Un vicolo colorato nel borgo di Portovenere

Un vicolo colorato nel bordo di Portovenere vicino alla Spezia

Un vicolo colorato nel borgo di Portovenere vicino alla Spezia.
Qualche mese fa sono stato a visitare questo bel borgo assieme a mia moglie Dao.
Situato nel cuore della Liguria, Portovenere è uno dei gioielli più affascinanti della Riviera di Levante, un borgo che incanta con la sua bellezza naturale e il suo patrimonio storico. A pochi chilometri dalla Spezia, questo pittoresco paesino marinaro è noto per le sue case colorate, i vicoli stretti e le viste mozzafiato sul mare. Tra le sue numerose stradine, una in particolare cattura l’attenzione per il suo fascino unico e la vivacità dei suoi colori: il Vicolo Colorato.
I vicoli di Portovenere si distinguono per le sue facciate dipinte con una tavolozza di colori vivaci, che vanno dal rosso acceso al giallo brillante, passando per il blu e il verde. Questa esplosione di colori non è solo un piacere per gli occhi, ma riflette anche la storia e la cultura del luogo. Le case sono strette e alte, costruite in modo tale da proteggere gli abitanti dal vento e dalle intemperie del mare. Ogni edificio sembra raccontare una storia, con le sue finestre decorate da gerani in fiore e le porte in legno massiccio che conservano il fascino delle epoche passate.
Passeggiare per i vicoli è come fare un salto indietro nel tempo. Le pietre delle strade e delle mura parlano di un passato ricco e affascinante, dove ogni angolo ha una storia da raccontare. Questo vicolo, come molti altri a Portovenere, risale al medioevo, periodo in cui il borgo era un importante centro commerciale e militare. Le sue case colorate erano, e sono ancora, dimore di pescatori e marinai, che dipingevano le facciate delle loro abitazioni con colori vivaci per poterle riconoscere facilmente dal mare.

L’intero borgo è un capolavoro di bellezza e storia. Dominato dalla chiesa di San Pietro, costruita su un promontorio roccioso che si protende nel mare, il paese offre panorami spettacolari e un’atmosfera che sembra sospesa nel tempo. Le strette vie del centro storico, le piazzette affollate di turisti e locali, i ristoranti che offrono piatti di pesce fresco e specialità liguri, rendono Portovenere una destinazione imperdibile per chi visita la Liguria.

Portovenere è un luogo che incarna la bellezza e la storia di questa parte della Liguria. È un simbolo della resilienza e della creatività dei suoi abitanti, un angolo di mondo dove il tempo sembra essersi fermato, offrendo a chi lo visita un assaggio della vita semplice e affascinante di un tempo. Se vi trovate nei pressi della Spezia, una visita al borgo di Portovenere è d’obbligo per riscoprire la magia e il fascino senza tempo della Riviera di Levante.

Conosci Portovenere? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Un vicolo colorato nel borgo di Portovenere vicino alla Spezia

Foto scattata con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 24-50.

Clicca qui per vedere tutte le foto del borgo:
foto gallery

Ecco dove ho scattato la foto:

Portovenere scritto anche Porto Venere, è un comune italiano della provincia della Spezia in Liguria. Per la sua estensione territoriale urbana è il comune più piccolo della provincia spezzina. Nel 1997 Portovenere, insieme con le isole Palmaria, Tino, Tinetto e le Cinque Terre è stato inserito tra i patrimoni dell’umanità dell’UNESCO
Continua e approfondisci su Wikipedia

A colorful alley in the village of Portovenere near La Spezia – Une ruelle colorée dans le village de Portovenere près de La Spezia – Un colorido callejón en el pueblo de Portovenere, cerca de La Spezia – Um beco colorido na vila de Portovenere, perto de La Spezia – Eine bunte Gasse im Dorf Portovenere in der Nähe von La Spezia – Một con hẻm đầy màu sắc ở làng Portovenere gần La Spezia

