Veranda ristorante Baia del Silenzio

Veranda ristorante Baia del Silenzio

Veranda ristorante Baia del Silenzio.
Uno scorcio della nostra famosa baia di Sestri Levante e della terrazza di uno dei ristoranti piu’ rinomati.
Ad dire la verita’ non ho molte parole da spendere su questa foto… lascio a voi volare con la fantasia.

Veranda ristorante Baia del Silenzio

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

Vi rimando al sito di promozione turistica della mia Sestri Levante: sestri-levante.net. Questo invece è il sito ufficiale del Comune: comune.sestri-levante.ge.it.
Se siete invece alla ricerca di un bel portale sulla Liguria vi invito a visitare: lamialiguria.it.
Se invece volete cercare qualche guida o libro su Sestri Levante e il Tigullio vi invito a vedere questi libri: Escursioni a Levante, Da Sestri Levante alle Cinque Terre oppure Il giro del Levante ligure.

[ENG] Veranda restaurant Baia del Silenzio.
A glimpse of our famous bay of Sestri Levante and the terrace of one of the most renowned restaurants.
To tell the truth, I don’t have many words to spend on this photo … I leave you to fly with your imagination.

Trofie al pesto con patate e fagiolini

Trofie al pesto con patate e fagiolini

Trofie al pesto con patate e fagiolini.
Forse la pasta che preferisco. L’ottimo pesto alla genovese con una spolverata di formaggio grattugiato.
Questo piatto l’ho gustato ieri sera da Turin (la recensione su TripAdvisor), a Sestri Levante e devo dire che non era per niente male.
Porzione abbondante e pesto molto buono.
Ve lo consiglio se siete in centro a Sestri Levante, anche in inverno!

Trofie al pesto con patate e fagiolini

Trofie al pesto con patate e fagiolini

Foto scattate con Honor 10.

Il pesto si ottiene pestando (mescolando a pressione) il basilico con il sale, i pinoli e l’aglio, il tutto condito con parmigiano, Fiore Sardo e olio extravergine di oliva. Si tratta quindi di una salsa a crudo, ovvero un composto nel quale gli ingredienti sono amalgamati a freddo, non cotti. Per questa caratteristica gli ingredienti non perdono le proprie caratteristiche organolettiche originarie.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

Trofie al pesto con patate e fagiolini.

[ENG] Trofie with pesto with potatoes and green beans.
Perhaps my favorite pasta. The excellent Genoese pesto with a sprinkling of grated cheese.
I tasted this dish last night from Turin, in Sestri Levante and I must say that it was not at all masculine.
Abundant portion and very good pesto.
I recommend it if you are in the center of Sestri Levante, even in winter!

Ravioli di pesce con pesto

Ravioli di pesce con pesto

Ravioli di pesce con pesto

Ravioli di pesce con pesto.
Prima volta in assoluto che ho gustato questo tipo di piatto perché normalmente non mischio i due gusti.
Di solito, o almeno fino ad ora, ho sempre mangiato i ravioli di pesce con sugo di pesce ed il pesto con pasta non ripiena.
Qualche sera fa, al buon ristorante sestrese Delfino Bianco (non trovo un sito ufficiale, vi lascio il link a Tripadvisor), ho gustato questo piatto e devo dire che mi ha soddisfatto il palato.
Ovvio, per i miei gusti, forse ce ne sarebbero voluti almeno il doppio ma si sa che con i ravioli di pesce, almeno dalle mie parti, i piatti sono di tipo gourmet-assaggi.

Ravioli di pesce con pesto

Ravioli di pesce con pesto

Foto scattate con Honor 10.

I ravioli sono un prodotto tipico della cucina italiana. Si possono descrivere come dei quadrati o tondi di pasta all’uovo ripiegati a contenere ripieno a base di carne, pesce, verdure o formaggio, a seconda delle varie ricette locali. Il raviolo può essere servito in brodo o asciutto accompagnato da sughi o salse. La scelta dipende anche dal tipo di ripieno.
Continua e approfondisci si Wikipedia.

