La volta dell’ingresso del celebre Palazzo Bo a Padova

La volta dell'ingresso del celebre Palazzo Bo a Padova

La volta dell’ingresso del celebre Palazzo Bo a Padova.
Visitando Padova non si può mancare una foto al celebre Palazzo Bo, sede di una delle univerità più antiche al mondo ed, in particolare, la sede del teatro anatomico più antico del mondo.
Gli studenti di nobili origine suolevano lasciare il proprio stemma affisso in segno di merito per questo l’ingresso è ricoperto da essi.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La volta dell'ingresso del celebre Palazzo Bo a Padova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

“Il Bo”, comunemente “Palazzo del Bo” ed oggi arbitrariamente anche “Palazzo Bo”, è la storica sede dell’Università degli Studi di Padova dal 1493. Tuttora è sede del Rettorato e della Scuola di Giurisprudenza. È inoltre la sede del Teatro Anatomico più antico del mondo. Uno degli aspetti caratteristici del Palazzo, che colpisce immediatamente il visitatore è l’incredibile numero di stemmi, dipinti e in rilievo che decorano non solo l’atrio e i loggiati, ma anche molte sale e altri vani a cominciare dall’Aula Magna.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The vault of the entrance of the famous Palazzo Bo in Padua – La voûte de l’entrée du célèbre Palazzo Bo à Padoue – La bóveda de la entrada del famoso Palazzo Bo en Padua – A abóbada da entrada do famoso Palazzo Bo em Pádua – Das Gewölbe des Eingangs des berühmten Palazzo Bo in Padua – Mái vòm lối vào của Palazzo Bo nổi tiếng ở Padua – 帕多瓦著名博宫入口处的拱顶 – パドヴァの有名なパラッツォ ボーの入り口の金庫室

La Basilica di Sant’Antonio a Padova

La maestosità della facciata della Basilica di Sant'Antonio di Padova

La maestosità della facciata della Basilica di Sant’Antonio di Padova.
Nel cuore della bellissima città di Padova, sorge un luogo di devozione, storia e straordinaria bellezza architettonica: la Basilica di Sant’Antonio. La sua facciata è una delle testimonianze più significative dell’arte gotica italiana e un’invitante porta verso il passato e la spiritualità.
La facciata della Basilica di Sant’Antonio è un superbo esempio di architettura gotica, che regala una sensazione di maestosità appena ci si avvicina. I dettagli intricati, le sculture finemente lavorate e gli elementi architettonici complessi sono una celebrazione dell’arte sacra. È un luogo dove l’arte e la fede si incontrano in modo straordinario.
Osservando attentamente la facciata, si possono scoprire una miriade di sculture e rilievi, ciascuno con la sua storia e il suo significato. Figure sacre, episodi della vita di Sant’Antonio e simboli religiosi adornano la superficie, creando un mosaico di fede e devozione. Queste opere d’arte sono testimonianze di competenza artistica e impegno spirituale. Al centro della facciata, una maestosa porta accoglie i fedeli e i visitatori. Circondata da archi finemente decorati, sembra invitare tutti a entrare e scoprire la magnificenza dell’interno della basilica. Al di sopra della porta, un grande rosone crea un gioco di luce all’interno della chiesa, aggiungendo ulteriore fascino all’edificio.

Oltre alla sua bellezza, la Basilica di Sant’Antonio è un luogo di profonda spiritualità. Fedeli e pellegrini si recano qui per trovare conforto, ispirazione e per onorare la memoria di Sant’Antonio, patrono della città. La facciata serve come punto di partenza per un viaggio spirituale all’interno della basilica, dove la quiete e la solennità permettono la riflessione e la preghiera.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

La maestosità della facciata della Basilica di Sant'Antonio di Padova

Foto scattata con Honor 20.