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

Il borgo di Camogli visto dalla via Aurelia

Il borgo di Camogli visto dalla via Aurelia

Il borgo di Camogli visto dalla via Aurelia.
Qualche tempo fa, percorrendo la via Aurelia per recarmi a Genova, ho scattato diverse foto dei borghi della Riviera ligure di Levante ed oggi vi volglio perlare di Camogli.
Camogli è un incantevole borgo marinaro situato lungo la costa della Liguria, nel nord-ovest dell’Italia. Con le sue case colorate che si affacciano sul Mar Ligure, il suo porticciolo pittoresco e l’atmosfera tranquilla, Camogli è un gioiello nascosto che cattura il cuore di chiunque vi ponga piede.
Le case colorate a picco sul mare: Camogli accoglie i visitatori con il suo affascinante skyline di case multicolori che si arrampicano sulle colline circostanti. Ogni edificio sembra raccontare una storia, contribuendo a creare un’atmosfera vibrante e accogliente.
Il pittoresco porto di Camogli è il cuore pulsante del borgo. Le barche da pesca colorate donano al panorama un tocco autentico, mentre i ristoranti lungo il porto offrono la possibilità di gustare prelibatezze locali con vista sul mare.
Guardando oltre il porto, la Basilica di Santa Maria Assunta domina l’orizzonte con la sua eleganza. Questo luogo di culto, costruito nel XII secolo, è un esempio affascinante di architettura romanica e offre un rifugio di serenità.
Per una vista mozzafiato sul mare e sulla costa, prendete la Passeggiata Anita Garibaldi. Questo sentiero panoramico vi condurrà lungo la scogliera, regalandovi panorami spettacolari e l’opportunità di immergervi nella bellezza della natura circostante.
La Tradizione della Festa del Stella Maris: Camogli è anche famosa per la tradizionale “Festa del Stella Maris,” che si tiene ogni agosto. Questo evento vede il mare illuminato da migliaia di candele, creando uno spettacolo magico e suggestivo.
Non dimenticate di assaporare le prelibatezze locali, come la focaccia genovese e il pesce fresco appena pescato. I ristoranti lungo il porto offrono un’esperienza culinaria che soddisferà i vostri sensi.
Camogli incanta con la sua autenticità, invitandovi a immergervi nelle sue tradizioni, a godere della bellezza del mare e a gustare la vita lenta di questo incantevole borgo marinaro. Venite a perdervi tra le stradine strette e i panorami mozzafiato di Camogli – un’esperienza che rimarrà impressa nei vostri ricordi.

Conosci il borgo di Camogli? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con macchina Canon EOS RP e lente Tamron 16-300.

Per vedere tutte le foto che ho scattato al borgo clicca qui:

Ecco dove si trova Camogli:

Camogli è un comune italiano di 5019 abitanti della città metropolitana di Genova in Liguria. Tipico borgo marinaro, centro turistico noto per il suo porticciolo e per i palazzi variopinti sul lungomare. È anche chiamata storicamente la “città dei mille bianchi velieri”.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The village of Camogli, in Liguria, seen from the Via Aurelia – Le village de Camogli, en Ligurie, vu depuis la Via Aurelia – El pueblo de Camogli, en Liguria, visto desde la Via Aurelia – A aldeia de Camogli, na Ligúria, vista da Via Aurelia – Das Dorf Camogli in Ligurien, von der Via Aurelia aus gesehen – Ngôi làng Camogli, ở Liguria, nhìn từ Via Aurelia – 从奥里利亚大街看利古里亚卡莫利村 – アウレリア通りから見たリグーリア州カモーリ村

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

Uno dei simboli di Sestri Levante

Uno dei simboli di Sestri Levante

Uno dei simboli di Sestri Levante.
Ogni tanto qualche visitatore commenta chiedendomi perchè metto così tante foto della Baia del Silenzio e che ci sono anche altre cose a Sestri.
Sono d’accordo ma non mi stancherò mai di fotografare (e condividere) la bellezza delle case che si affacciano sulla piccola baia. In special modo in inverno (la foto è di febbraio 2024)!

Conosci la baia di Sestri Levante? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Uno dei simboli di Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS RP e lente Canon RF 24-50.

Dove si trova la baia:

One of the symbols of Sestri Levante – Un des symboles de Sestri Levante – Uno de los símbolos de Sestri Levante – Um dos símbolos de Sestri Levante – Eines der Symbole von Sestri Levante – Một trong những biểu tượng của Sestri Levante

La parte finale del caruggio di Sestri Levante

La parte finale del caruggio di Sestri Levante

La parte finale del caruggio di Sestri Levante.
La parte finale di via XXV Aprile, il caruggio per tutti, quella per intenderci verso la chiesa di Santa Maria di Nazareth.
Case colorate, dehors dei ristoranti e delle osterie.
C’era poca gente anche perchè era una mattinata uggiosa di inizio febbraio (2024).