[ENG] Fish ravioli with pesto.
First time ever I tasted this kind of dish because I don’t normally mix the two flavors.
Usually, or at least until now, I have always eaten fish ravioli with fish sauce and pesto with stuffed pasta.
A few evenings ago, at the good restaurant Delfino Bianco (I can’t find an official site, I leave the link to Tripadvisor), I enjoyed this dish and I must say that it satisfied my palate.
Of course, for my taste, maybe it would have taken at least twice as much, but we know that with fish ravioli, at least in my part, the dishes are gourmet-tasting.

Pesce spada alla griglia

Pesce spada alla griglia

Pesce spada alla griglia

Pesce spada alla griglia.
Uno dei grandi classici alla griglia e’ il trancio di spada. In tutta Italia si puo’ trovare in quasi tutti i menu.
Questo, in particolare, con contorno di patatine fritte, l’ho mangiato a Palermo al ristorante Torquemada.
Non era male anche perche’ non e’ difficile da preparare e se il pesce e’ buono e fresco viene una delizia.

Pesce spada alla griglia

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

È presente nelle zone tropicali, subtropicali e temperate di tutti gli oceani, nonché nel mar Mediterraneo, nel mar Nero, nel mare di Marmara e mar d’Azov. È un tipico pesce pelagico che in certe situazioni si può avvicinare alle coste. Popola in prevalenza acque superficiali ma può scendere fino a 800 metri; di solito non scende sotto il termoclino. Vive in acque tra 18 e 22 °C (i giovanili anche in acque più calde) e nelle zone fredde, effettua migrazioni verso sud in autunno.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Grilled swordfish.
One of the great grilled classics is the sword steak. In all of Italy you can find it in almost every menu.
This, in particular, with a side of fries, I ate in Palermo at the Torquemada restaurant.
It was not bad also because it is not difficult to prepare and if the fish is good and fresh comes a delight.

Pesce San Pietro alla griglia

Pesce San Pietro alla griglia

Pesce San Pietro alla griglia.
Un ottimo pesce da fare alla griglia e, nel caso della foto, preparato ottimamente. Anche la pelle era qualcosa di eccezionale.
Eravamo in un ristorante di Palma di Maiorca ed era stato veramente ottimo.

Pesce San Pietro alla griglia

Pesce San Pietro alla griglia

Foto scattate con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

La livrea ha un colore di fondo biancastro, grigiastro o giallastro screziato di beige e di bruno. Il ventre è bianco. Al centro del corpo un grosso ocello rotondeggiante nero, bordato di chiaro. I raggi dorsali sono bianchi e bruni, le ventrali grigiobrune. Le altre pinne sono trasparenti. Le dimensioni massime si attestano sui 90 cm di lunghezza per 8 kg di peso.
Continua e approfondisci su Wikipedia.

[ENG] Grilled San Pietro fish.
An excellent fish to do on the grill and, in the case of the photo, well prepared. Even the skin was something exceptional.
We were in a restaurant in Palma de Mallorca and it was really good.

Nodi in un ristorante a Mykonos

Nodi in un ristorante a Mykonos

Nodi in un ristorante a Mykonos

Nodi in un ristorante a Mykonos.
Oltre che essere una bella isola greca con tantissime belle spiagge e anche un luogo dove si puo’ far baldoria fino al mattino, Mykonos e’ anche un posto dove rilassarsi e mangiare in ristoranti e ristorantini romantici e caratteristici.
Questo era proprio nel centro del dedalo di viuzze e credo che sia uno dei piu’ famosi (anche se purtroppo non so il nome perche’ ero solo di passaggio e non vi ho mangiato).
La scenografia, se cosi’ si puo’ chiamare era molto bella con quelle funi e quei nodi pendolanti sui tavoli.

Nodi in un ristorante a Mykonos

Foto scattata con macchina Canon EOS M100 e lente Canon EF-M 22.

[amazon_link asins=’0714861251,8833925927,B01LQPBY8O,8879807730,8867402757′ template=’ProductCarousel’ store=’lc0fd-21′ marketplace=’IT’ link_id=’f75618fb-d371-11e8-917b-5d3395154691′]