

Colazione a casa alla ligure (foto)

Colazione a casa alla ligure

Questa è la mia colazione preferita quando sono a casa: prima di tutto la focaccia all’olio (essendo difficile averla fresca va benissimo anche quella del giorno prima riscaldata nella macchinetta per toast, nel microonde rimane troppo molla); una bella tazza di caffè e latte (molto latte e poco caffè); sigaretta appena finito il caffe.

Un signore!

colazione