Sassi in Baia delle Favole

Sassi in Baia delle Favole

Sassi in Baia delle Favole

Sassi in Baia delle Favole.
Le mareggiate di quest’inverno hanno riempito la solitamente sabbiosa Baia delle Favole in una pietraia.
Più avanti nella stagione si provvederà a sistemare la spiaggia per la stagione estiva ma al momento il panorama è questo.
Non abbiate paura perché, se io mi ricordo bene, tutti gli inverni la situazione è la stessa.

Sassi in Baia delle Favole

Sassi in Baia delle Favole

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[ENG] Stones in Baia delle Favole.
The storms of this winter have filled the usually sandy Baia delle Favole in a stony ground.
Later in the season we will arrange the beach for the summer season but at the moment the view is this.
Do not be afraid because, if I remember correctly, all the winters the situation is the same.

L’Asseu il 30 aprile 2018

L'Asseu

L’Asseu il 30 aprile 2018

L’Asseu il 30 aprile 2018.
Ieri mi sono fatto un giro verso la spiaggia di Renà a Riva Trigoso e ho scattato un paio di foto.
Il mare era leggermente agitato e nell’aria si sentiva l’odore del salino (salsedine).
Vi piacciono:

Asseu

Asseu

Asseu

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Canon EF 40.

Riva Trigoso è una frazione di 3.863 abitanti del comune di Sestri Levante, nel Golfo del Tigullio. Situata a sud-est dal capoluogo comunale di Sestri Levante, la frazione è formata da due parti distinte: Trigoso, la più antica, all’interno e in collina, e Riva, sul mare, anticamente nominata la Ripa. Riva si affaccia su un ampio golfo delimitato da due promontori: punta Manara sul lato ovest, dietro la quale si trova la città di Sestri Levante, e punta Baffe sul lato est, dietro la quale si trova Moneglia.
Continua su Wikipedia.

Dove si trova:

Quello che restituisce il mare (foto)

Quello che restituisce il mare

Quello che restituisce il mare

Quello che restituisce il mare dopo un mareggiata è quasi inquietante.
Anche se tutto sembra naturale nel senso che non vedo della immondizia ma sono resti di piante, palme, rami…

Quello che restituisce il mare

Foto scattate con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Portobello la mattina del 06 marzo 2017 (foto hdr)

Portobello

Portobello la mattina del 06 marzo 2017

Portobello la mattina del 06 marzo 2017.
Questa mattina Sestri Levante nella baia di Portobello le onde del mare, che da giorni portano a riva cannicci e legna, erano un po’ più miti. Non riesco a descrivervi però il profumo della salsedine alzata dal vento.

Portobello la mattina del 06

Foto scattata con macchina Canon 600D e lente Tamron 16-300.

Una delle classiche immagini di Sestri Levante è la Baia del Silenzio (detta anche Portobello). E’ sempre uno dei miei soggetti preferiti da fotografare se sono a casa. Nelle mattine uggiose poi ha un fascino tutto da scoprire.

Ecco dove si trova Portobello:

Sestri Levante vista da Cavi di Lavagna il 9 aprile 2016 (foto)

Sestri Levante vista da cavi

Sestri Levante vista da Cavi di Lavagna il 9 aprile 2016

Mattinata di sabato di brutto tempo come del resto molte negli ultimi tempi.
Ho deciso di fermarmi dai Cigno ed eccovi Sestri Levante vista da Cavi con il mare mosso in mezzo.

Eccovene una della penisola:

Sestri Levante vista da cavi

Piccola mareggiata del 21 novembre 2015 a Portobello

Piccola mareggiata

Piccola mareggiata del 21 novembre 2015 a Portobello

Piccola mareggiata del 21 novembre 2015 a Portobello.
Ieri si parlava di mareggiata oggi ed eccola puntuale, anche se non proprio così violenta come si poteva pensare.
Questa è la baia del Silenzio (Portobello) di Sestri Levante fotografata questa mattina: cielo nuvoloso, mare mosso e qualche goccia d’acqua leggera.

Piccola mareggiata

Piccola mareggiata

[ENG] Yesterday we talked about storm today and here on time, even if it was quite and not so violent as expected.
This is the Bay of Silence (Portobello) of Sestri Levante photographed this morning: cloudy skies, rough seas and a few drops of light water.