Il portale d’ingresso al complesso monastico di San Gregorio Armeno a Napoli

Il portale d'ingresso al complesso monastico di San Gregorio Armeno a Napoli

Il portale d’ingresso al complesso monastico di San Gregorio Armeno a Napoli.
Ero già passato un paio di volte lungo via San Gregorio Armeno, la famosa via dei presepi di Napoli. Non avevo mai visto prima, però, il complesso religioso omonimo di cui questo è lo spettacolare ingresso.

Sei mai stato a Napoli? E se sei stato nella via dei presepi hai visitato questo complesso religioso? Se hai domande oppure se vuoi farmi sapere la tua opinione su questo articolo lascia un commento cliccando qui.

Il portale d'ingresso al complesso monastico di San Gregorio Armeno a Napoli

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato a Napoli, quel weekend ma anche in altre gite, clicca qui:

La chiesa di San Gregorio Armeno (popolarmente conosciuta anche come chiesa di Santa Patrizia[1]) è una chiesa monumentale di Napoli sita nell’omonima via, tra il decumano maggiore e quello inferiore del centro antico. Assieme all’adiacente complesso monastico, costituisce uno degli edifici religiosi più antichi, grandi e importanti della città.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

The entrance portal to the monastic complex of San Gregorio Armeno in Naples – Le portail d’entrée du complexe monastique de San Gregorio Armeno à Naples – El portal de entrada al complejo monástico de San Gregorio Armeno en Nápoles – Das Eingangsportal zum Klosterkomplex San Gregorio Armeno in Neapel – Cổng vào khu phức hợp tu viện San Gregorio Armeno ở Naples

Via dei Tribunali a Napoli

Via dei Tribunali a Napoli

Via dei Tribunali a Napoli.
La antica via greca detta Decumano Maggiore che attraversa il centro storico della citta partenopea.
Qui si trovano alcune delle pizzerie piu’ famose della citta’ e si puo’ vedere uno spaccato della citta’ tra moderno ed antico.

E tu sei mai stato in questa caratteristica via di Napoli? Lascia un commento cliccando qui.

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Clicca qui per vedere tante altre foto di Napoli:
foto gallery

Essendo poi una via famosissima di una altrettanto nota citta’, molti sono i siti che ne parlano ed uno a cui desidero rimandarvi: viaggialverde.it.

Oggi il decumano maggiore è una delle strade più importanti del centro storico di Napoli (dichiarato nel 1995 patrimonio dell’umanità) e corrisponde all’odierna via dei Tribunali seguendo ancora interamente l’antico asse viario greco. Proprio perché si tratta di una struttura stradale originaria dell’antica Grecia, sarebbe più opportuno parlare di plateia e non di “decumano”, denominazione di epoca romana che per convenzione ha sostituito l’originaria.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The street of the Courts in Naples – La rue des Tribunaux à Naples – La calle de los Tribunales en Nápoles – A rua dos Tribunais em Nápoles – Die Straße der Gerichte in Neapel – Đường phố của Tòa án ở Naples – 那不勒斯法院的街道 – ナポリの裁判所の通り

Pizza Margheta da Di Matteo

Pizza Margheta da Di Matteo

Pizza Margheta da Di Matteo.
Una splendida pizza mangiata in quel di Napoli mette sempre l’anima in pace.
Continua la mia carrellata delle pizzerie piu’ famose della citta’ partenopea; questa e’ la pizza della famosa pizzeria Di Matteo sempre in via dei Tribunali (recensione di TripAdvisor).
Confermo che e’ tra le migliori che ho gustato fino ad adesso ed in piu’, nel locale, si possono gustare anche altre prel;ibatezze della cucina napoletana.

Sei già stato a mangiare una pizza a Napoli? e secondo te qual è la più buona di tutte? Lasciami il tuo parere in un commento cliccando qui.

Pizza Margheta da Di Matteo

Pizza Margheta da Di Matteo

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

La pizza napoletana, dalla pasta morbida e sottile, ma dai bordi alti, è la versione della pizza tonda preparata nella città di Napoli. Essa è intesa, su scala mondiale, come la pizza italiana per antonomasia. Dal 5 febbraio 2010 è ufficialmente riconosciuta come Specialità tradizionale garantita dell’Unione Europea e nel 2017 l’arte del pizzaiolo napoletano, di cui la pizza napoletana è prodotto tangibile, è stata dichiarata dall’UNESCO come patrimonio immateriale dell’umanità.

Fauno di Pompei, una statua eccezionale

fauno di pompei

Il Fauno di Pompei è probabilmente una delle statue in bronzo più famose del mondo.
Da’ il nome alla omonima Casa (detta appunto del Fauno) e rappresenta un satiro che danza.

fauno di pompei

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Per vedere le altre foto degli scavi di Pompei cliccate qui.
foto gallery

La casa del Fauno è una casa di epoca romana, sepolta durante l’eruzione del Vesuvio del 79 e ritrovata a seguito degli scavi archeologici dell’antica Pompei: si tratta di una delle abitazioni più vaste della città e deve il suo nome ad una statua in bronzo, raffigurante un satiro, posta nell’impluvium. Occupa quasi completamente la Insula 12 della Regio VI.
Continua ed approfondisci su Wikipedia

The Faun of Pompeii, an exceptional statue – Le Faune de Pompéi, une statue exceptionnelle – El Fauno de Pompeya, una estatua excepcional – O Fauno de Pompéia, uma estátua excepcional – Der Faun von Pompeji, eine außergewöhnliche Statue – Faun of Pompeii, một bức tượng đặc biệt – 庞贝的农牧神,一座非凡的雕像 – ポンペイの牧神、並外れた像

Faraglioni di Capri

Isola Capri

Faraglioni di Capri.
Probabilmente è uno dei panorami di mare più famosi al mondo: i faraglioni dell’isola di Capri sono 3 giganteschi scogli che caratterizzano il panorama che si può ammirare dai Giardini di Augusto, alti rispettivamente 109 metri (Saetta), 81 metri (Stella) e 104 metri (Scopolo). Io li ho fotografati in un giorno di pioggia, il che li rende vagamente lugubri, ma posso assicurarvi che il panorama è spettacolare!

Isola Capri