Questo è il sito ufficiale della basilica: santantonio.org.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

La Pontificia Basilica Minore di Sant’Antonio di Padova è uno dei principali luoghi di culto cattolici della città di Padova, in Veneto. Conosciuta a livello mondiale come Basilica del Santo, o più semplicemente come il Santo, è una delle più grandi chiese del mondo ed è visitata annualmente da oltre 6,5 milioni di pellegrini, che ne fanno uno dei santuari più venerati del mondo cristiano. Non è comunque la cattedrale della città, titolo che spetta al duomo. In essa sono custodite le reliquie di sant’Antonio di Padova e la sua tomba.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The facade of the Basilica of Sant’Antonio da Padova – La façade de la Basilique de Sant’Antonio da Padova – La fachada de la Basílica de Sant’Antonio da Padua – A fachada da Basílica de Sant’Antonio da Padova – Die Fassade der Basilika Sant’Antonio da Padova – Mặt tiền của Vương cung thánh đường Sant’Antonio da Padova – 圣安东尼奥达帕多瓦大教堂的正面 – サンアントニオ・ダ・パドヴァ大聖堂のファサード

Il testo del post è stato scritto con l’aiuto di ChatGPT, un modello di lingua di OpenAI.

Un vicolo del centro storico di Padova

Uno scorcio di un vicolo del centro storico della città di Padova

Uno scorcio di un vicolo del centro storico della città di Padova.
Passeggiando, direi quasi perdendomi, nel centro storico della bella Padova ho trovato moltissimi vicoli molto carini che tanto mi ricorano i miei caruggi liguri.
Questa via del centro, che purtroppo a posteriori non riesco ad individuare toponicamente, era uno di questi vicoli.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Uno scorcio di un vicolo del centro storico della città di Padova

Foto scattata con Honor 20.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

La città fu una delle capitali culturali del Trecento, grazie alla presenza della signoria dei Carraresi o Da Carrara, che fecero di Padova uno dei principali centri del preumanesimo. Tra il XIV secolo e il XV secolo si sviluppò in concomitanza con Firenze una imponente corrente culturale votata all’antico che tramuterà nel Rinascimento padovano, e influenzerà la compagine artistica dell’intera Italia settentrionale del Quattrocento. A Padova sono presenti due siti dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO: l’orto botanico, il più antico al mondo e i cicli di affreschi del XIV secolo, conservati in otto complessi edilizi tra cui la cappella degli Scrovegni.
Continua e approfondisci su Wikipedia

A glimpse of an alley in the historic center of the city of Padua – Un aperçu d’une ruelle du centre historique de la ville de Padoue – Un vistazo a un callejón en el centro histórico de la ciudad de Padua – Um vislumbre de um beco no centro histórico da cidade de Pádua – Ein Blick auf eine Gasse im historischen Zentrum der Stadt Padua – Nhìn thoáng qua một con hẻm ở trung tâm lịch sử của thành phố Padua – 帕多瓦市历史中心的一条小巷一瞥 – パドヴァ市の歴史的中心部の路地を垣間見る

L’interno della splendida Cappella degli Scrovegni a Padova

L'interno della splendida Cappella degli Scrovegni a Padova

L’interno della splendida Cappella degli Scrovegni a Padova.
Uno dei luoghi che ho visitato che mi ha piu’ meravigliato e impressionato. Per la mia esperienza se la gioca con la Cappella Sistina di Roma.
Qui Giotto ha realizzato uno dei capolavori dell’arte di tutti i tempi.
Non voglio scrivere molto di piu’ perche’ le descrizioni degli affreschi e la storia del luogo la potete facilmente leggere online (e come sempre non mi piace scopiazzare).

Hai mai visitato la bella Padova? Lascia un commento cliccandoqui.

L'interno della splendida Cappella degli Scrovegni a Padova

Foto scattata con macchinaCanon EOS M100 e lenteCanon EF-M 11-22.

