Baia del Silenzio in bianco e nero

Baia del Silenzio in bianco e nero

Baia del Silenzio in bianco e nero

Baia del Silenzio in bianco e nero.
Un bello scatto in bianco e nero della splendida e famosa Baia di Sestri Levante.

Baia del Silenzio in bianco e nero

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Sorge sulla piana alluvionale del torrente Gromolo, a ridosso di un promontorio roccioso, solitamente chiamato “l’isola”, proteso verso il mare, e unito alla terraferma da un istmo il quale divide la “Baia delle Favole”, dove è stato ricavato il porto turistico e il cui nome venne attribuito dallo scrittore Hans Christian Andersen (che soggiornò a Sestri Levante nel 1833), dalla più piccola ma ancora più suggestiva “Baia del Silenzio”.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.

Ecco dove si trova la Baia:

Baia il 13 giugno 2018, il sole dopo le nuvole

Baia il 13 giugno

Baia il 13 giugno 2018, il sole dopo le nuvole

Baia il 13 giugno 2018, il sole dopo le nuvole.
Questo pomeriggio sono stato per un paio d’ore sulle panchine che sovrastano la Baia del Silenzio per fare un video in time-laps con le nuvole che piano piano hanno lasciato il cielo al sole.
Purtroppo però ho sbagliato ad impostare la mia Gopro e quindi vi posso lasciare solamente questo paio di scatti, comunque bellissimi credo, della Baia del Silenzio (Portobello) baciata dal sole e con le nuvole sullo sfondo.

Baia il 13 giugno

Baia il 13 giugno

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Ecco dove si trova la Baia del Silenzio a Sestri Levante:

Alba in Baia delle Favole

Alba in Baia delle Favole

Alba in Baia delle Favole

Alba in Baia delle Favole. Ieri mattina, complice la lunga e bella serata in Piscina Dei Castelli, sono stato in grado di scattare una bella foto della Baia delle Favole (il secondo meno famoso dei due mari sestresi).
Il sole stava per sorgere ed era veramente uno spettacolo:

Alba in Baia delle Favole

Foto scattata con iPhone 6.

Arcobaleno nel cielo sestrese

Arcobaleno nel cielo

Arcobaleno nel cielo sestrese

Un bel arcobaleno nel cielo di Sestri Levante. E’ quello che è spuntato l’altro ieri sera, attorno alle 20. Purtroppo questi giorni, che sembrano autunnali invece che quasi estivi, regalano sole e pioggia ad intermittenza.

Arcobaleno nel cielo

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-S10.

Ma cos’è l’arcobaleno?

L’arcobaleno è un fenomeno ottico e meteorologico che produce uno spettro quasi continuo di luce nel cielo quando la luce del Sole attraversa le gocce d’acqua rimaste in sospensione dopo un temporale, o presso una cascata o una fontana. Visivamente è un arco multicolore, rosso sull’esterno e viola sulla parte interna, senza transizioni nette tra un colore e l’altro. Comunemente, tuttavia, lo spettro continuo viene descritto attraverso una sequenza di bande colorate; la suddivisione tradizionale è: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e violetto. Esso è la conseguenza della dispersione e della rifrazione della luce solare contro le pareti delle gocce stesse. In casi più rari è possibile assistere a più arcobaleni, tipicamente due, di cui uno appare bianco e più attenuato. In rari casi, un arcobaleno notturno può essere visto nelle notti di forte luce lunare ma, dato che la percezione umana dei colori in condizioni di poca luminosità è scarsa, gli arcobaleni lunari sono percepiti come bianchi.
Continua su Wikipedia.

Tramonto greco a Mikonos (foto)

tramonto greco

Tramonto greco a Mikonos

Certo che gustarsi un bel tramonto greco cenando a bordo della nave mentre si è in rada a Mikonos non ha prezzo:

tramonto greco

Foto scattata con iPhone 6.

Aquiloni nel cielo di Sestri Levante (foto)

Aquiloni nel cielo di Sestri Levante

Dal momento che questa potrebbe essere l’ultima foto che inserisco da casa prima di partire (ma non temete perché ne ho gia programmate in automatico fino a novembre inoltrato) ho pensato a questo scatto, realizzato un paio di settimane fa, con dei bei aquiloni nel cielo di Sestri Levante:

aquiloni

Essendo poi io una persona abbastanza sincera devo ammettere che non era una situazione molto “romantica”, vi spiego: non erano dei bambini a far garrire gli aquiloni ma un Vuccumprà che cercava di venderli e si faceva la spiaggia avanti ed indietro…