Bun Cha Hanoi

Bun Cha Hanoi

Bun Cha Hanoi

Bun Cha Hanoi.
Uno dei piatti più famosi della cucina vietnamita in particolare tipico della città di Hanoi.
Io che sono molto difficile nel mangiare devo dire che ho trovato molti piatti di mio gusto in questo viaggio in Vietnam.
Ovviamente, non amando io il piccante, ho avuto qualche difficoltà ma almeno le zuppe, quasi sempre, sono preparate non piccanti e poi sei tu che aggiungi il peperoncino.
E’ il caso di questo piatto: carne di maiale grigliata con brodo di verdure (e anche molto glutammato). A parte i vermicelli (noodles di riso) ed erbe varie da aggiungere a piacere al piatto (oltre al peperoncino ovviamente).
Veramente molto gustoso!

Bun Cha Hanoi

Bun Cha Hanoi

Bun Cha Hanoi

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Bun Cha Hanoi.
One of the most famous dishes of Vietnamese cuisine particularly typical of the city of Hanoi.
I, who am very difficult to eat, have to say that I found many dishes to my taste on this trip to Vietnam.
Obviously, not loving the spicy, I had some difficulties but at least the soups, almost always, are prepared not spicy and then you are the one who adds the chili.
This is the case of this dish: grilled pork with vegetable broth (and also a lot of glutamate). Apart from the vermicelli (rice noodles) and various herbs to add to taste to the dish (in addition to chili, of course).
Really very tasty!

Grigliata mista a Sa Pa

Grigliata mista a Sa Pa

Grigliata mista a Sa Pa

Grigliata mista a Sa Pa.
Una buona parte dello street food vietnamita è costituito da pietanze grigliate corre in fornelli improvvisati.
Ci sono motorini che girano che sul portapacchi hanno tutto: vetrina, griglia, piatti e guidatore (cuoco).
Questo era un posto molto più chic (tra virgolette) in quanto era all’interno di un giardino.
All’ingresso c’era un bel tavolo con tutti i tagli di carne e verdure da scegliere per essere grigliati.
Questo è il risultato finale (ovviamente non c’è solamente la mia carne ma anche quella della Dao).
Se guardate bene, c’è anche una parte che a me fa un po’ orrore: la zampa di gallina (di cui vi ho già scritto un post qui).
Il resto della carne: manzo, maiale, bacon, interiora ed un würstel.

Grigliata mista a Sa Pa

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Mixed grill at Sa Pa.
A large part of Vietnamese street food is made up of grilled dishes and runs in improvised stoves.
There are scooters that run on the roof rack have everything: showcase, grill, plates and driver (cook).
This was a much more chic place (in quotes) as it was inside a garden.
At the entrance there was a nice table with all the cuts of meat and vegetables to choose from to be grilled.
This is the final result (obviously there is not only my meat but also that of the Dao).
If you look closely, there is also a part that makes me a little horror: the crow’s foot (of which I have already written a post here).
The rest of the meat: beef, pork, bacon, entrails and a sausage.

Souvlaki greci: lo street food greco

griglia souvlaki

Souvlaki greci: lo street food greco.
A me, in generale, la carne alla griglia fa impazzire. In Grecia, oltre al gyros, ovunque si trovano queste botteghe che fanno anche i souvlaki greci che altro non sono che degli spiedini di carne (pollo, maiale, agnello..) cotti alla griglia. Salati e ingolositi da spezie e aromi e serviti spesso con pane e altri contorni a scelta.

In queste foto ho immortalato uno di questi bar che poi era più un fast food che una bottega e la sua enorme griglia che, come potete vedere, era stracolma di souvlaki a cuocere.

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Ci sono altri post a riguardo dei souvlaki se guardate più in basso. Se invece volete approfondire l’argomento, come sempre, vi lascio il link a Wikipedia.

Street Food a Genova, 10 aprile 2016

Street Food a Genova, 10 aprile 2016.
Non sono riuscito ad andarvi a mangiare ma la Street Food che si è svolta nel weekend scorso nei giardini di Beignole era un appuntamento veramente sfizioso.

img_8126-1

I banchi erano molti ed il cibo veramente invitante. Quando sono passato io, domenica a pranzo, c’erano code in tutti gli stands (banchi).

Io, da buon fotografo carnivoro, mi sono buttato sulla carne alla brace e sui bracieri fumanti e… 

  

 (Purceddu)

  (Salumi misti)
    
 (Panini con la porchetta)

  (Picana)
 (Spiedini)

  (Hamburger)
   (Spiedini)

… su qualche birra:

  (Birra Minchia)
 Purtroppo non sono in grado di indicarvi i dettagli delle foto (e soprattutto dei vari produttori) ma sono a disposizione per farlo!

Aragosta alla griglia

Aragosta alla griglia

Aragosta alla griglia.
Ieri sera finalmente abbiamo provato il nuovo Lobster Bar della Costa Deliziosa. Atmosfera giusta ma, soprattutto, una ottima aragosta:

Aragosta alla griglia

Ha una taglia medio-grande con una lunghezza media di 20–40 cm e massima di 50 cm ed un peso fino a 8 kg. Il corpo è di forma sub-cilindrica, rivestito da una corazza che durante la crescita cambia diverse volte per ricrearne una nuova. Il carapace è diviso in due parti – il cefalotorace (parte anteriore) e l’addome (parte posteriore) – con una colorazione da rosso-brunastro a viola-brunastro ed è cosparso di spine a forma conica. L’addome è formato da 6 segmenti mobili, ed è dotato di un minuscolo pungiglione.
Continua e approfondisci su Wikipedia.