Conosci Sestri Levante e questo punto? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La parte finale del caruggio di Sestri Levante

Foto scattata con macchina Canon EOS RP e lente Canon EF-S 10-18.

ecco il punto preciso in cui ho scattato questa foto:

The final part of the Sestri Levante alley – La dernière partie de l’allée Sestri Levante – La parte final del callejón de Sestri Levante – A parte final do beco Sestri Levante – Der letzte Teil der Gasse Sestri Levante – Phần cuối cùng của hẻm Sestri Levante

Il caruggio di Brugnato in provincia della Spezia

Il caruggio del bel borgo di Brugnato in provincia della Spezia

Il caruggio del bel borgo di Brugnato in provincia della Spezia.
Ogni tanto, quando sono a casa, decido di fare un salto all’outled di Brugnato e poi, ogni volta, faccio due passi nel sempre bel borgo.
Piccolo ma ben tenuto e colorato!

Sei mai stato a Brugnato e conosci il borgo? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori

Il caruggio del bel borgo di Brugnato in provincia della Spezia

Foto scattata con Honor 20.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nel borgo clicca qui:

Ecco il punto preciso in cui ho scattato:

Tra il VII e l’VIII secolo, in seguito alla conquista della Liguria da parte dei Longobardi, i monaci colombaniani di Bobbio, che seguivano la regola di san Colombano e proseguivano nella loro opera di evangelizzazione, eressero un monastero che nel tempo si ingrandì fino a divenire un centro nevralgico sia religioso che economico. La nascita di Brugnato è quindi legata alla fondazione dell’abbazia che, come altri siti monastici liguri e del nord Italia, dipendeva dall’abbazia di San Colombano di Bobbio.
Continua e approfondisci su Wikipedia

A glimpse of Brugnato a beautiful Ligurian village – Un aperçu de Brugnato un beau village ligure – Un vistazo a Brugnato, un hermoso pueblo de Liguria – Um vislumbre de Brugnato, uma bela vila da Ligúria – Ein Blick auf Brugnato, ein wunderschönes ligurisches Dorf – Một cái nhìn thoáng qua về Brugnato, một ngôi làng Ligurian xinh đẹp – 布鲁尼亚托一瞥,一个美丽的利古里亚村庄 – 美しいリグーリアの村、ブルニャートを垣間見る

Gli indimenticabili colori dell’isola di Burano

Gli indimenticabili colori dell'isola di Burano, perla del Veneto

Gli indimenticabili colori dell’isola di Burano, perla del Veneto.
Ho ancora da parte qualche bella foto dell’isola di Burano dove sono stato ormai diverso tempo fa.
Ogni volta che decido di postarne una mi riaffiora il ricordo di quei canali e di quelle casette colorate e mi sembra di ricordarmi un sogno.

Sei mai stato sull’isola di Burano? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Foto scattate con Honor 20.

C’è anche il sito ufficiale dell’isola: isoladiburano.it.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nell’isola clicca qui:

Ecco dove si trova l’isola:

Burano è un centro abitato di 2 270 abitanti che sorge su quattro isole della laguna di Venezia settentrionale. Fa parte del comune di Venezia e in particolare della municipalità di Venezia-Murano-Burano. È collegato da un ponte all’isola di Mazzorbo, che ne è divenuta una sorta di appendice. La cittadina è nota per le sue tipiche case vivacemente colorate e per la secolare lavorazione artigianale ad ago del merletto di Burano.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The unforgettable colors of the island of Burano, pearl of the Veneto – Les couleurs inoubliables de l’île de Burano, perle de la Vénétie – Los colores inolvidables de la isla de Burano, perla del Véneto – As cores inesquecíveis da ilha de Burano, pérola do Vêneto – Die unvergesslichen Farben der Insel Burano, Perle Venetiens – Sắc màu khó quên của đảo Burano, hòn ngọc của Veneto – 威尼托明珠布拉诺岛令人难忘的色彩 – ヴェネトの真珠、ブラーノ島の忘れられない色