Piccoli calamari fritti in Vietnam

Piccoli calamari fritti in Vietnam

Piccoli calamari fritti in Vietnam

Piccoli calamari fritti in Vietnam.
Non male questo piatto della cucina vietnamita: Mực cơm chiên mắm ớt in lingua originale.
In moltissimi posti è possibile trovare questi piccoli calamari fritti e serviti con semi di sesamo.
Non erano male.
Unico problema (per me molto fastidioso) è che questi molluschi vengono fritti senza prima essere puliti dalle interiora per cui, ad ogni boccone, si è costretti a togliere l’ossicino (molto piccolo viste le dimensioni) e gli organi interni.
Considerando che il tutto va fatto con le bacchette vi lascio capire che difficoltà sia mangiarli!

Piccoli calamari fritti in Vietnam

Piccoli calamari fritti in Vietnam

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

I molluschi costituiscono il secondo phylum del regno animale per numero di specie dopo gli artropodi, con oltre 110.000 specie note. Sono animali primariamente marini, ma alcune specie hanno colonizzato le acque dolci come, ad esempio, i Bivalvi ed i Gasteropodi, ed alcune specie di questi ultimi si sono adattate anche all’ambiente terrestre.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Small fried squid in Vietnam.
Not bad this dish of Vietnamese cuisine: Mực cơm chiên mắm ớt in the original language.
In many places it is possible to find these small fried calamari served with sesame seeds.
They were not bad.
The only problem (very annoying for me) is that these molluscs are fried without first being cleaned from the entrails so that, with each bite, you are forced to remove the bone (very small given the size) and the internal organs.
Considering that everything should be done with chopsticks, I let you understand that it is difficult to eat them!

Calamaro alla griglia in Vietnam

Calamaro alla griglia in Vietnam

Calamaro alla griglia in Vietnam

Calamaro alla griglia in Vietnam.
Uno dei piatti di pesce che si trova quasi ovunque in Vietnam è appunto questo mollusco.
Normalmente è cucinato piccante ma fortunatamente sono riuscito a farmelo fare più soft e solo con quella salsa rossastra che altro non è che fish sauce (salsa di pesce) per renderlo più gustoso.
Non era male, anche se molto semplice ed un filino duretto.

Calamaro alla griglia in Vietnam

Calamaro alla griglia in Vietnam

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

I molluschi costituiscono il secondo phylum del regno animale per numero di specie dopo gli artropodi, con oltre 110.000 specie note. Sono animali primariamente marini, ma alcune specie hanno colonizzato le acque dolci come, ad esempio, i Bivalvi ed i Gasteropodi, ed alcune specie di questi ultimi si sono adattate anche all’ambiente terrestre.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Grilled squid in Vietnam.
One of the fish dishes found almost everywhere in Vietnam is this shellfish.
It is normally spicy cooked but fortunately I managed to make it softer and only with that reddish sauce that is nothing more than fish sauce (fish sauce) to make it tastier.
It was not bad, although very simple and a tad bit tough.

Calamari fritti ad Ibiza

Calamari fritti ad Ibiza

Calamari fritti ad Ibiza

Calamari fritti ad Ibiza.
Un piatto estivo, che mette sempre tutti d’accordo, e’ il calamaro, tagliato ad anelli e fritto.
Questo bel tagliere era stato ordinato e pappato nel ristorante-chiringuito della spiaggetta di Ibizza Cala Gracioneta.

Calamari fritti ad Ibiza

Calamari fritti ad Ibiza

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Per spiegarvi come fare gli anelli di calamari vi invio ad un paio dei centinaia di siti che vi spiegano la ricetta: fanpage.it, unadonna.it, unadonna.it o profumodibasilico.it.

[ENG] Fried calamari in Ibiza.
A summer dish, which is always in agreement, is the squid, cut into rings and fried.
This nice cutting board was ordered and eaten in the restaurant-chiringuito of the Ibizza Cala Gracioneta beach.

Tavola imbandita ad Ibiza

Tavola imbandita ad Ibiza

Tavola imbandita ad Ibiza.
Non c’e nulla di piu’ conviviale di una bella tavolata di amici che mangiano assieme.
Se poi aggiungiamo che la location della mangiata era ad Ibiza, in una splendida caletta (Cala Gracioneta) ed il cibo (anche se un po’ caro) era ottimo.
Un po’ di verdura, dei calamari fritti, dei peperoni verdi, qualche birra ed ecco fatto!
La foto mi piace molto, a voi? E’ proprio uno scatto da Instagram, no?

Tavola imbandita ad Ibiza

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Tavola imbandita ad Ibiza.

[ENG] Table set up in Ibiza.
There is nothing more convivial than a nice table of friends eating together.
If we add that the location of the meal was in Ibiza, in a beautiful cove (Cala Gracioneta) and the food (even if a little expensive) was excellent.
A little vegetable, fried squid, green peppers, a few beers and that’s it!
I really like the photo to you?

Frittura mista di pesce a Palma

Frittura mista di pesce

Frittura mista di pesce a Palma

Frittura mista di pesce a Palma.
Un buon fritto di vari tipi di pesce gustata nel mercato dell’Olivar a Palma di Maiorca.
C’e’ un po’ di tutto: gamberetti, anelli di calamari, merluzzo e acciughe.
Un piatto povero ma se realizzato bene (con prodotti di qualita’ e olio buono) lascia sempre senza parole.

Frittura mista di pesce

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

[ENG] Mixed fried fish in Palma.
A good variety of fried fish enjoyed in the market of Olivar in Palma de Mallorca.
There is a bit of everything: shrimp, squid rings, cod and anchovies.
A poor dish but if done well (with quality products and good oil) it always leaves you speechless.

Fritto di calamari e gamberi

Fritto di calamari e gamberi

Fritto di calamari e gamberi.
Un bel fritto ti rallegra sempre la giornata se fatto bene.
Questo, a dire la verità, non mi ricordo nemmeno dove l’ho mangiato e com’era.
Ad occhio dire che non era male.

Fritto di calamari e gamberi

Foto scattata con iPhone 6.

[ENG] Fried squid and prawns.
A nice fried always brightens your day if done well.
This, to tell the truth, I don’t even remember where I ate it and what it was like.
To the eye, it was not bad.