Questo è il sito ufficiale della cappella: cappelladegliscrovegni.it.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

La cappella degli Scrovegni è una chiesa di Padova, in precedenza cappella privata, divenuta parte dei Musei civici di Padova. Ospita un noto ciclo di affreschi di Giotto dei primi anni del XIV secolo, considerato uno dei capolavori dell’arte occidentale. I dipinti all’interno della cappella degli Scrovegni diedero il via a una rivoluzione pittorica che si sviluppò in tutto l’arco del Trecento e che influenzò la storia della pittura.
Continua e approfondisci su Wikipedia

The interior of the splendid Scrovegni Chapel in Padua – L’intérieur de la splendide chapelle des Scrovegni à Padoue – El interior de la espléndida Capilla Scrovegni en Padua – O interior da esplêndida Capela Scrovegni em Pádua – Das Innere der prächtigen Scrovegni-Kapelle in Padua – Nội thất của Nhà nguyện Scrovegni lộng lẫy ở Padua – 帕多瓦辉煌的斯克罗维尼教堂的内部 – パドヴァの素晴らしいスクロヴェーニ礼拝堂の内部

Uno scorcio della piazza chiamata Prato della Valle a Padova

Uno scorcio della piazza chiamata Prato della Valle a Padova

Uno scorcio della piazza chiamata Prato della Valle a Padova.
Uno degli scorci più famosi della città di Padova è la bella piazza chiamata Prato a Valle, uno spazio enorme con un bel canale circolare che sormontato da statue.

Hai mai visitato la bella Padova? Aggiungi un tuo commento oppure vai nella parte bassa del sito per leggere cosa hanno scritto gli altri visitatori.

Uno scorcio della piazza chiamata Prato della Valle a Padova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città meneghina clicca qui:

Le statue furono fondamentali per la trasformazione del Prato non solo visivamente ma anche finanziariamente. Infatti furono pagate da singoli cittadini o gruppi previo il versamento di una somma che poteva variare tra i 135 e i 150 zecchini e che servì sia al costo vivo della statua sia come contributo ai lavori generali del Prato.
Continua e approfondisci su milanofree

The statues and the small canal of Prato della Valle in Padua – Les statues et le petit canal de Prato della Valle à Padoue – Las estatuas y el pequeño canal de Prato della Valle en Padua – As estátuas e o pequeno canal de Prato della Valle em Pádua – Die Statuen und der kleine Kanal von Prato della Valle in Padua – Những bức tượng và con kênh nhỏ Prato della Valle ở Padua – 帕多瓦普拉托德拉瓦莱的雕像和小运河 – パドヴァのプラート・デッラ・ヴァッレの彫像と小さな運河

Il celebre Palazzo della Ragione a Padova

Il celebre Palazzo della Ragione a Padova

Il celebre Palazzo della Ragione a Padova.
Se siete di passaggio nella bella città di Padova non potete mancare di visitare il centro storico e, tappa obbligata è, piazza delle Erbe con il suo celeberrimo Palazzo della Ragione.
I suoi portici e le tre schiere di archi lo rendono riconoscibilissimo.

Hai mai visitato la bella Padova? Lascia un commento cliccando qui.

Il celebre Palazzo della Ragione a Padova

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 11-22.

Per vedere tutte le foto che ho scattato nella città del Santo clicca qui:

Il palazzo della Ragione (detto anche Salone, per sineddoche) era l’antica sede dei tribunali cittadini e del mercato coperto di Padova. La parte inferiore era già esistente nel 1166, ma si stima che sia stato eretto tra il 1218 e il 1219, e tra il 1306 e il 1309 Giovanni degli Eremitani fece aggiungere il porticato e le logge e fece innalzare la copertura a cui diede la caratteristica forma di carena di nave rovesciata.
Continua e approfondisci su Wikipedia

Il celebre Palazzo della Ragione a Padova – Le célèbre Palazzo della Ragione à Padoue – El famoso Palacio della Ragione en Padua – O famoso Palazzo della Ragione em Pádua – Der berühmte Palazzo della Ragione in Padua – Palazzo della Ragione nổi tiếng ở Padua – 帕多瓦著名的 Palazzo della Ragione – パドヴァの有名なパラッツォ デッラ ラジョーネ