Little Venice a Mykonos

Little Venice a Mykonos

Little Venice a Mykonos.
Non e’ la prima foto di questo posto che metto qui ma e’ sempre un soggetto splendido da fotografare.
Queste casette bianche sul mare, ricolme di ristorantini e bar romantici, ricordano molto la nostra Venezia.

Little Venice a Mykonos

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Little Venice in Mykonos.
It is not the first photo of this place that I put here but it is always a splendid subject to photograph.
These white houses on the sea, full of romantic restaurants and bars, are very reminiscent of our Venice.

Vicoletti di Mykonos infiorati

Vicoletti di Mykonos infiorati

Vicoletti di Mykonos infiorati

Vicoletti di Mykonos infiorati.
Un paio di giorni fa sono riuscito a scendere a terra e a fare un giretto nel centro della sempre splendida Mykonos.
In questi giorni dei bei fiori rosa abbelliscono i vicoletti della cittadina greca.

Vicoletti di Mykonos infiorati

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[amazon_link asins=’8869502163,B00JJ96JVW,8899694001,8862985142′ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’fd0eb410-c93c-11e8-ad7b-6180db4ba71d’]

Micono è un’isola cosmopolita che accoglie migliaia di turisti durante tutto l’arco dell’anno. L’isola era considerata come il paradiso della comunità LGBT, ma in seguito si presterà a diventare la “capitale” estiva della tolleranza in genere.
L’isola dà il nome a un formaggio caratteristico, il Kopanisti Mykonou di sapore forte e salato.
Continua su Wikipedia.

Gyros greco

Gyros greco

Gyros greco.
Il gyros è uno degli street food più noti al mondo. Ovunque si vada, in Grecia, o si mangia pesce fresco oppure, per spendere meno, si può optare per questo tipo di cibo. Carne, verdure, patatine fritte e salse; tutto racchiuso in un disco di pane arrotolato.
Queste due belle foto le ho scattate in un take away nei pressi del porto del Pireo, il porto di Atene.

Gyros greco

Alcuni gyros greci

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Per saperne di più vi affido a Wikipedia che però, in italiano, non è molto ricca di informazioni.

[ENG] Greek gyros is one of the world’s best known street food. Everywhere you go, in Greece, or you eat fresh fish or, to spend less, you can opt for this kind of food. Meat, vegetables, potato chips and sauces; All enclosed in a roll of bread rolled.

La strada che porta fino in cima a Santorini

La strada che porta fino in cima a Santorini.
Chi di voi è stato nell’isola di Santorini, in Grecia, ha sicuramente percorso (o comunque visto) la strada che porta dall’approdo dei tender e dei traghetti, si inerpica lungo la collina scoscesa, al vero e proprio paese.
Si può salire e scendere a piedi ma sicuramente la maniera più nota è farsi portare sul groppone degli altrettanto famosi asinelli.
Per i più pigri e schizzinosi comunque c’è sempre l’alternativa moderna costituita dalla funivia.
E’ comunque rilassante, se non è troppo caldo, fare la discesa piuttosto che la salita.

La strada che porta fino in cima a Santorini

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

[ENG] The road that leads to the top of Santorini.
Those of you who have been to the island of Santorini, in Greece, have certainly traveled (or in any case seen) the road that leads from the landing place for tenders and ferries, climbs along the steep hill, to the real town.
You can get on and off on foot but surely the best known way is to be carried on the rump of the equally famous donkeys.
For the laziest and pickiest, however, there is always the modern alternative consisting of the cable car.
It is still relaxing, if it is not too hot, to go downhill rather than uphill.

Santorini in panoramica

Santorini in panoramica

Santorini in panoramica

Santorini in panoramica.
In attesa di poter pubblicare le foto fatte con la macchina fotografica beccatevi questo panorama di Santorini realizzato con l’Iphone:

Santorini in panoramica

È un’isola vulcanica, originariamente circolare, con una laguna marina interna e un ampio cratere, posto circa 20 km a sud-ovest dalla costa interna proprio al centro della laguna. L’acqua del mare penetrava attraverso l’unica via d’accesso ai porti interni, delimitata ai lati da due scogliere. L’attuale conformazione semicircolare, è il frutto di successive eruzioni vulcaniche, che hanno fatto collassare la caldera e determinato l’ingresso del mare sul lato occidentale.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Ecco qui tutte le foto:
foto gallery